menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 248 casi nel Lazio, 22 in provincia. D'Amato: "Forte attenzione su Latina"

Vertice in prefettura oggi, 5 ottobre, sui contagi. Record assoluto a Latina dove ieri si sono registrati 25 casi

La situazione è quella della massima allerta in provincia di Latina anche se il numero di contagiati oggi, 5 ottobre, secondo quanto riportato dal bollettino della Asl, arriva a 22. Ma nella gironata di domenica 4 erano stati ben 73 in tutta la provincia, con 25 casi solo nel capoluogo pontino.  

Latina: la mappa dei contagi in provincia

Cinque dei nuovi positivi sono stati registrati a Latina, quattro a Cisterna e altrettanti ad Aprilia. Tre contagi a Terracina, due a Pontinia, uno rispettivamente a Fondi, Gaeta, Sabaudia e Sermoneta. Il quadro generale mostra ora 1.391 pazienti totali dall'inizio della pandemia, di cui ben 697 attuali positivi. Tra queasti, 607 sono seguiti in isolamento domicilaire, 90 sono invece ricoverati in diverse strutture ospedaliere. Il numero dei guariti resta invece fisso a 655 da alcuni giorni.

Attenzione alta: stretta sui controlli e didattica a distanza

Il nuovo vertice in prefettura convocato con alcuni sindaci del territorio (Latina e Sabaudia) con la Asl, il presidente della Provincia, i rappresentanti delle forze dell’ordine e l’ufficio scolastico provinciale, si conclude con nuovi inviti rivolti alla popolazione e l’avvertimento che nei prossimi 15 giorni non ci saranno sconti sulle misure di controllo sugli assembramenti. L’attenzione è puntata sulle cerimonie: matrimoni, funerali, comunioni e battesimi ma anche feste private e in generale sulla movida. L'inviito dell'ufficio scolastico provinciale ai dirigenti: "Si faccia ricorso il più possibile alla didattica a distanza" (tutti i dettagli della notizia)

Coronavirus Lazio: 11mila tamponi e 248 casi, cinque morti

Su oltre 11mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 248 casi, 5 i decessi e 34 i guariti. "Forte attenzione sulla provincia di Latina  - commenta l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - Oggi si è tenuto un vertice per controlli e restrizioni sulla movida. Domani al via le attività del progetto pilota dei test antigenici con prelievo salivare nelle scuole in collaborazione con l’istituto Spallanzani e l’A.O San Camillo". Per quanto riguarda i numeri, gli attuali positivi sono ad oggi 8.142, di cui 764 ricoverati non in terapia intensiva e 48 in terapia intensiva. Del totale dei positivi, 7.730 sono seguiti in isolamento domiciliare. I deceduti totali sono, dall'inizio della pandemia, sono 944, il totale dei guariti è 8671, mentre il conto complessivo dei contagiati è di 17.757.

Lazio: i dati delle singole Asl

Nella Asl Roma 1 sono 47 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi domiciliari o sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di uomini di 93, 86 e 60 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dalla Romania, cinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e cinque i casi con un link ad un cluster famigliare noto e isolato. Si registra un decesso di una donna di 97 anni. Nella Asl Roma 3 sono 20 i casi nelle ultime 24h e si tratta di dieci contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso di una donna di 97 anni. Nella Asl Roma 4 sono 21 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venti contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 40 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventidue contatti di casi già noti e isolati. Sette i casi con link ad un battesimo dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 13 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sette contatti di casi già noti e isolati e quattro casi con link al cluster di Villa Maria dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nelle province si registrano 69 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono ventidue i casi e di questi quattordici con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano tredici casi e si tratta di casi isolati a domicilio e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Viterbo si registrano venticinque casi e si tratta di venti contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Rieti si registrano nove casi si tratta di casi isolati a domicilio.

Caso Terracina: un positivo al comizio di Matteo Salvini

Scoppia il caso a Terracina per un positivo che aveva partecipato alla serata del 25 settembre scorso con il leader della Lega Matteo Salvini. In città è previstoun piano straordinario della Asl per effettuare tamponi in drive.-in ai rappresentanti locali del partito e a coloro che hanno partecipato alla serata in sostegno del candidato sindaco Valentino Giuliani in un ristorante della città. La notizia è stata anticipata dall'edizione locale del Messaggero, specificando che la persona risultata positiva al tampone è il presentatore della serata (qui i dettagli)

Coronavirus: primi contagi nelle scuole a Sabaudia e Pontinia

Primi casi nelle scuole anche a Sabaudia e Pontinia.L'amministrazione comunale di Sabaudia ha fatto sapere che è stata prevista per alcuni giorni la chiusura di tutte le classi prime della scuola primaria di Sabaudia Centro (I.C. Cencelli) e di una classe quinta del plesso di Borgo San Donato (I.O. Giulio Cesare) con alunni e insegnanti in isolamento per alcuni contagi. Sanificazione straordinaria invece in due asili nido (qui la notizia). A Pontinia positivo un alunno di una classe terza della scuola primaria Don Milani: in quarantena gli altri allievi e i docenti, mentre il plesso domani resta chiuso per sanificazione (qui la notizia)

Coronavirus Monte San Biagio: positivo un bambino

Un bambino positivo al coronavirus anche a Monte San Biagio. L’annuncio è stato dato questa mattina dal sindaco Federico Carnevale attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Posso rassicurarvi che sono già state attivate le procedure come da protocollo. Il bambino sta bene e non è stato a contatto con altri bambini e per questo, vi chiedo di non creare allarmismi e di mantenere un clima sereno e tranquillo. Si procederà con la mappatura dei contatti sperando di non averne ulteriori” ha detto il sindaco che ha invitato i cittadini al rispetto delle regole richiamandoli alla prudenza e alla responsabilità (qui la notizia).

Coronavirus Latina: tre nuovi drive-in in provincia

Il direttore della Asl Giorgio Casati ha annunciato l'allestimento di tre postazioni fisse di drive-in ad Aprilia, Priverno e nel sud pontino (Formia o Gaeta), oltre a quella di Latina che resterà attiva ogni giorno dalle 9 alle 18 (eccetto la domenica fino alle 14) all’ex istituto Sani-Salvemini di viale Le Corbusier (qui la notizia). Si riorganizza inoltre l'ospedale Goretti per accogliere pazienti covid con 17 posti letto in medicina e ulteriori 17 in un altro reparto, a cui si aggiungono i sei posti riservati in terapia intensiva.

Scuole: arriva il test salivare per gli alunni più piccoli

Prenderà il via la prossima settimana il progetto pilota dei test salivari nelle prime scuole del Lazio, riservati ai studenti più piccoli, fino a 13 anni. Il progetto interesserà le scuole dell’infanzia, quelle elementari e medie ed è stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dall’Assessore alla Sanità Alessio D’Amato (qui la notizia).

Coronavirus: le altre notizie

Latina: chiusura anticipata per i locali, l'ordinanza del sindaco

Lazio: mascherina obbligatoria. Firmata l'ordinanza

Coronavirus Latina: il punto sui ricoveri

Coronavirus Itri: 4 nuovi casi, positivo anche un bimbo

Riunione in prefettura: convocati otto comuni. Attenzione su Rsa e scuole 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento