Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, nel Lazio 1230 guariti e 49 decessi. Rapporto tra positivi e tamponi in calo

Nel territorio pontino altri 145 contagi, 2 i morti mentre è boom di guariti: 233 in 24 ore. Nel Lazio in calo il numero dei ricoverati che dopo giorni scendono sotto quota 3mila

Sono 145 i nuovi casi di coronavirus oggi, mercoledì 14 aprile, nella provincia di Latina, come riportato nel bollettino diffuso dalla Asl nel pomeriggio. Si tratta del dato più alto di questa settimana, con la curva in rialzo dunque rispetto agli ultimi due giorni. Sono arrivati a 2066 i contagi totali in queste due settimane di aprile, con una media di 147 ogni giorno.

Analizzando il bollettino ancora una volta i numeri più alti sono stati registrati a Latina (34 positivi) ed Aprilia (25); 12 sono poi a Fondi, 11 a Sabaudia e 10 a Formia. Boom di guariti nelle ultime 24 ore, sono stati 233, mentre si aggrava ulteriormente il già triste bilancio dei decessi: 2 quelli notificati oggi dall’Azienda sanitaria locale di pazienti entrambi residenti a Latina. Nel mese di aprile sono state 30 le morti legate al Covid-19, 491 da inizio pandemia.

Coronavirus Latina: il bollettino del 14 aprile

Variante brasiliana a Fondi: vertice in Prefettura

Un tavolo tecnico c'è stato questa mattina in Prefettura con al centro la questione della presenza della variante brasiliana a Fondi. Un incontro che si è reso necessario dopo la scoperta di alcune positività (sette per la precisione) individuate all'interno del comando della polizia locale. "Attualmente la situazione è sotto controllo ma non per questo dedicheremo meno attenzione alla questione” ha rassicurato il sindaco Beniamino Maschietto (qui la notizia).

Il punto sui ricoveri nel Lazio

E resta alta la pressione sulle strutture ospedaliere, nella provincia di Latina come anche nel resto del Lazio. Altri 11 i ricoveri sono stati comunicati oggi dall’Azienda sanitaria locale che si aggiungono ai 25 degli altri due giorni della settimana. Nel Lazio ad oggi sono 2977 i ricoverati (forte calo nelle ultime 24 ore con 87 unità in meno), mentre le terapie intensive occupate ad oggi sono 398 (6 in più rispetto a ieri). E continuano a restare sopra la soglia individuata dal Ministro della Salute i numeri in tutta la regione: secondo i dati riportati nel portale di Agenas (l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali), le terapie intensive occupate sono al 42% (la soglia è al 30%), mentre i ricoverati nelle aree non critiche sono scesi al 46% (la soglia è al 40%). I dati sono aggiornati al 14 aprile.

Coronavirus Lazio: 1230 nuovi casi

Nel Lazio sono stati 1230 i contagi nelle ultime 24 ore (+66) a fronte di circa 39mila test di cui oltre 18mila molecolari e oltre 20mila antigenici. Scende il rapporto tra positivi e tamponi che è al 6% (ieri all’8%), ma che si riduce ulteriormente al 3% se si considerano i test antigenici. Ma oggi è più alto il dato dei decessi che sono stati 49 (+13), 2121 i guariti.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 14 aprile

Nello specifico, nella Capitale sono 584 i contagi oggi, a cui se ne aggiungono altri 304 registrati nel resto della provincia di Roma. Nelle altre quattro province, invece, i casi totali sono 342, di cui appunto 145 nel territorio pontino; nella provincia di Frosinone sono 109, in quella di Viterbo sono invece 53 e 35 in quella di Rieti. Questo invece il quadro generale: sono circa 51mila gli attuali positivi, mentre ha superato la quota dei 305mila il numero dei contagi totali da inizio pandemia. Sono quasi 247mila i guariti, 7155 i deceduti. 

coronavirus_lazio_bollettino_14_04_21-2

Una nuova sede per i vaccini a Latina

E' stata inaugurata oggi, 14 aprile, la nuova ala della sede vaccinale Asl Latina presso il centro anziani di viale Vittorio Veneto dove verranno somministrate le dosi di Pfizer. Intanto prosegue la campagna in tutta la regione: secondo i dati aggiornati alle 19 di oggi nel Lazio sono state 1.381.409 le dosi somministrate, mentre ha superato la quota dei 400mila il numero dei cittadini vaccinati con doppia dose. In provincia di Latina le somministrazioni sono più di 91mila, di cui più di 27mila con doppie dosi.

Coronavirus: si moltiplicano i contagi nelle scuole

Altro tema delicato, quello delle scuole: ad una settimana dal rientro in classe dopo le vacanze di Pasqua e dopo la chiusura per la zona rossa, già si moltiplicano i contagi. Diversi comuni, da nord a sud della provincia pontina interessati, in particolare Aprilia, Latina, Formia, Cisterna e Fondi. Tra docenti e studenti, di istituti di ogni ordine e grado, si contano già 118 contagi (qui i particolari).

Coronavirus, le altre notizie

Il sindaco Coletta: "Troppi assembramenti nel fine settimana"

All’ospedale di Anzio inaugurato il nuovo reparto d'urgenza Covid

Coronavirus Pomezia: quattro morti in una settimana

Coronavirus Nettuno: 56 decessi da inizio pandemia. Tutti i dati

Lutto nel mondo del rugby: muore per covid Massimo Cuttitta

Vaccini Johnson & Johnson: nel Lazio dal 19 aprile

Le sedi vaccinali disponibili in provincia

Isole minori Covid-free: Ponza e Ventotene si fanno trovare pronte

Lazio zona arancione: tutte le regole

Nuovo decreto: le regole fino al 30 aprile

Effetti del Covid: dalla Regione ristori per 34 milioni

Articolo aggiornato alle 19.42


 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 1230 guariti e 49 decessi. Rapporto tra positivi e tamponi in calo

LatinaToday è in caricamento