Coronavirus: due contagi e due morti in provincia, nel Lazio 47 nuovi casi

L'aggiornamento del 9 maggio: c'è una terza vittima del Covid, un paziente di Nettuno che era ricoverato all'ospedale Latina

Due nuovi pazienti positivi al Covid in provincia di Latina, entrambi residenti nel comune di Aprilia: una ragazza di 14 anni e un paziente di una Rsa. Il bollettino odierno della Asl segna però una giornata negativa però sul fronte dei decessi. Si registrano infatti altri due morti: due pazienti ultrasettantenni, entrambi originari di Fondi, con gravi patologie pregresse, uno ricoverato  al reparto di Medicina d'Urgenza dell'ospedale Goretti, l'altro ricoverato nello stesso ospedale ma nel reparto di Malattie infettive. C'è anche un terzo decesso avvenuto nella provincia di Latina: un paziente residente a Nettuno che era però ricoverato in Medicina d'Urgenza dell'ospedale di Latina e che verrà conteggiato nelle statistiche della Asl di Roma 6.

Coronavirus Latina: 522 pazienti trattati da inizio emergenza

In totale i casi positivi arrivano a 522, i decessi salgono dunque a 30, i pazienti ricoverati sono 47 e i guariti sono 347, otto più del giorno precedente. Ieri, 8 maggio, il bollettino Asl segnalava un solo nuovo caso riferito al comune di Latina che dal 28 di aprile non aveva più registrato nuovi positivi. Saranno operative 2 postazioni di tampone drive-in per indagine di sieroprevalenza: una presso l’ospedale Goretti di Latina e una a Gaeta, in piazza di Liegro. 

Coronavirus Lazio, 47 nuovi casi in 24 ore

Nel Lazio il trend di contagi resta stabile allo 0,6% e nelle ultime 24 ore sono stati 47 i nuovi tamponi risultati positivi. Continuano inoltre a crescere i numeri dei pazienti guariti, che sono complessivamente 2.235. Quattro i decessi nella giornata, di cui tre appunto avvenuti all'ospedale Goretti di Latina, per un totale di 553 dall'inizio dell'epidemia. Gli attuali positivi sono 4.345, di cui 2986 sono in isolamento domiciliare, 1.277 ricoverati non in terapia intensiva, 82 sono ricoverati in terapia intensiva. In totale, su 175mila tamponi effettuati, sono stati esaminati 7.133 pazienti Covid.

Il punto sulle Rsa della regione

Per quanto riguarda le Rsa, sono state finora 678 le strutture per anziani ispezionate nella regione e dove si sono registrate situazioni di criticità sono stati eseguiti audit per verificare la corretta applicazione delle indicazioni di sicurezza. "Saremo molto severi - ha annunciato l'assessore alla sanità Alessio D'Amato - fino, in alcuni casi, alla revoca dell'accreditamento. Chi ha tradito gli anziani non può stare più nel sistema sanitario regionale".  

Latina, la mappa dei contagi e i comuni pontini "immuni"

Venticinque comuni colpiti dal virus in oltre due mesi di emergenza epidemiologica nella provincia pontina. Otto sono rimasti invece “immuni” dal Covid. Nessun contagio fino a questo momento si è registrato nei territori collinari di Rocca Massima, Roccagorga, Roccasecca dei Volsci, Sonnino e Prossedi, insieme al piccolo comune di Campodimele e alle due isole “covid free” di Ponza e Ventotene. Due sono poi le realtà, in provincia di Latina, dove è stato segnalato un solo caso di positività: Castelforte e Priverno, mentre due casi soltanto si sono verificati a Pontinia, Santi Cosma e Damiano, Monte San Biagio, Sperlonga (in questo caso però entrambi i pazienti sono deceduti). Restano invece Fondi, con 109 casi, Latina con 105 e Aprilia con 90 pazienti, le città che hanno avuto il maggior numero di pazienti.

Nel Lazio lunedì al via i test sierologici

Il Lazio infatti punta sui test sierologici per comprendere quale sia stata effettivamente la circolazione del coronavirus. Si parte lunedì 11 maggio e l’indagine interesserà un campione esteso di 300mila persone in tutta la regione, composto dal personale sanitario, delle forze dell’ordine, farmacisti, medici di medicina generale, pediatri, operatori delle Rsa, dei servizi e delle pulizie (qui la notizia)

In provincia misurazione della temperatura a chi entra in ospedale

Nei nosocomi della provincia di Latina è iniziata la rilevazione della temperatura corporea. Riguarda chiunque faccia ingresso negli ospedali Goretti di Latina, San Giovanni di Fondi, Fiorini di Terracina e Dono Svizzero di Formia (la notizia).

Primo fine settimana della "fase 2", l'appello del sindaco Coletta

E’ questo il primo fine settimana dopo la riapertura del mare e della pista ciclabile. I timori non mancano e i controlli saranno particolarmente rigidi. Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha lanciato ieri un appello ai cittadini, al loro senso di responsabilità. Il rischio infatti è che i cittadini prendano d’assalto il lido, le spiagge e la pista ciclabile. Ieri l’annuncio ufficiale della riapertura dei mercati su aree pubbliche: ripartono il mercato del martedì, quello di Campagna Amica e quelli della q4 e di Latina Scalo.

Dalla Regione pronte misure per cultura, sport, turismo e asili

Un pacchetto da 45 milioni di euro complessivi per aiutare le imprese del Lazio che rischiano il collasso a causa del blocco legato all'emergenza. Le nuove misure sono state presentate nel corso di una conferenza stampa del presidente della Regione Nicola Zingaretti e degli assessori Giovanna Pugliese, al Turismo, Alessandra Troncarelli, al Sociale e Claudio Di Berardino, al Lavoro. I fondi riguarderanno il settore della cultura, con i cinema, i teatri e i luoghi della cultura; lo sport e il comparto del turismo (la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus, un nuovo positivo e un deceduto a Nettuno. Ad Anzio zero casi 

Aprilia, l'aggiornamento del sindaco: due nuovi pazienti ma i positivi scendono a 37

"Fase 2" Aprilia, riapre il mercato del sabato: ecco le nuove regole

Coronavirus Aprilia: 43 pazienti ancora positivi, tra loro una bambina

Formia spera nel turismo e prepara la stagione balneare

Inps di Latina caso nazionale per i ritardi della cassa integrazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento