Attualità

Coronavirus, sotto quota mille i nuovi casi nel Lazio, ma con meno tamponi. Sono 38 i decessi

L'aggiornamento sull'andamento della curva in base agli ultimi dati disponibili della Asl e della Regione Lazio. Il punto anche sui ricoveri e le vaccinazioni

Il bollettino della Asl di Latina riporta 112 nuovi casi, nessun decesso nelle ultime 24 ore e 9 pazienti guariti.

Il bollettino della provincia di Latina del 19 aprile

I 112 nuovi contagi di oggi sono stati accertati in 17 diversi comuni della provincia; oltre la metà dei quali concentrati tra le città di Latina (34) e quella di Aprilia (25), che continuano da settimane a far registrare i numeri più elevati. Il report segna anche 9 ricoveri, per un totale che nel mese di aprile sfiora quota 300 (294). I decessi restano 497 dall'inizio della pandemia.

Nel Lazio meno di mille casi 

Meno di 1000 casi di covid nel Lazio a distanza di due mesi dall'ultima volta. Nel complesso 950 nuovi positivi al alla giornata di lunedì 19 aprile a fronte però della metà dei test effettuati (circa 14mila tra tamponi e antigenici) Sono inoltre 38 i decessi e 1.244 i pazienti guariti. "Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i decessi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%", commenta l'assessore alla Sanità regionale Alessio D'Amato. La città di Roma si assesta a quota 500 (526 per la precisione). Sono invece 237 i casi nei comuni della provincia e 187 nel resto del territorio regionale, di cui 112 a Latina, 44 a Frosinone, 21 a Viterbo e 10 a Rieti.

Il bollettino del Lazio del 19 aprile 2021

Nel complesso, sono 50.458 gli attuali casi positivi nella regione, di cui 47.335 sono in isolamento domiciliare, 2.753 ricoverati non in terapia intensiva, 370 in terapia intensiva. 7.328 sono i pazienti deceduti e 253.642 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 311.428 casi dall'inizio della pandemia. 

A Latina il 9,5% dei contagi covid di tutto il Lazio

Il 9,5% dei casi di covid registrati da inizio pandemia nel Lazio sono concentrati nella provincia di Latina, mentre in tutta la regione l’eta mediana dei contagiati è di 45 anni. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal monitoraggio Dep - Seresmni dell’Unità di Crisi della Regione Lazio che ad oltre un anno dall’inizio dell’emergenza Covid ha analizzato l’incidenza e la distribuzione dei casi su tutto il territorio (qui tutti i dati).

Oltre 100mila certificati vaccinali consultati dagli utenti del Lazio

Ad oggi alle ore 12 sono già 102.057 i certificati vaccinali consultati dagli utenti del Servizio sanitario regionale sul proprio Fascicolo sanitario elettronico su un totale di circa mezzo milione di certificati emessi. Ricordo che oltre ai dati anagrafici vengono riportate le date delle somministrazioni, il tipo di vaccino ed il lotto e un sigillo digitale verificabile con QR code. Per accedere al fascicolo sanitario occorre avere il Sistema pubblico di Identità Digitale (Spid).

Superata quota 100mila vaccinazioni in provincia

La provincia di Latina ha superato il traguardo delle 100mila vaccinazioni (qui la notizia). In totale invece in tutto il Lazio sono più di un milione e mezzo le somministrazioni dall’inizio della campagna e oltre 444mila i cittadini che risultano vaccinati con entrambe le dosi. Intanto sono stati caricati circa mezzo milione di certificati vaccinali nel Fascicolo sanitario elettronico per gli assistiti del Lazio che hanno completato il percorso vaccinale. Il 15% ha già consultato il proprio attestato vaccinale che ha un sigillo digitale di garanzia la cui autenticità è verificabile attraverso la App Salute Lazio ed è disponibile anche in lingua inglese. Il Lazio è pronto per la ‘Green Card’.

La direttrice Asl: "174 posti letto covid al Goretti"

In occasione della visita dell'assessore a Latina, la direttrice generale della Asl Silvia Cavalli ha fornito un quadro della situazione in provincia, sotto il profilo dei contagi, dei ricoveri e anche dell’avanzamento della campagna vaccinale. “Oggi al Goretti, su 328 posti letto attivi, 174 sono covid. C’è uno sforzo grandissimo nel garantire un livello di risposta che anche in questa terza fase è stato elevatissimo. Il numero di ricoveri nella terza fase è stato molto più elevato che nella prima. I restanti 154 posti letto garantiscono le reti tempo dipendenti". Si è poi fatto il punto sui contagi, sui tamponi effettuati di media e sulle vaccinazioni, che il 15 aprile hanno raggiunto il record pontino delle 2.560 somministrazioni (la notizia completa).

Coronavirus, le altre notizie

Screening sulla polizia locale di Fondi: tutti negativi i tamponi

Spostamenti fra regioni, il Governo lavora al “pass”

Assembramenti: controlli nel fine settimana a Latina

Torna la zona gialla: le novità dal 26 aprile

Allarme contagi tra gli studenti: 39 classi in quarantena

Campagna vaccinale a Latina: raddoppiano le dosi di Astrazeneca

Variante brasiliana a Fondi, vertice in prefettura

A Sabaudia distribuzione di mascherine chirurgiche

L'andamento settimanale in provincia: l'analisi

Isole minori Covid-free: Ponza e Ventotene si fanno trovare pronte

Lazio zona arancione: tutte le regole

Articolo aggironato alle 19.40

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sotto quota mille i nuovi casi nel Lazio, ma con meno tamponi. Sono 38 i decessi

LatinaToday è in caricamento