menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La solidarietà si moltiplica a Latina: mascherine e uova di Pasqua donate al servizio Welfare

Le uova donate all'ufficio minori dagli studenti del Liceo Classico. Le mascherine sono state prodotte dall'Atelier Acanthus della cooperativa Astrolabio

Non si fermano a Latina le iniziative di solidarietà da parte di associazioni, piccole imprese del territori e gruppi di cittadini. L'Ufficio minori del Comune ha ricevuto in dono dagli studenti del Liceo Classico Dante Alighieri 70 uova di Pasqua acquistate nell'ambito della campagna lanciata dalla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica onlus. 

I fondi raccolti andranno a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica e le uova saranno consegnate ai ragazzi in carico all’Ufficio minori, agli ospiti dei Centri diurni per minori del Comune e ai nuclei familiari assistiti con i pacchi spesa solidali consegnati dal comitato provinciale della Croce Rossa Italiana.

Proseguono poi le donazioni di mascherine da parte dell’atelier Acanthus di Latina che nella giornata di venerdì ne consegnerà al Comune 200. Ogni settimana, inoltre, la ditta di complementi tessili d’arredo “Mentelocale” rifornirà con 30 mascherine artigianali il Servizio Welfare. Saranno tutte donate a persone fragili. "Nell’emergenza Latina sta dimostrando ancora una volta tutto il suo spirito solidale – commenta Patrizia Ciccarelli, assessora alle Politiche di Welfare - Colgo l’occasione per ringraziare per queste tre iniziative la dirigente Scolastica del liceo classico Eleonora Lofrese, la titolare della ditta “Mentelocale” Claudia Varrone e tutte le donne dell’atelier Acanthus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento