Attualità

Coronavirus: nel Lazio 2686 casi giornalieri e 49 i morti. In provincia aumentano i decessi

Sono 122 i nuovi casi in provincia che piange la morte di altri 7 pazienti. Nel Lazio aumentano i ricoveri e le terapie intensive

Si mantiene stabile la crescita dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina: dopo i 121 nuovi casi di ieri, sono stati 122 quelli comunicati oggi, giovedì 12 novembre, dalla Asl che nel pomeriggio ha diffuso il consueto bollettino. Ma la notizia più preoccupante arriva dal numero dei decessi che sono stati 7 nelle scorse 24 ore, il dato più alto nel territorio pontino da inizio pandemia, che fa salire a 34 il totale nel solo mese in corso.

Coronavirus Latina: la mappa dei nuovi contagi

I nuovi casi di oggi sono stati registrati in 22 diversi comuni della provincia con il numero più alto riscontrato nel capoluogo (24), anche questo in linea con quello di ieri. Gli altri sono stati accertati ad Aprilia (15), Castelforte (2), Cisterna (3), Cori (5), Fondi (6), Formia (9), Lenola (1), Minturno (9), Monte San Biagio (3), Pontinia (6), Prossedi (1), Priverno (4), Roccagorga (7), S. Felice Circeo (1), Sabaudia (3), Santi Cosma e Damiano (1), Sermoneta (6), Sezze (5), Sonnino (1), Sperlonga (1) e Terracina (9).

Coronavirus Latina: si aggrava il bilancio dei decessi

Più di un terzo dei decessi totali in provincia (che sono stati 89) si sono concentrati in questi primi 12 giorni del mese di novembre. Nelle scorse 24 ore sono deceduti, come detto, 7 pazienti residenti nei comuni di Fondi, Lenola, Minturno, Priverno, Terracina e due a Sezze. Da inizio pandemia sono Aprilia e Latina i due comuni che hanno fatto registrare il maggior numero di decessi, 16 e 14.

Coronavirus Latina: 4230 attuali positivi

Sulla base dei dati aggiornati oggi, sono 4230 gli attuali positivi in tutta la provincia con 4062 persone che sono in cura al momento presso il proprio domicilio; sono 168 invece i ricoverati, in leggero calo rispetto alla giornata di ieri. Boom di guariti nelle scorse 24 ore: sono stati 82 in più rispetto a ieri con il totale salito a 1339. I casi da marzo ad oggi sono infine 5658 con un indice di prevalenza arrivato a 96,36.

Stretta sugli assembramenti le prime ordinanza

Dopo l’incontro con il prefetto Maurizio Falco di ieri, sono arrivate oggi le prime ordinanze dei sindaci pontini per contrastare gli assembramenti nelle città. A Latina il primo cittadino Damiano Coletta con due diversi provvedimenti ha disposto la chiusura di piazzale Loffredo a Capoportiere e la ztl nella zona dei pub nei fine settimana con la chiusura alle auto di via Neghelli il sabato e la domenica dalle 12 alle 15. Ordinanza anti-assembramenti anche del sindaco di Lenola Fernando Magnafico con piazza Cavour e largo Caduti Civili di Guerra osservati speciali e che resteranno aperti solo “per accedere agli esercizi commerciali legittimamente aperti ed alle abitazioni private” o “per il deflusso dall’area”.

Coronavirus: sesto positivo nella Top Volley Cisterna

Il Covid-19 continua a tormentare la Top Volley Cisterna: con una nota la società ha dato comunicazione di un altro positivo, il sesto, all’interno del gruppo squadra. “Secondo le disposizioni i contagiati stanno già osservando il periodo di quarantena. La squadra non si sta allenando per sostenere il periodo di isolamento fiduciario” spiegano dalla Top Volley (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: 2.686 i casi giornalieri

Aumentano i tamponi e aumentano ancora i casi giornalieri nel Lazio: sono stati oltre 29mila i test processati (+2.575 rispetto alla giornata di ieri) con 2.686 nuovi contagi in 24 ore (207 in più risotto alla giornata di ieri). In crescita anche il numero dei decessi giornalieri che sono 49 (+11) mentre sono in calo i guariti che sono stati 301 (-143). Il rapporto tra tamponi e positivi resta sempre intorno al 9%. “Non bisogna proprio in questo momento abbassare la guardia - ha commentato l’assessore regionale alla Sanità della Regione Alessio D’Amato -. Rimane indispensabile raffreddare la curva dei contagi e mantenere il massimo rigore nei comportamenti. Rimane alta la pressione nella rete ospedaliera che sfiora quasi i 3mila ricoveri Covid”.

I dati di oggi in tutto il Paese

Coronavirus Lazio: i numeri di tutte le province

Dei 2.686 nuovi casi 1239 sono stati accertati nella Capitale e altri 605 nel resto della provincia di Roma. Nelle altre 4 province sono 842 i nuovi casi, di cui come detto 122 in quella di Latina che fa registrare il dato più basso di tutta la regione. Sono stati 305 i nuovi positivi nella provincia di Frosinone, 235 in quella di Viterbo e 180 in quella di Rieti.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 12 novembre

Questo il quadro generale in tutta la regione: sono quasi 60mila gli attuali positivi nel Lazio - sono 59916 - con 56707 persone che sono al momento in isolamento domiciliare. I ricoveri totali sono 2953 (+40) e 259 le terapie intensive (+4); i decessi 1552 e i guariti 14269. I contagi totali da inizio pandemia, infine, sono 75740. 

coronavirus_lazio_bollettino_12_11_20-2

Il prefetto incontra gli operatori commerciali

Incontro in Prefettura ieri con una delegazione delle sigle sindacali aderenti a Confcommercio Lazio Sud che hanno consegnato un documento contenente le istanze degli operatori commerciali della provincia che stanno attraversando un momento di crisi legato all'emergenza Covid19. La delegazione di Confcommercio era rappresentata tra gli altri dal presidente Lazio e Lazio Sud e presidente della Camera di Commercio Frosinone-Latina Giovanni Acampora e dal direttore generale Salvatore Di Cecca (qui i dettagli dell'incontro).

Coronavirus, le altre notizie

Coletta: "Un nuovo protocollo per cure domiciliari di grado superiore"

Coronavirus a Sezze, altri due decessi

A Cisterna il il Comune cerca negozi da convenzionare per la consegna a domicilio

Vigili del fuoco: "Rispettate tutte le misure di prevenzione"

Aprilia: il Comune mette a disposizione le aree verdi per le realtà sportive

Prenotazione del drive in anche dalla app Salute Lazio

Articolo in aggiornamento 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nel Lazio 2686 casi giornalieri e 49 i morti. In provincia aumentano i decessi

LatinaToday è in caricamento