Coronavirus Latina: 281 casi in provincia, 2914 nel Lazio. Record di guariti in un giorno

Otto i contagi nel territorio pontino e 208 in tutta la regione. Nelle ultime 24 ore registrati nel Lazio 59 guariti che salgono a 267

I nuovi dati confermano un rallentamento nella crescita dei contagi da coronavirus nella provincia pontina. Il nuovo bollettino Asl del 30 marzo indica infatti un aumento di otto positivi rispetto ai nove della giornata del 29 marzo. Il maggior numero di casi (5) riguarda la città di Aprilia, gli altri sono invece distribuiti a Fondi, Latina e Sabaudia. Il totale dei positivi trattati fino a questo momento è di 281, mentre i pazienti attualmente in carico alla Asl pontina sno 250. 

I numeri confermano dunque anche nella giornata di oggi un rallentamento, più evidente dall'analisi dei dati delle ultime settimane. Emerge infatti che sono 90 i casi in più registrati nell’ultima settimana (domenica 22 marzo erano 183) mentre nella settimana precedente c’era stata una crescita di 101 casi (domenica 15 marzo erano 82). Una situazione quella della provincia pontina che lo stesso direttore generale della Asl nella videoconferenza di venerdì scorso ha definito “di grande attenzione ma non di estrema preoccupazione”, soprattutto se paragonata a quella delle altre province del Lazio.  Attualmente sono 1.947 le persone in isolamento domiciliare. Parallelamente 2.718 persone hanno terminato il periodo di isolamento.

E’ in fase di completamento la distribuzione dei primi 60 kit per il telemonitoraggio per i pazienti positivi a domicilio. L’unità infermieristica della Centrale di monitoraggio è operativa sulle 24 ore.

Coronavirus Latina e provincia: tamponi al personale sanitario

Coronavirus Aprilia: aumentano i contagi

Con i 5 nuovi casi positivi di oggi salgono a 32 totali i contagi nella città di Aprilia. A chiarire la situazione il sindaco Antonio Terra. "I casi apriliani - spiega - appartengono a 10 nuclei familiari. La trasmissione all’interno dello stesso nucleo ci suggerisce che dobbiamo prestare la massima attenzione anche alla presenza di casi positivi all’interno della propria famiglia, osservando in maniera stringente le prescrizioni delle autorità sanitarie in termini di isolamento". (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: i casi salgono a 2914

Sono 208 i casi positivi in più registrati nelle ultime 24 ore nel Lazio, con un trend in decrescita per la prima volta al di sotto del 8%. Il dato emerge come sempre dalla videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù e l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato. Salgono a 2914 i contagi totali con 2497 casi attualmente in carico. "Si conferma l’incidenza dei cluster delle case di riposo con particolare evidenza per la situazione di Rieti e in frenata il trend su Roma città - ha commentato l'assessore D'Amato -. E’ record nel numero dei guariti che sale di 59 unità nelle ultime 24 ore arrivando a 267 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 6.317 e i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 14. Stanno funzionando le ulteriori misure adottate sia nel comune di Fondi, sia nel comune di Nerola dove oggi si è avviato un’ulteriore approfondimento epidemiologico che abbiamo richiesto all’Istituto Spallanzani in collaborazione con l’equipe itinerante dell’Ordine die Medici di Roma. Dall’Istituto Spallanzani infine una buona notizia il poliziotto di Pomezia, uno dei primi casi nella nostra regione, ha iniziato la riabilitazione ed è in costante miglioramento. La riorganizzazione della rete ospedaliera e delle terapie intensive sta tenendo bene. E ad oggi non registriamo elementi di sofferenza. Così come va estesa la sorveglianza domiciliare e nelle strutture ricettive. Le prime due messe a disposizione su Roma sono al completo. E’ iniziata infine la distribuzione dei kit dei dispositivi di protezione individuale ai medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta da parte delle Asl".

Coronavirus: guarito il presidente della Regione Zingaretti 

Dopo lunghi giorni di isolamento domiciliare, 23 in totale, è guarito il presidente della Regione Nicola Zingaretti, risultato positivo al Covid-19 il 7 marzo scorso. A dare la notizia è lo stesso governatore del Lazio con un video pubblicato sul suo profilo Facebook come aveva fatto quando aveva appreso di essere stato contagiato (qui la notizia).

La Provincia di Latina ricorda le vittime del coronavirus

Controlli per il coronavirus a Cisterna: scoperto un furto

Coronavirus Fondi: i disegni di due bambine per i carabinieri

Unità di crisi del Lazio: il 9,5% dei positivi è di Latina

Coronavirus Latina: raccolta fondi per le persone in difficoltà

Coronavirus Fondi: contributo per l'ospedale

Coronavirus Lazio: aumentano i medici positivi

Aumenta il numero dei medici positivi al coronavirus nel Lazio, come anche nella provincia pontina. Ad oggi sono 121 i professionisti contagiati in tutta la regione. A comunicarlo all'agenzia di stampa Dire è l'Ordine dei medici di Roma. Un fenomeno dovuto sia alla mancanza di adeguati dispositivi di protezione sia al fatto di non aver effettuato tempestivamente tamponi al personale medico più a rischio. Cresce anche il numero di medici contagiati in provincia di Latina, arrivato a 10 contro i 6 di qualche giorni fa.

Coronavirus San Felice Circeo: primo caso 

Un primo caso di positività al coronavirus è stato registrato ieri anche a San Felice Circeo. A spiegare la situazione ai cittadini è stato lo stesso sindaco Giuseppe Schiboni attraverso una diretta sul profilo Facebook del Comune. Si tratta di un uomo di 97 anni, spiega Schiboni, che era ospite di una casa di riposo per anziani.

Coronavirus Minturno: nasce Lorenzo, la mamma è positiva al Covid-19

Raccolta fondi ad Aprilia

Anche il Comune di Aprilia si mobilita per aiutare in maniera concreta la Asl di Latina, che in questi giorni sta coordinando le azioni di contrasto alla diffusione del Covid-19 nel territorio provinciale. L’Amministrazione guidata da Antonio Terra ha quindi lanciato una campagna di donazioni subito accolta da assessori e consiglieri.

Coronavirus Latina: 12 i decessi

Confermato ieri dalla Asl anche il decesso di due pazienti della provincia positive al coronavirus, con il triste bilancio delle vittime che sale a 12. Si tratta di due donne una residente di Aprilia e deceduta presso l’ospedale S.Andrea di Roma e una residente a Minturno e morta presso il reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale di Formia. 

Cassa integrazione: oltre 7500 domande pervenute

"Sono 7.584 le domande di cassa integrazione in deroga pervenute alla Regione Lazio dai datori di lavoro presenti sul nostro territorio. La maggior parte di queste riguarda micro imprese con un numero molto ridotto di dipendenti” ha dichiarato in una nota l’assessore al Lavoro Claudio Di Berardino. “Anche oggi continua il lavoro degli uffici dell'Assessorato e della Direzione Lavoro che da mercoledì scorso compongono la task force creata proprio per contrarre al massimo i tempi di lavorazione delle pratiche e per dare risposte veloci in questo momento di difficoltà. Parallelamente raccogliamo le indicazioni contenute nell'ultima circolare dell'Inps, anche da noi sollecitata, che da una parte rielenca procedure, modalità e indicazioni per chi può ricorrere alla cassa integrazione in deroga, e dall' altra conferma che quanto indicato nell'accordo quadro stipulato la scorsa settimana tra la Regione Lazio e tutte le parti sociali è in linea con le disposizioni normative anche in riferimento alle norme per le lavoratrici, i lavoratori delle aziende artigiane per le quali comunque verrà garantito il sostegno al reddito.  Su questa tematica continua il confronto con le associazioni del settore dell'artigianato e con i sindacati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento