Coronavirus, positivi in provincia a quota 412, nel Lazio + 154

Altri 10 casi in più in provincia secondo il bollettino del 10 aprile. Tornano a crescere i contagi a Fondi, un solo positivo a Latina

Foto Ansa

Ancora 10 nuovi casi positivi nella provincia di Latina, un numero stabile e uguale a quello registrato il 9 aprile. I nuovi positivi, tutti trattati a domicilio, sono distribuiti questa volta nei comuni di Fondi (+4), Spigno Saturnia (+2), Latina (+1), Aprilia (+1), Priverno (+1), Itri (+1). Il totale dei contagiati da inizio epidemia arriva quindi a 412, ma scendono i pazienti ricoverati, da 112 a 107 e aumentano di due unità i negativizzati arrivando a quota 44. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono in tutta la provincia 7. Escono dall'isolamento domicilaire 4.477 persone mentre 1.862 persone sono ancora in quarantena (Il bollettino del 10 aprile). 

Coronavirus Lazio, 154 casi in più in 24 ore

Per quanto riguarda i dati del Lazio, sono oggi 154 i nuovi casi riportati dalla Regione, con un trend di crescita al 3,5% e un aumento dei guariti di 43 unità nelle ultime 24 ore, tre volte il numero dei decessi totali. Aumenta anche la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (16.611) e coloro che sono entrati in sorveglianza (12.792) di circa 4 mila unità. Gli attuali casi positivi nel Lazio sono 3.633, 4.583 invece quelli complessivi da inizio emergenza. I ricoverati ammontano a 1236, quelli in terapia intensiva arrivano a 201. "Bisogna ora mantenere alta l’attenzione per le giornate di Pasqua e Pasquetta - spiega l'assessore alla sanità D'Amato - Intanto proseguono i controlli a tappeto nelle case di riposo e nelle Rsa su tutto il territorio. In merito alla situazione delle strutture residenziali l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) ha realizzato un Survey nazionale sul contagio da Covid aggiornato al 6 aprile che registra per il Lazio un tasso di mortalità dieci volte inferiore a quello della Lombardia: 0,7% contro 6,8%". 

Coronavirus, primo caso a Priverno

Primo caso di positività al coronavirus a Priverno. A darne notizia attarverso un video il sindaco Anna Maria Bilancia. “Si tratta di una persona asintomatica e che sta bene - ha detto il primo cittadino - e di questo siamo felici. E’ in auto isolamento già dalla fine di marzo e ha contratto il coronavirus al di fuori del comune di Priverno, sul posto di lavoro a Latina. Per questo mi sento di tranquillizzarvi. La situazione è perfettamente sotto controllo". (Qui la notizia).

La gestione del Lazio dopo il lockdown

Il punto dell'assessore alla Sanità e Integrazione socio sanitaria Alessio D'Amato, in audizione in commissione Sanità. A grandi linee si traccia quello che succederà dopo l'emergenza Coronavirus e dopo l'allentamento del "lockdown", "che non comincerà dopo Pasqua - precisa subito l'assessore - ma all’inizio del prossimo mese“. (Qui la notizia).

Coronavirus Lazio: il 28% dei pazienti ricoverato

Sono 4429 i casi complessivi di Coronavirus registrati nel Lazio da inizio emergenza, con 3532 attualmente positivi. Dei casi finora confermati, il 28% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 47% è trattato in isolamento domiciliare e il 4% si trova in terapia intensiva mentre i guariti rappresentano ora il 15%. L'età media dei pazienti positivi è di 58 anni. Il 51% è di sesso maschile e il 49% di sesso femminile. Per quanto riguarda la distribuzione dei positivi sul territorio regionale, il 36,6% è residente a Roma città, il 28,5% nella provincia romana, il 10,7% a Frosinone, il 6,1% a Rieti, il 6,6% a Viterbo e il 9,2% a Latina. Il 2,2% proviene da fuori Regione. 

Coronavirus Latina, link epidemiologici conosciuti

I contagi complessivi a Latina città crescono dunque a 86. Il sindaco Damiano Coletta assicura che si tratta soprattutto di link epidemiologici già noti e che non si registano dunque focolai nuovi nel capoluogo. "Ma lo stato di allerta è al massimo livello". (Qui la notizia). 

"Fondo Latina per Latina": un milione e mezzo di euro

Un "Fondo Latina per Latina" pensando alla ricostruzione del dopo epidemia. Il primo cittadino Damiano Coletta annuncia che la somma di partenza sarà quella di 1 milione e mezzo di euro a cui si aggiungerà un iban per la raccolta. "Decideremo insieme - ha detto il sindaco - a chi destinare queste somme". (Qui la notizia)

Controlli straordinari nel fine settimana di Pasqua

Un rafforzamento dei controlli è stato annunciato e predisposto ieri nell'ambito della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza della Prefettura di Latina Si parte con un'intensificazione dei presidi lungo le arterie della provincia, nei porti e nelle stazioni ferroviarie per scongiurare l'esodo verso le seconde case e i comuni del litorale. A questo proposito i sindaci sono stati invitati a rafforzare i controlli delle polizie locale anche sulle spiagge e sulle aree verdi tradizionalmente meta delle gite di Pasquetta. (Qui la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: in un mese fermate oltre 97mila persone

Uno spiegamento di forze straordinario è stato impegnato nell'ultimo mese sul territorio pontino per le verifiche del rispetto dei decreti governativi in tema di mobilità delle persone. Il bilancio è stato tracciato dalla Prefettura che riunendo i dati delle forze dell'ordine, ha contato 97.700 persone fermate e oltre 14mila attività, tra imprese e attività commerciali, ispezionate. (Il bilancio dei controlli).

Coronavirus, le altre notizie

Fondi: corsie affollate, all'Eurospin arriva la polizia

Coronavirus Latina: i controlli della polizia locale

Sospetto positivo rifiuta il tampone e si barrica in casa

Abc dona 1700 mascherine al Goretti

Latina, la donazione di Litl, Lions e Rotary

Coronavirus Latina, Croce Rossa dona cinque tablet per i pazienti Covid ricoverati

Coronavirus Latina: protezione civile in prima linea

Pasquetta al Giardino di Ninfa: tour virtuale

Asl Latina, infermieri in scadenza di contratto. D'Amato: "Nessuno resterà a casa"

Il Procuratore: "La crisi economica potrebbe ridare forza a gruppi criminali"

A Latina, il corso di preparazione al parto ora è online

Coronavirus Latina: i commercianti lanciano l'asta della solidarietà

Coronavirus Aprilia, il Comune distribuisce mascherine

Supermercati chiusi a Pasqua e Pasquetta: l'ordinanza della Regione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento