menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in provincia 168 nuovi casi: 42 a Latina, 32 a Cori. Muore un altro paziente

Dall'inizio della pandemia 56 decessi per le conseguenze del covid. Al Goretti si fa spazio per i malati: altri 16 posti letto dedicati al covid

I nuovi casi di positività al covid nella giornata di oggi, 1 novembre, sono 168 in provincia di Latina, con una prevalenza ancora una volta nel comune di Latina, che ne registra da solo altri 42. Confermato purtroppo un nuovo allarme che arriva dal comune di Cori, dove si contano 32 nuovi contagi.

Per quanto riguarda la distribuzione negli altri territori, ci sono 19 casi ad Aprilia, sei a Castelforte, 12 a Cisterna, 6 a Formia, 1 a Gaeta e anche a Itri, 4 a Lenola, 4 a Minturno, 2 a Pontinia, 2 a Priverno, 1 a Roccasecca dei Volsci, 3 a Sabaudia, 1 a Santi Cosma e Damiano, 2 a Sermoneta, 7 a Sezze, 1 a Sonnino, 4 a Sperlonga, 18 a Terracina.

Un altro decesso ha poi riguardato un paziente residente nel comune di Aprilia, che porta il totale dei morti per le conseguenze del covid a 56 dall'inizio della pandemia, con una crescita importante di casi dall'inizio di ottobre ad oggi.

I pazienti che sono stati contagiati da marzo sono complessivamente arrivati a 3812, con un indice di prevalenza medio in provincia pari a 66,27 (pari al numero dei tamponi positivi ogni 10mila abitanti). Gli attuali positivi arrivano a 2828, di cui 2678 trattati in isolamento domiciliare e 150 ricoverati in strutture ospedaliere. Salgono ancora i guariti di 24 unità per un totale di 928.

La Asl comunica nel bollettino del 1 novembre che sono stati attivati altri 16 posti letto presso il reparto del VI piano dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, per un totale dunque di 137 posti letto dedicati esclusivamente a pazienti covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento