menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: crescono i nuovi casi nel Lazio, sono 1164. D’Amato: “Tenere alta l’attenzione”

Nelle scorse 24 ore 49 decessi in tutta la regione e più di 2mila guariti; aumentano i ricoveri mentre sono in calo le terapie intensive. In provincia di Latina sotto quota 100 i casi

Sono 97 i nuovi casi di covid comunicati oggi, 3 febbraio, dalla Asl con il bollettino della Asl, su poco più di mille tra molecolari e antigenici. 

Il bollettino della Asl di Latina del 3 febbraio

Coronavirus Latina: il punto sui contagi e i decessi

Guardando alla distribuzione dei contagi, il dato più alto della giornata è stato registrato nella città di Fondi, che conta 21 nuovi casi, sono invece solo sei i positivi a Latina, che conta invece il numero forse più basso negli ultimi mesi. Sono invece quattro le vittime del covid: un paziente di Latina, uno di Roccagorga, un altro di Terracina mentre un ultimo è residente al di fuori del territorio pontino. I decessi totali salgono così a 358. Risultano invece 76 nelle ultime 24 ore i guariti.

Coronavirus Lazio: 1164 nuovi casi

In aumento rispetto alle scorse 24 ore i contagi nel Lazio: sono 1164 quelli comunicati dall’Assessorato alla Sanità della Regione con il bollettino. Più alto anche il numero dei test che sono stati oltre 27mila di cui oltre 11mila tamponi (+1.373) e quasi 16mila antigenici. Sono 49 i decessi e 2119 i guariti. Rispetto a ieri sono poi in aumento i ricoveri (di 14 unità) ed in calo le terapie intensive (10 in meno). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. “Bisogna mantenere alta l’attenzione” ha ribadito in queste ore l’assessore Alessio D’Amato commentando gli ultimi dati che fotografano la stiuazione in tutto il Lazio. 

Coronavirus: i dati di oggi in tutta Italia

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

Guardando nello specifico, sono 500 i casi nella Capitale, mentre nel resto della provincia di Roma se ne contano altri 252, la maggior parte dei quali concentrati nella zona coperta dalla Asl Roma 6. Nelle altre 4 province i contagi totali sono stati 313, di cui 97 appunto nel territorio pontino; nella provincia di Frosinone  sono stati poi 119, 50 in quella di Viterbo e 47 in quella di Rieti.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 3 febbraio

Scendono sotto quota 60mila gli attuali positivi in tutta la regione, con i ricoveri che ad oggi sono 2350, 279 le terapie intensive. I contagiati totali da inizio pandemia nel Lazio hanno superato quota 208mila, più di 143mila persone sono poi, guarite, sono 5123 i decessi. 

coronavirus_lazio_bollettino_3_02_21-2

Anticorpi monoclonali prodotti a Latina: la città si mobilita

Si discute ancora del caso degli anticorpi monoclonali prodotti in Italia, dallo stabilimento Bsp Pharmaceuticals di Latina, ma non ancora autorizzati nel Paese nonostante sia ormai accertata la loro validità nella cura del covid, che ridurrebbe i rischi di decesso del 70%. La Cisl di Latina ha organizzato per la giornata di sabato 6 febbraio un flash mob in Piazza del Popolo, a cui ora aderisce anche Federlazio.Intanto il fondatore della Bsp Aldo Braca ha rilasciato in questi giorni un'intervista al Fatto quotidiano in cui ha dichiarato: "Sa che mi succede se lo porto fuori da questo cancello? Succede che mi arrestano, perché in Italia non è autorizzato. Non ci dormo la notte" (qui la notizia)

Riaprono le scuole a Sabaudia

Riaprono le scuole nella città di Sabaudia. Da giovedì 4 febbraio riparte la didattica in presenza in tutte le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado dell’Istituto comprensivo Cencelli e dell’Istituto Omnicomprensivo Giulio Cesare e nella stessa giornata riapriranno anche le scuole dell’Infanzia e gli asili nido comunali. Una settimana fa il sindaco Giada Gervasi, dopo un confronto con Asl, prefetto e dirigenza scolastica, aveva firmato un’apposita ordinanza che disponeva il divieto proprio della didattica in presenza nelle scuole della città delle dune in seguito ai numerosi casi di contagio (qui la notizia completa).

Vaccini agli over 80: record di prenotazioni nel primo giorno 

Si è chiusa con un vero record di prenotazione la giornata di avvio della campagna di vaccinazione per gli over 80 nel Lazio e in provincia. Dopo circa 24 ore dall'avvio della campagna vaccinale, alle 11 del 2 febbraio, si erano già raggiunte circa 100mila prenotazioni. Alle 9 di oggi, 3 febbraio, le prenotazioni sono arrivate a quota 142mila. Le operazioni di somministrazione delle prime dosi inizieranno lunedì 8 febbraio; la Asl di Latina ha chiarito quali sono i punti vaccinali distribuiti sul territorio e dunque dove sarà possibile recarsi per essere sottoposti alla vaccinazione (qui tutte le informazioni). 

Latina e Lazio in zona gialla: ecco le regole

In provincia, come nel resto del Lazio, il mese di febbraio si apre anche con il ritorno dopo due settimane in zona gialla. Ma questo non può e non deve trasformasi in un tana libera tutti. Riaprono al pubblico bar e ristoranti, entrano in vigore nuove regole per gli spostamenti e le visite a parenti e amici. E riprendono le attività dei musei e dei luoghi della cultura (qui tutte le regole della zona gialla).

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Fondi: gli aggiornamenti 

Coronavirus Pomezia: si aggrava il bilancio dei decessi, sono 22

Coronavirus Nettuno: la città piange un'altra vittima. Gli aggiornamenti sui contagi

Giornalismo pontino in lutto: muore Gianfranco Compagno

Coronavirus Aprilia: riaprono le sale studio della biblioteca

Coronavirus Sabaudia: positivo il consigliere comunale Dapit

Buoni spesa a Fondi: consegnati altri 206 ticket

Buoni spesa ad Aprilia, 1400 richieste, 800 quelli erogati

In missione contro il covid come infermieri volontari: premiati Moreno Campo e Antonio Melfi

Coronavirus Fondi: donate 5mila mascherine al Comune

Articolo aggiornato alle 19.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento