menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: nel Lazio casi sotto quota mille. Rapporto tra positivi e tamponi al 9%

La situazione nelle Asl della regione e nei comuni pontini secondo gli ultimi aggiornamenti. Il 27 dicembre v-day allo Spallanzani: somministrate le prime dosi agli operatori

Sono 181 i nuovi casi in provincia di Latina registrati  oggi, 27 dicembre, e riportati nel bollettino della Asl. Di questi, 122 sono recuperi di notifiche da laboratori privati. Venti i comuni interessati dai nuovi casi: Terracina ne conta 46, Fondi invece 37. Buone notizie sul fronte delle guarigioni: sono 359. Da marzo ad oggi si sono contagiati oltre 14mila cittadini (14.018).

Il bilancio dei decessi

Sono quattro invece i decessi nelle ultime 24 ore, che si sommano agli 11 morti già registrati dal 24 al 26 dicembre. Il totale dall'inizio della pandemia è di 243 vittime che erano residenti in provincia, 93 solo a dicembre. Due pazienti erano residenti ad Aprilia, uno a Latina e un altro a Sezze.

Il bollettino del Lazio: 977 casi

Su 10mila tamponi processati nel Lazio si registrano complessivamente 977 casi positivi, 16 decessi e 817 pazienti guariti. Dimnuiscono le vittime e i nuovi contagi, mentre aumentano però i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è ora al 9%. Nel dettaglio, sono 76.438 gli attuali casi positivi alla data del 27 dicembre nel Lazio. 2802 i ricoverati non in terapia intensiva. 301 i pazienti in terapia intensiva. Sono invece 3529 le persone decedute. 73335 i positivi in isolamento domiciliare. 77800 i guariti. Il totale dei casi esaminati alla data di oggi è di 157767 persone.

Coronavirus, tutti i dati delle province

Per quanto riguarda i positivi nella regione, la Capitale conta oggi 467 casi, 166 sono invece i contagi nei comuni della provincia di Roma, 344 nel resto della regione. La Asl di Latina segnala 181 casi, 80 Frosinone, 56 Viterbo, 27 infine Rieti.

V.-Day a Roma: somministrati i primi vaccini

La direttrice del laboratorio di Virologia dell'Inmi Maria Rosaria Capobianchi, l’infermiera Claudia Alivernini e l’operatore sociosanitario Omar Altobelli. Sono questi i primi tre operatori sanitari a cui alle 7:20 di oggi, domenica 27 dicembre, è stato somministrato il vaccino anticovid in quello che passerà alla storia come Vax Day europeo, la campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Il via ufficiale all'Inmi Spallanzani di Roma, blindato dalle forze dell'ordine che presidiano gli ingressi dopo l'arrivo il giorno di Santo Stefano delle 9.750 dosi di vaccino Pfizer-Biontech provenienti dal Belgio. Il presidente Zingaretti: "Inizia una fase nuova, un altro passo in avanti. Grazie alla scienza sconfiggeremo il Covid”.

Vaccini: prime dosi in arrivo a Latina il 29

Il primo giorno è coinvolto solo lo Spallanzani di Roma, poi sarà la volta delle Asl e aziende ospedaliere di tutta la regione. Per quanto riguarda la provincia di Latina le somministrazioni del vaccino anti Covid saranno effettuate martedì 29 dicembre e coinvolgeranno cinque operatori in servizio presso l’ospedale Santa Maria Goretti, tre infermieri e due medici. Quaranta le prime dosi destinate al territorio pontino (i dettagli della notizia).

Dal 28 dicembre si torna in zona arancione anche a Latina: ecco cosa si potrà fare

Dopo quattro giorni di "zona rossa" dalla vigilia di Natlale a oggi, domenica 27 dicembre, a partire da domani, 28 dicembre in tutta Italia entrerà in vigore per tre giorni, fino al 30, la "zona arancione", che sostituirà quella rossa in vigore dal 24. Cosa cambia tra la zona rossa e quella arancione? Cosa si può fare e non fare nei due regimi proclamati dal decreto legge 172/2020? Ecco un prontuario delle regole, dei permessi e dei divieti (leggi qui la notizia). 

Coronavirus, le altre notizie

V-day a Latina, la Asl: "Massima adesione per sconfiggere il virus"

Fondi, l'aggiornamento dei casi al 27 dicembre

Formia, sospetto caso tra gli operatori: chiusi i cimiteri a Formia

Natale in zona rossa: Latina deserta

Latina: buoni spesa. Domande al via dal 28 dicembre

Fondi: tamponi agli studenti dal 2 al 6 gennaio

Latina: dal 25 dicembre raccolta domiciliare dei rifiuti per i cittadini positivi

Positivo al covid viene sorpreso in giro in auto: denunciato

Anticorpi monocolonali: la produzione alla Bsp di Latina

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento