Coronavirus Latina: salgono a 23 i morti in provincia, 496 i casi totali. Nel Lazio 6224 contagi

Muore un uomo di Cori. Dieci nuovi casi in provincia, 6 riguardano la Rsa di Aprilia. Si stabilizza l'andamento sotto i 100 casi giornalieri in tutta la regione

(foto Ansa)

Sono 10 i nuovi casi di positivià al coronavirus registrati nella provincia. Il dato è stato ufficializzato nel pomeriggio di oggi, sabato 25 aprile, dalla Asl che ha diffuso il consueto bollettino giornaliero. Il totale dei contagi in tutto il territorio sale a 496 dall'inizio dell'emergenza. Come spiega la nota della Asl i 10 nuovi casi, di cui 9 trattati a domicilio, sono distribuiti in diversi territori: Aprilia (5), Terracina (1), Fondi (1), Ardea (2), Anzio (1). Gli attuali positivi sono 269 e sono 70 i pazienti ricoverati. Il dato confortante rimane quello dei guariti: sono 10 i neagativizzati in più rispetto alla giornata di ieri, che fanno salire il totale a 205. 

Coronavirus Aprilia: positivi nella Rsa

Sei dei 10 nuovi positivi di oggi, confermano dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio, riguardano la Rsa di Aprilia, dove nella serata di giovedì sono stati accertati i 9 positivi tra i pazienti della struttura (che si sono aggiunti ai 3 dipendenti risultati positivi nelle scorse settimane). Da quanto si apprende si tratta di dipendenti del San Michele Hospital dove già nella gironata di ieri era stata avviata un’indagine epidemiologica e sono stati svolti decine di tamponi. Proseguono intanto i controlli nelle Rsa e nelle case di riposo del territorio pontino.

Coronavirus, primo decesso a Cori 

Si aggrava il bilancio dei decessi legati al coronavirus nella provincia di Latina dopo la morte nelle scorse ore di un uomo di Cori. Si tratta di un 83enne che era ricoverato all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Il numero delle vittime nel territorio pontino sale a 23. 

Coronavirus Lazio: 92 casi in più in un giorno

Nel Lazio sono stati registrtati 92 positivi in più in un giorno, confermando l'andamento sotto i 100 casi degli ultimi giorni. Il trend sale leggermente all'1,5%. Questi i dati emersi al termine della videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù che si è svolta alla rpesenza dell'assessore D'Amato. "Aumentano i controlli sulle Rsa e le strutture socio-assistenziali private accreditate - ribadisce D'Amato -. Sono ad oggi 534 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. A Veroli scoperta una casa di riposo abusiva, la Asl ha chiesto al sindaco un’ordinanza per la chiusura e tutta la documentazione è stata inviata alle autorità competenti. Ad oggi sono meno dell’1% gli operatori sanitari contagiati da inizio emergenza, questo è un dato che testimonia come le misure adottate stiano funzionando". Dando uno sguardo ai numeri, si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (19.769) e coloro che sono entrati in sorveglianza (11.338) di oltre 8 mila unità. Per quanto riguarda i guariti salgono di 20 unità nelle ultime 24h per un totale di 1.276; sono 3 i decessi nelle ultime 24h.

Coronavirus Lazio: i numeri del 25 aprile 

Con i 92 nuovi contagi di oggi sale a 6224 il totale dei casi registrati nel Lazio dall'inizio dell'emergenza. Sono invece 4561 gli attuali casi positivi; di questi 2957 sono in isolamento domiciliare, 1421 sono ricoverati non in terapia intensiva, 183 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 387 i pazienti deceduti, 1276 le persone guarite. 

Coronavirus Lazio, nuova ordinanza della Regione

Nuova ordinanza della Regione Lazio che dispone ulteriori misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza da coronavirus nel territorio. Il nuovo provvedimento, valido fino al 3 maggio, è stato emanato ieri, venerdì 24 aprile; consente, tra le altre cose, a partire dal 26 aprile la vendita di calzature per bambini, e conferma la chiusura degli esercizi commerciali il 25 Aprile e il 1° Maggio (a eccezione di centri agroalimentari all’ingrosso, farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccai e aree di servizio). Vengono inoltre consentiti spostamenti, anche al di fuori del proprio Comune, per attività di manutenzione di natanti da diporto (qui la notizia)

Negozi e supermercati chiusi il 25 Aprile

Una nuova ordinanza è stata emanata ieri dalla Regione Lazio tra le cui disposizioni figura anche la conferma della chiusura dei negozi di generi alimentari e supermercati per le giornate del 25Aprile e del 1° Maggio. Saranno comunque consentite oggi le vendite a domicilio e quelle effettuate attravreso distributori automatici (qui la notizia)

Coronavirus: test sierologici nel Lazio

E’ stata inoltre approvata la delibera dalla Giunta regionale sui test sierologici per gli operatori sanitari, delle Forze dell’Ordine nella regione Lazio e in specifici contesti di comunità all’interno di indagini di sieroprevalenza. Questi test non danno alcuna patente di immunità, ma servono a verificare come è circolato il virus in determinati contesti (qui la notizia).

Coronavirus Latina: le proposte dei balneari per la stagione estiva

Sono diverse le proposte sul tavolo di discussione avviato con il Comune, avanzate dagli operatori balneari di Latina in vista della prossima, e ormai imminente, stagione estiva. In due diversi incontri in videoconferenza è stato possibile fare il punto della situazione e avviare un dialogo per programmare una stagione certamente diversa dalle altre e ancora tutta da costruire. Prolungamento di un anno delle concessioni, ampliamento in concessione, presidi fissi di controllo su tutto il litorale, queste alcune delle proposte che sono state discusse. (qui la notizia). 

Coronavirus, le altre notizie

Coroanvirus Cori: 70 tablet per gli studenti per la didattica a distanza

Coronavirus Sermoneta: mascherine lavabili per gli over 65

Coronavirus Nettuno: 11esimo decesso, muore una donna

Ospedali Covid: sindaco di Formia scrive alla Asl 

Lungomare di Sabaudia chiuso per il 25 Aprile e il 1° Maggio

Avvio della stagione balneare in sicurezza: al lavoro in Regione

L'Aprilia Racing Club dona 2000 mascherine al Comune

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento