Coronavirus: 502 casi totali in provincia, 6545 nel Lazio. Record di guariti in un giorno

I dati aggiornati: due nuovi contagi in provincia, tutti ad Aprilia. Aumentano i negativizzati: in tutta la regione sono 1579, nel territorio pontino 263, 30 in più in un giorno

(foto Ansa)

Sono saliti a 502 i casi di positività al coronavirus nella provincia di Latina dall’inizio dell’emergenza. Un dato aggiornato nel pomeriggio di oggi, mercoeldì 29 aprile, dalla Asl pontina che ha diffuso il quotidiano bollettino. Sono due i nuovi contagi, di cui uno trattato a domicilio, e tutti sono stati registrati ad Aprilia dove gli attuali positivi sono ad oggi 42. Un dato che si allinea con i tre casi che erano stati confermati ieri dalla Asl in provincia. Anche nel territorio pontino, come fanno sapere dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio, le USCA-R sono al lavoro per l'indagine epidemiologica nelle Rsa e nelle case di riposo.

Coronavirus: in provicnia più guariti che attuali positivi 

La notizia positiva resta quella del numero delle persone che hanno sconfitto il Covid-19: ad oggi sono 263, infatti, i negativizzati, 30 in più rispetto alla giornata di ieri e ben oltre il 50% del totale dei casi dall'inizio della pandemia nella provicnia pontina. Un dato, questo, che supera anche quello degli attuali positivi in carico alla Asl, sceso a 214 - ieri erano 242 -. Diminuiscono anche i pazienti ricoverati che sono oggi 59, due dei quali nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. 

Coronavirus: 25 i decessi in provincia

Sono 25 i decessi legati al coronavirus in tutta la provincia pontina. Due le vittime registrate questa settimana: all'ospedale Goretti sono morti una donna di Aprilia di 77 anni e ieri un uomo di origini tedesche, un senza fissa dimora, che era ricoverato nel Reparto di Medicina d'Urgenza. Aveva 72 anni e gravi patologie pregresse per le quali era stato in precedenza ricoverato all'ospedale di Terracina.

Coronavirus Lazio: 78 nuovi casi, 88 guariti in più 

E’ stato registrato oggi, mercoledì 29 aprile, il dato più alto di sempre dei guariti (88 unità) nel Lazio, maggiore di 10 unità rispetto ai nuovi casi positivi. Nelle ultime 24 ore sono stati infatti 78 i nuovi casi in tutta la regione, con un trend all’1,2%. Proseguono intanto i controlli sulle Rsa e le strutture socio-assistenziali private accreditate; 580 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio fino ad oggi. Questo l'aggiornamento fornito dall'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato al termine della quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 

Coronavirus Lazio: i numeri del 29 aprile 

Con i 78 nuovi casi di oggi salgono a 6545 i totali dall’inizio dell’emergenza nel Lazio. Gli attuali positivi sono 4535; di questi 2960 sono in isolamento domiciliare, 1445 sono ì ricoverati non in terapia intensiva, 130 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 431 i pazienti deceduti - 17 nelle ultime 24 ore - e 1579 le persone guarite.

Coronavirus Fondi: da giorni senza contagi e aumentano i guariti

Da giorni senza nuovi contagi - l’ultimo caso di positività al coronavirus risale a sabato 25 aprile - e con il numero dei guariti che continuano ad aumentare - ad oggi sono 60 in totale. Questa la situazione attuale a Fondi, il centro più colpito dal coronavirus all’inizio dell’emergenza. A far un quadro completo il vice sindaco Beniamino Maschietto che si appella ancora al buon senso di responsabilità dei cittadini, per non vanificare i buoni risultati ottenuti finora (qui la notizia).

Clinica Villa dei Pini, 120 tamponi negativi. Muore un'altra paziente

Per quanto rigurda la clinica Villa dei Pini di Anzio, sono arrivati i risultati dei primi accertamenti eseguiti dopo che nei giorni scorsi è stato scoperto un cluster con 23 positivi, tra pazienti e operatori. Il sindaco Candido De Angelis ha fatto sapere oggi che 120 tamponi sono risultati negativi, ma l'indagine sarà ripetuta anche nei prossimi giorni. Sempre nella giornata di oggi è stato confermato dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio il decesso di una donna di 77 anni proveniente dalla clinica di Anzio, il secondo in 48 ore.

Coronavirus Latina, sindaco Coletta spiega le novità del Dpcm

L'uso delle mascherine, gli spostamenti, l'attività motoria, la riapertura dei parchi e le novità per il commercio: questi alcuni dei punti su cui si è soffermato il sindaco di Latina Damiano Coletta che attraverso una diretta su Facebook ha illustrato ai cittadini il nuovo decreto del presidnete del Consiglio del 26 aprile. Il sindaco ha fatto anche appello al senso di responsabilità dei cittadini che dovranno continuare a mantenere alta l'attenzione anche dopo il 3 maggio (qui la notizia).

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus San Felice Circeo: mascherine dai distributori automatici

Coronavirus Sabaudia: mascherine lavabili donate alla polizia locale 

Pronto Cassa: "Possibile soddisfare le 42mila domande"

Le proposte dell'associazione Minerva al sindaco di Latina su sport e cultura

Contro il coronavirus la Asl raccomanda l'uso della bici

Reddito dimezzato per il 10% delle famiglie del Lazio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento