menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: nel Lazio sono più di 1700 i nuovi casi, 20 i decessi in un giorno. Tutti i dati

In provincia 140 contagi e altri 4 decessi; in tutta la regione il numero dei ricoverati ha superato la quota dei 2400. D’Amato: “Pronti a riprendere vaccinazioni con Astrazeneca appena ci sarà via libera Aifa”

Centoquaranta nuovi casi di covid in provincia di Latina, 88 pazienti guariti e purtroppo quattro decessi nelle ultime 24 ore.

Il bollettino della Asl di Latina del 17 marzo

E' la città di Fondi questa volta che registra i numeri più alti: 23 nuovi contagi. Sono invece 19 nella città di Aprilia e 17 a Latina e a Terracina. I comuni coinvolti sono complessivamente 22. E ad oggi, i positivi del mese di marzo arrivano a quota 2.168.

Il bilancio dei decessi: 31 morti dall'inizio di marzo

Si aggrava il bilancio dei decessi, con altri quattro morti riportati sul bollettino della Asl. I pazienti che hanno perso la vita a causa del virus avevano 74, 80, 82 e 91 anni ed erano residenti ad Aprilia, Cori, Latina e Sabaudia. Sono otto i decessi negli ultimi due giorni, 31 dall'inizio del mese di marzo e 442 dall'inizio della pandemia.

Coronavirus Lazio: oltre 1700 nuovi casi

In crescita il numero dei nuovi casi nel Lazio, a fronte però di un dato più alto anche di tamponi. Sono 1728 i contagi riferiti dall’Assessorato alla Sanità della Regione, oltre 39mila i test di cui più di 17mila molecolari (+3291) e oltre 21mila antigenici. Il rapporto tra positivi e tamponi è stabile al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. In calo rispetto a ieri i decessi che sono stati 20 (-12), ma registrato un importante aumento di guariti che sono in numero quasi pari ai nuovi casi, 1723. Ancora in crescita il dato dei ricoveri (+9 in 24 ore), così come quello delle terapie intensive (+2).

Coronavirus: i dati di oggi in tutta Italia

Vaccino Astrazeneca, il piano della Regione

“Pronti a riprendere vaccinazioni con Astrazeneca appena ci sarà via libera Aifa - ha detto oggi l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato -. Il piano prevede di riprogrammare in automatico gli utenti con un preavviso di 48 ore presso gli stessi siti vaccinali completando il percorso di recupero in una settimana. Il cittadino riceverà un sms con la data, l’orario e il luogo della vaccinazione che è lo stesso dove si era prenotato”. 

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

Nella Capitale sono oggi 850 i contagi riferiti dalla Regione, a cui si aggiungono i 372 registrati in tutto il resto della provincia di Roma. Nelle altre quattro province del Lazio i nuovi casi sono stati 494, di cui 140 nel territorio pontino, 219 nella provincia di Frosinone, 82 in quella di Viterbo e 53 in quella di Rieti.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 17 marzo

Ha superato la soglia dei 2400 il numero dei ricoverati in tutto il Lazio, di cui quasi 300 in terapie intensiva. Gli attuali positivi sono più di 44mila, mentre il totale dei contagiati in un anno di pandemia è arrivato a 260mila. Oltre 210mila persone sono poi guarite; sono 6255 i deceduti. 

coronavirus_lazio_bollettino_17_03_21-2

Il caso a Latina: operatori della Asl vaccinati ma contagiati dal covid

Operatori della Asl contagiati dal covid dopo la vaccinazione con il siero Pfizer. Si tratta di un piccolo gruppo di operatori sparsi per la provincia, alcuni dei quali impiegati negli ospedali, individuato nell'ambito dello screening della sorveglianza sanitaria. Nessuno aveva sintomi e inoltre alcuni avevano già avuto il covid. Il caso studiato dalla Asl e dal Seresmi. Ma la Asl ribadisce che non è in discussione l'efficacia della vaccinazione (qui i dettagli della notizia).

Coronavirus Latina: ricoveri in aumento al Goretti 

Peggiora la situazione nei reparti covid dell'ospedale Santa Maria Goretti. L'aumento dei contagi nelle ultime settimane ha comportato una maggiore pressione ospedaliera: ieri, 15 marzo, sono comparse di nuovo alcune ambulanze fuori dal pronto soccorso e negli ultimi giorni è iniziata una riorganizzazione dei reparti del nosocomio. Intanto nuovi casi di variante inglese sono stati registrati nel capoluogo (qui la notizia completa). 

Coronavirus, le altre notizie

Tricolore a mezz'asta e minuto di silenzio epr le vittime del Covid

Nel Lazio arriva l'attestato vaccinale

Latina in zona rossa: le indicazioni del vescovo Crociata

A Pomezia 381 attuali positivi, 25 decessi da inizio pandemia

Latina in zona rossa: polizia locale in campo per i controlli

Ambulanti in stato di agitazione contro il lockdown

Lazio in zona rossa: aperti tutti gli uffici postali in provincia

Zona rossa, l'appello del sindaco di Fondi: "Non cerchiamo scuse per uscire inutilmente"

Latina e Lazio in zona rossa: tutti i chiarimenti sulle nuove regole

Lazio in zona rossa: nuove regole per l'ingresso al cimistero di Cisterna

Latina, come candidarsi per la sperimentazione del vaccino ReiThera

Plasma iperimmune: la Asl cerca donatori

Articolo aggironato alle 19.35

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento