menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nel Lazio ancora 2479 nuovi casi e 38 decessi. In provincia 4200 attuali positivi

I dati aggiornati dalle Asl e dall'assessorato alla Sanità della Regione. Aumentano ricoveri e terapie intensive

Rispetto alla giornata del 10 novembre, sono 121 i casi registrati oggi, con un decesso di un paziente residente nel comune di Terracina.

La mappa dei nuovi casi in provincia

Per quanto la distribuzione dei casi nei territori della provincia, si registrano 32 contagi ad Aprilia, 20 a Latina e poi ancora quattro a Cisterna e a Cori, sei a Fondi e altrettanti a Formia, due rispettivamente a Gaeta e a Itri, due anche a Minturno e a Monte San Biagio, uno a Nomra, due a Pontinia, due a Priverno, uno a Roccagorga, cinque a San Felice Circeo, due a Sabaudia, uno a Sermoneta, 11 a Sezze, 8 a Sonnino e 8 anche a Terracina.

Coronavirus Latina, i numeri dei contagi

Il numero complessivo degli attuali positivi è arrivato a 4197, di cui 4023 seguiti nel proprio domicilio. Sono invece 82 totali invece i decessi da inizio pandemia mentre il totale dei cittadini pontini che si sono contagiati è di 5536, con un indice di prevalenza di 96,24.

Incontro in prefettura con gli operatori commerciali

Incontro in prefettura con una delegazione delle sigle sindacali aderenti a Confcommercio Lazio Sud che hanno consegnato un documento contenente le istanze degli operatori commerciali della provincia che stanno attraversando un momento di grande difficoltà legato all'emergenza Covid19. La delegazione di Confcommercio era rappresentata tra gli altri dal presidente Lazio e Lazio Sud e presidente della Camera di Commercio Frosinone-Latina Giovanni Acampora e dal direttore generale Salvatore Di Cecca (qui i dettagli dell'incontro).

Coronavirus Lazio: 2479 nuovi casi e 38 decessi

Su oltre 26mila tamponi (-2.767 rispetto al giorno prima) si registrano 2479 nuovi positivi a cui si aggiungono 174 recuperi di notifiche arretrate in particolare dalla Asl di Rieti e di Roma. Sono inoltre 38 i decessi e 447 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi sale ancora e arriva a 9,3. Sale anche il numero di ricoveri (+128). Per quanto riguarda i numeri, gli attuali positivi nel Lazio sono 57.583, di cui 2913 ricoverati e 255 in terapia intensiva. Sono invece 54415 le persone curate nella propria abitazione, 1503 i deceduti totali da inizzio pandemia, 13968 i pazienti guariti. Il totale dei cittadini del Lazio contagiati dal covid in questi mesi ammonta infine a 73.054.

D'Amato: "O calano i contagi o il Lazio va in zona rossa"

O calano i contagi o il Lazio rischia di andare in zona rossa. Il messaggio arriva dall’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’amato intervistato dall'agenzia Dire. Fondamentali saranno dunque i prossimi 14 giorni. "Nelle prossime due settimane o assistiamo a un calo dei contagi, a una riduzione del valore RT, oppure avremo serie difficoltà - ha detto l’assessore regionale -. Per questo motivo invito tutti i sindaci e i prefetti del Lazio a monitorare con attenzione la situazione e a limitare le forme di assembramento. Dobbiamo fare uno sforzo collettivo per non andare tutti in zona rossa”. E la preoccupazione è ovviamente legata alle prossime vacanze di Natale (la notizia).

Il punto sui contagi del sindaco e del responsabile del dipartimento di prevenzione

Il punto della situazione sui contagi con il sindaco di Latina Damiano Coletta e il responsabile del dipartimento di prevenzione della Asl pontina Antonio Sabatucci in una diretta Facebook. Sabatucci ha spiegato anche come funziona il contact tracing quando si trova un nuovo positivo e quanto è complesso il lavoro a causa dell'elevato numero di contagi (i dettagli)

Coronavirus Lazio: accordo per test nelle farmacie

E' stato siglato l’accordo tra la Regione e Federfarma Lazio che prevede di eseguire nelle farmacie i test sierologici e gli antigenici rapidi. "Viene riconosciuto il ruolo delle farmacie e dei suoi operatori in prima linea nella lotta e il contrasto al Covid - commenta l'assessore regionale D'Amato - Una sinergia importante con le farmacie laziali, che ancora una volta si sono dimostrate un punto di riferimento per i cittadini sul territorio. Si sta lavorando per dare maggior sicurezza ai cittadini e agli operatori sanitari che lavorano nelle farmacie”.

Coronavirus, le altre notizie

Aprilia: il Comune mette a disposizione le aree verdi per le realtà sportive

La conferenza dei sindaci in provincia

Coronavirus Nettuno: 66 nuovi positivi in una settimana

Terracina: il punto del sindaco sulle scuole

Prorogata la chiusura delle scuole a Sezze

Prenotazione del drive in anche dalla app Salute Lazio

Il supporto di polizia locale e protezione civile al drive in dell’ex Rossi Sud 

Coronavirus Latina: tensostruttura allestita all'esterno del Goretti

Articolo in aggiornamento 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento