menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nel Lazio 1174 casi, 176 in provincia. D'Amato: "Guardia alta in vista del week end"

Il punto della situazione sulla base dei dati forniti dalla Asl di Latina e dall'assessorato alla Sanità della Regione

Dopo alcuni giorni di tregua, con gli ultimi due sotto quota 100, sono tornati a crescere i contagi da coronavirus nella provincia di Latina. Son 176 quelli di cui ha dato notizia oggi, giovedì 4 febbraio, la Asl con il consueto bollettino che è stato diffuso nel pomeriggio. Nella giornata di ieri i nuovi positivi erano stati 97, martedì 41, il dato più basso in assoluto degli ultimi tre mesi, e 108 lunedì.

E i numeri sono tornati a crescere nei grandi centri del territorio a partire dal capoluogo pontino che fa contare 27 nuovi positivi. Ma altri 21 ne sono statti registrati a Sabaudia, 20 ad Aprilia, 17 a Cisterna e 15 a Formia. I guariti nelle scorse 24 ore sono stati 144.

Coronavirus Latina: il bollettino del 4 febbraio

Coronavirus Latina: il bilancio dei decessi

Altri 3 decessi, poi sono stati registrati nel territorio pontino, quelli di altrettanti pazienti che erano residenti a Cisterna, Formia e Latina. Sale a 12 il numero dei morti in questi primi giorni di febbraio, mentre 361 i decessi totali negli 11 mesi di pandemia, la maggior parte dei quali concentrati proprio nei mesi di quella che è stata definita la seconda ondata della diffusione del coronavirus, da novembre ad oggi. 

Coronavirus Lazio: 1.174 casi in più

Su quasi 13mila tamponi nel Lazio, 1.291 più di quelli di mercoledì, e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.174 casi positivi nel Lazio. Sono 42 i decessi e 2.875 i guariti nelle ultime 24 ore. "Aumentano i casi, mentre diminuiscono i ricoveri, i decessi e le terapie intensive - spiega.l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. Il valore Rt rimane stabile, ma bisogna fare grande attenzione negli assembramenti del weekend. Se non c'è rigore si fa presto a tornare in zona arancione.

Il bollettino del Lazio

Sono 58.026 i casi positivi al Covid-19 nel Lazio. Di questi, 55.455 sono in isolamento domiciliare, 2.308 sono ricoverati non in terapia intensiva, 273 sono ricoverati in terapia intensiva (-6 rispetto a ieri), 5.165 sono deceduti e 146.154 sono guariti.

Ok dell’Aifa agli anticorpi monoclonali

E' arrivato il via libera della commissione tecnico scientifica dell'Aifa, l’Agenzia italiana per il farmaco, all’uso di anticorpi monoclonali in Italia nella lotta al Covid. Due i tipi di monoclonali che hanno ricevuto l’ok: gli americani Regeneron ed Eli Lilly, quest’ultimo prodotto nello stabilimento Bsp Pharmaceuticals di Latina (qui la notizia).

Il punto sui vaccini

Secondo il dato aggiornato alle 9.10 di oggi e diffuso da Salute Lazio sono oltre 210mila le dosi di vaccino somministrate in tutta la regione ad oltre 13mila donne ed quasi 82mila uomini; sono quasi 88mila le persone che hanno ricevuto la seconda dose. Nella provincia di Latina ad oggi sono state quasi 12mila le dosi di vaccino inoculate; oltre 5mila le persone che hanno ricevuto già la seconda.

Vaccini agli over 80: il punto sulle prenotazioni

Dalla Regione arriva anche l’aggiornamento sull’andamento delle prenotazioni dei vaccini per gli over 80, iniziate lo scorso lunedì 1 febbraio. Alle 15.30 di oggi, 4 febbraio, le prenotazioni sono circa 181.650, di cui quasi 16600 nella provincia di Latina. Le operazioni di somministrazione delle prime dosi inizieranno lunedì 8 febbraio; la Asl pontinaha chiarito quali sono i punti vaccinali distribuiti sul territorio e dunque dove sarà possibile recarsi per essere sottoposti alla vaccinazione (qui tutti gli aggiornamenti).

Coronavirus Sabaudia: riaprono le scuole 

Riaprono oggi le scuole nella città di Sabaudia. Dopo una settimana di stop, riparte la didattica in presenza in tutte le primarie e secondarie di primo e secondo grado dell’Istituto comprensivo Cencelli e dell’Istituto Omnicomprensivo Giulio Cesare e riaprono anche le scuole dell’Infanzia e gli asili nido comunali. Una settimana fa il sindaco Giada Gervasi, dopo un confronto con Asl, prefetto e dirigenza scolastica, aveva firmato un’apposita ordinanza che disponeva il divieto proprio della didattica in presenza nelle scuole della città in seguito ai numerosi casi di contagio (qui la notizia completa).

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Nettuno: altri due decessi, 39 da inizio pandemia

Coronavirus Fondi: gli aggiornamenti 

Coronavirus Pomezia: si aggrava il bilancio dei decessi, sono 22

Coronavirus Aprilia: riaprono le sale studio della biblioteca

Buoni spesa a Fondi: consegnati altri 206 ticket

Buoni spesa ad Aprilia, 1400 richieste, 800 quelli erogati

In missione contro il covid come infermieri volontari: premiati Moreno Campo e Antonio Melfi

Articolo aggironato alle 19.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento