Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia da quattro giorni, 6 contagi nel Lazio

Il punto della situazione sulla base dei dati forniti dalla Asl pontina e dall'assessorato alla Sanità regionale

Quarto giorno senza nuovi contagi in provincia di Latina. Anche oggi, 24 giugno, il bollettino Asl riporta zero casi sul territorio. Una situazione dunque che, sul fronte del coronavirus, conferma un quadro al momento stabile. Resta fermo a 35 anche il numero dei decessi registrati dall'inizio della pandemia, mentre scende a 39 il numero degli attuali pazienti ancora positivi al covid, rispetto ai 47 di ieri, 23 giugno. Di questi, 24 sono trattati a domicilio mentre 15 restano ricoverati, ma nessuno si trova nella terapia intensiva dell'ospedale Goretti.

Coronavirus Latina, aumentano i guariti

Una giornata importante, quella di oggi, anche sul fronte dei guariti. I pazienti che sono clinicamente guariti e negativi al secondo tampone sono attualmente 481, 8 in più di ieri. 

Coronavirus Lazio: 6 casi e un decesso

Per quanto riguarda i numeri del Lazio, oggi il si registrano 6 casi positivi e un decesso. Si conferma poi il trend in calo nelle province che registrano tutte zero casi. Sono 869 gli attuali casi positivi covid nella regione, di cui 689 in isolamento domiciliare, 181 ricoverati non in terapia intensiva, 13 in terapia intensiva. 833 sono i pazienti deceduti e 6337 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 8039 casi. Crescono i guariti che nelle ultime 24 ore sono stati 22, raggiungendo un totale complessivo di 6.337, oltre sette volte il numero degli attuali positivi.

Coronavirus Lazio, mezzo milione di test tra sierologici e tamponi

Proseguono intanto le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le forze dell’ordine: "Tra sierologici e tamponi - ha spiegato l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato - abbiamo effettuato circa mezzo milione di test. Abbiamo superato i 150mila test sierologici con una circolazione pari al 2,3% e da inizio campagna delle ‘Tre T’ (testare, tracciare, trattare) sono stati individuati 264 positivi al tampone asintomatici. Dei nuovi casi odierni uno riguarda una paziente dimessa dal San Raffaele Pisana con tampone negativo e attualmente ricoverata al Covid Center di Casal Palocco. Il focolaio raggiunge così un totale di 123 casi complessivi. Un secondo caso a distanza di 48 ore di un positivo proveniente da Dacca (Bangladesh). Sono state avviate tutte le procedure del contact tracing internazionale e la segnalazione del caso al Ministero della Salute per la verifica dei controlli agli imbarchi. Per quanto riguarda l’Istituto religioso Teresianum un nuovo caso positivo dall’ospedale San Giovanni di Roma con link riferibile all’istituto religioso. Crescono i guariti che nelle ultime 24h sono stati 22 raggiungendo un totale complessivo di 6.337 e sono oltre sette volte il numero degli attuali positivi.

Test sierologici, il presidente Zingaretti incontra gli operatori di polizia

Il presidente della Regione Lazio questa mattina ha visitato la direzione centrale di Sanità della polizia di Stato per fare il punto della situazione sui test sierologici: il Lazio ha avviato infatti la più importante campagna di test sierologici del Paese, con un’attenzione particolare a chi anche in questa fase è in prima linea, a partire dalle forze dell’ordine e dagli operatori sanitari. L'obiettivo è quello dei 300mila test. Il presidente Zingaretti, insieme al capo della polizia Franco Gabrielli, ha incontrato gli operatori di polizia ringraziandoli di persona. (Il risultato dei primi 108mila test sierologici nel Lazio)

Allo Spallanzani l'ambasciatore degli Stati Uniti e il ministro Speranza 

Nella giornata di ieri, 23 giugno, l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani ha ricevuto la visita dell’ambasciatore degli Stati Uniti D’America Lewis M. Eisemberg e del ministro della Salute Italiano Roberto Speranza. Lo Spallanzani è un avamposto della lotta al Covid, tra i primi posti in occidente ad aver condotto studi importanti che hanno permesso di conoscere un virus mai visto prima. Un'occasione importante dunque, quella di ieri, che è servita anche a consolidare i rapporti e la collaborazione tra l’Istituto e gli Stati Uniti. Ad accogliere l'ambasciatore americano e il ministro italiano sono stati il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, il direttore generale dell'Istituto Spallanzani, Marta Branca insieme al direttore sanitario Francesco Vaia e al direttore scientifico Giuseppe Ippolito

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: le altre notizie 

Dalla Regione Lazio un piano da 17 milioni e vaucher per le famiglie

Coronavirus Pomezia: aumentano i guariti

A Latina parte Let's save the music: raccolta fondi per artisti ed esercenti

Latina, primo giorno di lavoro per gli steward delle spiagge

Coronavirus Aprilia: ulteriore assegnazione dei buoni spesa

Cori, la Pro Loco dona generi alimentari alla Caritas

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento