menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Lazio: altri 16 casi positivi, alcuni dal focolaio del San Raffaele. Due sono tecnici Rai

Partita un'indagine epidemiologica a Saxa Rubra. Record di guariti: complessivamente sono 5779

Sono 16 i nuovi casi positivi di Coronavirus nel Lazio nelle ultime 24 ore. Di questi 5 sono riferibili al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma e di questi due sono tecnici del centro Rai di Saxa Rubra. A Saxa Rubra è in corso l’indagine epidemiologica e i tamponi. Il focolaio raggiunge così un totale di 104 casi positivi e 5 decessi correlati. L’indagine epidemiologica sul cluster San Raffaele Pisana, spiegano dalla Regione, viene eseguita a ritroso a partire dal 1 maggio e la Asl Roma 3 sta chiamando i pazienti dimessi dalla struttura presso i drive-in per effettuare i test sierologici. Il focolaio è sotto controllo e sembra rallentare e sono in corso le operazioni per trasferire 64 pazienti dai reparti di medicina e riabilitazione cardiologica e respiratoria presso strutture ospedaliere. A Garbatella sono 9 i casi positivi riferibili al cluster dello stabile di Piazza Attilio Pecile. Tutti già trasferiti.

Proseguono comunque le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine.

I decessi sono stati 2 nelle ultime 24h ai quali si aggiungono 23 recuperi di notifiche per valutazione di accertamento, mentre è record dei guariti che hanno più che triplicato gli attuali positivi e sono complessivamente 5.779 unità.

Sono 1357 gli attuali casi positivi di Covid 19 nella Regione Lazio. I dati del bollettino odierno riferiscono che a oggi 1009 persone sono in regime di isolamento domiciliare, 303 sono sono ricoverati non in terapia intensiva.

Sono invece 45 le persone ancora ricoverate presso i reparti di terapia intensiva. Il bilancio dall'inizio della pandemia è di 806 pazienti deceduti. In totale sono stati esaminati 7941 casi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento