Coronavirus: nel Lazio altri 371 casi, aumentano le terapie intensive. In provincia 25 nuovi contagi

I dati di Asl di Latina e Regione. In provincia superata la quota dei 1600 casi totali, 880 gli attuali positivi. Nel Lazio secondo giorno con dati in leggera flessione; aumentano i drive in

Superano quota 1600 i contagi totali da coronavirus nella provincia di Latina da inizio pandemia con 880 attuali positivi: questi i dati aggiornati dalla Asl che nel primo pomeriggio di oggi, domenica 11 ottobre, ha diffuso il bollettino giornaliero. Sono 25 i nuovi casi in tutto il territorio pontino che fanno salire a 381 il totale da inizio ottobre. Una crescita che dopo i picchi dei giorni scorsi è rallentata, ma che non deve assolutamente portare ad abbassare la soglia di attenzione, soprattutto tra i cittadini. "Questi quattordici giorni sono decisivi al fine di ridurre l’incidenza giornaliera dei nuovi casi” ha detto nei giorni scorsi il direttore generale della Asl di Latina Giorgio Casati, “obiettivo, quest’ultimo, che riguarda tutta la collettività”.

Coronavirus Latina: la mappa dei n uovi contagi

Dei 25 casi di oggi 7 sono stati registrati a Latina città che ne conta 113 dall'inizio del mese; 5 sono ad Aprilia, altro centro attenzionato nella provincia in queste settimane (sono 102 i casi nei primi 11 giorni di ottobre) insieme a Terracina che con gli ulteriori 4 contagi di oggi vede salire il totale da domenica scorsa a 54. Due sono i nuovi positivi accertati rispettivametne a Cisterna, Gaeta e Pontinia, uno rispettivamente a Cori, Sermoneta e Sonnino. Secondo quanto riferito dall'Assessorato alla Sanità della Regione, dei nuovi casi uno è di rientro dalla Romania e 14 sono con link familiare o contatto di caso già noto. 

Coronavirus Latina: tutti i numeri

Sotto osservazione il dato degli attuali positivi in provincia, che sono 880, e l’indice di prevalenza che indica il numero dei cittadini positivi per 10.000 abitanti arrivato nel territorio pontino a 27,85. Ad oggi, secondo i dati diffusi dalla Asl con il bollettino, sono 774 le persone in cura presso il proprio domicilio, 106 i pazienti ricoverati in strutture ospedaliere; un mese fa erano meno della metà. I contagi totali accertati invece da inizio pandemia come detto hanno superato quota 1600 raggiungendo il numero di 1602; i giuariti restano 682.

Coronavirus Lazio, 371 nuovi casi

Quasi 13mila tamponi nel Lazio, in leggero calo rispetto alla giornata di ieri, e 371 nuovi casi. Sono 4 i decessi, 30 i guariti. Questi i dati diffusi nel pomeriggio dall’Assessorato alla Sanità della Regione. “Nel Lazio per il secondo giorno consecutivo dati in leggera flessione ma non bisogna abbassare la guardia, occorre essere rigorosi nei comportamenti” commenta l’assessore D’Amato.

D’Amato: “Migliorano le prestazione dei drive in”

Nel suo commento sui dati, l’assessore regionale alla Sanità si è soffermato anche sulle attività dei drive in e sui test rapidi. “I drive-in migliorano le prestazioni grazie anche al potenziamento della rete - ha detto D’Amato -. Da domani nuovi drive su prenotazione della Asl Roma 1 presso il Cristo Re (pedonale) e IDI. Sempre da domani Tarquinia, Ladispoli, Gaeta, Labico e Monterotondo Scalo. Martedì quello di Albano e mercoledì Civita Castellana. Si sta approntando anche una linea dedicata ai più fragili che avranno un fast track previa prenotazione. A regime grazie anche alla possibilità di fare il tampone rapido anche dai medici di famiglia che manifesteranno interesse, la rete di sorveglianza risulterà fortemente potenziata. Accanto ai 65 laboratori privati autorizzati che possono fare i tamponi a risposta rapida”.

Coronavirus Lazio: i dati delle Asl

Nello specifico, nella Asl Roma 1 sono 54 i casi di cui 25 con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso di rientro dalla Spagna; si registrano due decessi. Nella Asl Roma 2 sono 90 i casi di cui 20 con link familiare o contatto di un caso già noto, 5 sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione e 4 hanno un link al cluster della RSA Villa Tuscolana dove è in corso l’indagine epidemiologica; si registra un decesso. Nella Asl Roma 3 sono 22 i casi di cui 18 contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 38 i casi tra cui 26 contatti di casi già noti e isolati, 3 casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e 2 in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 29 i casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 30 i casi di cui 18 contatti di casi già noti e isolati e 4 individuati in fase di pre-ospedalizzazione; si registra un decesso. Nelle province si registrano 108 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Oltre ai contagi accertati nella provincia di Latina, nella Asl di Frosinone si registrano 35 casi di cui 28 contatti di casi già noti e isolati e 2 individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano 41 casi di cui 29 contatti di casi già noti e isolati e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti si registrano 7 nuovi casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Coronavirus Lazio: il bollettino dell’11 ottobre

Si modifica ulteriormente il quadro generale in tutto il Lazio dove sono arrivati a 9842 gli attuali positivi. Aumentano i pazienti in terapia intensiva che sono ad oggi 69 - ieri erano 57 -; sono 959 i pazienti ricoverati non in terapia intensiva e 8814 le persone in isolamento domiciliare. I contagi totali da inizio pandemia sono arrivati 19890; i guariti sono saliti a 9072 e i decessi a 976. 

Coronavirus Latina: potenziati i drive in

Intanto sta per aprire il quarto drive in fisso per i tamponi nella provincia di Latina. La postazione è prevista nel territorio di Gaeta, coprendo così la richiesta di tutta la zona del sud pontino. Il drive in sarà attivo lunedì 12 ottobre dalle 14 alle 18 e dal giorno successivo, martedì 13 ottobre, dalle 9 alle 15 - questo l'orario dal lunedì al sabato - presso l’ospedale Monsignor Don Luigi Di Liegro in via Salita Cappuccini. L’accesso è regolato come sempre da prenotazione (qui la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: le altre notizie

Coronavirus, ad Anzio: 6 casi in due giorni

Coronavirus Nettuno: 5 nuovi casi

Coronavirus, ordinanza della regione: tutte le nuove regole

Coronavirus: ingressi contingentati in Tribunale

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento