menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, mascherine obbligatorie anche a Latina: l’ordinanza del sindaco Coletta

Il provvedimento in vigore fino al 15 ottobre; obbligo dell'uso della mascherina in pubblico e senza distinzioni di orario: sanzione di 100 euro per il mancato rispetto

Mascherina obbligatoria in pubblico senza nessuna distinzione di orario: è stata emanata anche dal sindaco di Latina Damiano Coletta la nuova ordinanza che resterà in vigore fino al prossimo 15 ottobre.

Il provvedimento concordato all’interno del Tavolo della Sicurezza con il prefetto Maurizio Falco, il presidente della Provincia Calro Medici e il direttore generale della Asl Giorgio Casati è stato firmato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 23 settembre.

Con la nuova ordinanza si dispone l’obbligo a chiunque di indossare correttamente il dispositivo di protezione individuale (mascherina facciale) su tutto il territorio comunale e senza distinzioni di orari, su tutte le aree pubbliche e/o aperte al pubblico dove non sia possibile garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale, fatta eccezione per i minori al di sotto dei 6 anni nonché per i soggetti che presentino forme di incompatibilità certificata con l’uso continuativo della mascherina;

Per il mancato rispetto dell’ordinanza è prevista una sanzione amministrativa di 100 euro.

Coronavirus Latina, vertice in prefettura: le nuove misure

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento