menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: nessun nuovo contagio in provincia, 18 nel Lazio. I guariti sono in tutto 4533

Gli aggiornamenti secondo gli ultimi dati forniti dalla Asl di Latina e dall'assessorato alla sanità della Regione Lazio

Rispetto alla giornata di ieri, non si registrano nuovi casi positivi per la Asl pontina. I casi complessivi di pazienti pontini contagiati dal coronavirus restano quindi 549 con un indice di prevalenza del 9,54%. Si contano poi 3 guariti in più rispetto al 10 giugno, per totale di 433, mentre gli attuali positivi scendono a 82 di cui 55 trattati a domicilio. Restano fermi a 34 i decessi. Nella giornata di ieri, pur non segnalando nuovi casi positivi, sono stati notificati alla Asl pontini due pazienti pontini contagiati ma in carico ad altre Asl del Lazio. Si tratta di una persona di Latina e di una di Minturno.

Coronavirus Lazio, 68 casi positivi riferiti al cluster del San Raffaele

Nella regione 18 casi positivi, di cui 13 riferibili al focolaio dell’Irccs San Raffaele Pisana di Roma e di questi 8 provenienti dalla Asl di Rieti dove sono iniziate le attività per testare tutti i contatti. Il focolaio raggiunge così un totale di 68 casi positivi. Sono stati effettuati per il solo focolaio del San Raffaele Pisana 2.332 tamponi e se ne stimano oltre 5mila tra tamponi e test. "I dati della nostra regione - spiega l'assessore D'Amato - sono inevitabilmente caratterizzati dai numeri di questo focolaio che dimostra come non si debba abbassare la guardia e soprattutto devono essere rispettate, senza nessuna deroga, tutte le disposizioni impartite per limitare la diffusione del virus. Senza un intervento tempestivo assunto immediatamente per la tutela della salute pubblica i danni di questo focolaio sarebbero stati più rilevanti". 

Coronavirus Lazio, 7869 casi esaminati da inizio pandemia

Sono 2566 gli attuali casi positivi nel Lazio, 18 in più del 9 giugno. Di questi, 2151 sono in isolamento domiciliare, 368 sono ricoverati non in terapia intensiva, 47 sono ricoverati in terapia intensiva. 770 sono i pazienti deceduti e 4533 le persone guarite, 18 nelle ultime 24 ore. In totale sono stati esaminati 7869 casi

I dati: nella regione solo il 6% dei pazienti è ricoverato

Dei casi finora confermati nel Lazio il 6% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 26% è in isolamento domiciliare e meno dell’1% è in terapia intensiva. I guariti rappresentano ora il 58% del totale. L'età media dei casi positivi è 57 anni. Il sesso è ripartito in modo omogeneo: il 47% sono di sesso maschile e il 53% di sesso femminile. I casi positivi sono così distribuiti: il 39,9% è residente a Roma città, il 31,8% nella Provincia, l’8,4% a Frosinone, il 5,1% a Rieti, il 5,8% a Viterbo e il 7,5% a Latina. L’1,5% proviene da fuori regione.

Campagna social della Regione: "Non gettiamo mascherina e guanti"

"Non gettiamo a terra mascherine e guanti. Rispettiamo l’ambiente”. Questo il cuore della campagna di comunicazione “Ripartiamo bene. Ripartiamo dall’ambiente” della Regione Lazio, con l'obiettivo, ha spiegato il presidente Nicola Zingaretti, di “favorire la corretta gestione dei dispositivi di protezione individuale quando diventano un rifiuto indifferenziato e rischiano di essere un problema rilevante per il nostro ecosistema” (la notizia)
 

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Lazio: piano da 20 milioni della Regione per le famiglie 

Carcere di Latina: tamponi ai detenuti, tutti negativi

Raccolta fondi per il Dono Svizzero: consegnata la strumentazione

Coronavirus Aprilia: riapre la biblioteca comunale

Giustizia ancora ferma: l'appello al presidente del Tribunale: "Bisogna ripartire"

#Etuqualehai: il contest per incentivare l’uso della mascherina

Estate al mare: le inidcazioni dell'Iss

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento