Attualità

Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

Nuovo picco in regione a fronte di quasi 16mila tamponi; aumentano le terapie intensive. D’Amato: “Se non si piega la curva nei prossimi giorni saranno inevitabili ulteriori misure”

Continua a crescere la curva dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina: per il secondo giorno consecutivo sono 47 i nuovi positivi comunicati dalla Asl oggi, giovedì 15 ottobre, con il bollettino giornaliero. Sono arrivati a 595 i casi nel solo mese in corso, oltre 100 in più di tutto settembre.

Coronavirus Latina: la mappa dei nuovi contagi

I nuovi 47 contagi ufficializzati oggi sono stati registrtati in ben 13 comuni pontini. Il dato più importante a Latina città dove i positivi in più sono 13; poi sono 10 quelli accertati tra i cittadini di Cisterna; e ancora 4 casi rispettivametne a Cori, Formia e Terracina, altri 3 ad Aprilia, 2 rispettivamente a Fondi e San Felice Circeo e uno a Gaeta, Priverno, Sabaudia, Sezze e Sonnino. Da quanto riferito dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio, 25 di questi nuovi casi sono con link familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano nuovi decessi.

Drive in: tutte le indicazioni della Asl

Coronavirus Latina: in più di mille ancora positivi

Gli attuali positivi in provincia hanno raggiunto il numero di 1076: sono 967 le persone in cura presso il proprio domicilio, 109 i ricoverati in strutture ospedaliere. L’altro dato da tenere sotto stretta osservazione è quello dell’indice di prevalenza - il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti - che in provincia di Latina è arrivato a 31,57. I contagi totali riscontrati da inizio pandemia in tutto il territorio sono ad oggi 1816, 699 i guariti - 2 in più rispetto alla giornata di ieri -, 41 i decessi.

Il ministro Speranza a Latina

Visita questa mattina a Latina presso lo stabilimento Janssen del ministro della Salute Roberto Speranza. Nel corso dell'incontro dal titolo "L'innovazione per la salute dei pazienti e dell'economia dell’Italia” si è parlato anche di coronavirus e vaccino (qui la notizia). “Oltre al Governo e alle Regioni, la chiave fondamentale per fermare la curva e battere il virus sono le persone” ha detto il ministro Speranza. “Il Governo e le Regioni sono al lavoro, molte le ordinanze mirate sul territorio. Anche nel Lazio, e in particolare qui a Latina, sono state prese delle decisioni necessarie. Stiamo implementando il tracciamento e stiamo continuando a investire su questo” (guarda il video).

Test rapidi nelle strutture private: come funziona e chi è accreditato

Coronavirus Lazio: 16mila tamponi e 594 casi in più

Aumenta il numero dei tamponi e aumenta il numero di casi nel Lazio: a fronte di quasi 16mila tamponi processati sono 594 i contagi in più comunicati oggi dall’Assessorato alla Sanità della Regione. I decessi sono stati 7 nelle scorse 24 ore, 45 i guariti. “Se non si piega la curva nei prossimi giorni saranno inevitabili ulteriori misure - ha commentato l’assessore D’Amato -. Nella valutazione settimanale il valore RT è a 1.14”.

I dati di oggi in tutto il Paese

Coronavirus Lazio: i dati delle Asl

Nella Asl Roma 1 sono 110 i casi di cui 95 isolati a domicilio e 15 da ricovero; si registrano due decessi. Nella Asl Roma 2 sono 164 i casi di cui 5 con link dalla Romania e uno dal Bangladesh; 28 hanno un link familiare o contatto di un caso già noto e 18 sono stati individuati su segnalazione del medico di medicina generale; si registrano due decessi. Nella Asl Roma 3 sono 33 i casi tra cui 18 con link familiare o contatto di un caso già noto e 2 con link in un cluster di una palestra dove è in corso l’indagine epidemiologica; si registra un decesso. Nella Asl Roma 4 sono 41 i casi tra cui 18 con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 48 i casi di cui 15 con link familiari o contatto di un caso già noto, 6 con link al cluster del corriere Bartolini dove è in corso l’indagine epidemiologica e 11 con link ad una festa di pensionamento di cui è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 74 i casi di cui 28 con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso. Nelle province si registrano 124 casi e un decesso. Oltre ai casi accertati nella provincia pontina, nella Asl di Frosinone si registrano 24 nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso noto. Nella Asl di Viterbo sono 39 i nuovi casi di cui 14 con link familiare o contatto di un caso noto e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Rieti accertati 14 nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso.

Coronavirus Lazio: tutti i numeri

Sulla base dei numeri di oggi, hanno superato la soglia dei 22mila i casi complessivi in tutto il territorio regionale da inizio pandemia - sono 20001 -; gli attuali positivi sono 11605 mentre aumentano ancora i pazienti in terapia intensiva che sono arrivati a 90 - ieri erano 85 -. I pazienti ricoverati non in terapia intensiva sono 969, le persone in isolamento domiciliare 10546. I guariti hanno aggiunto il numero di 9395, sono 1001 i decessi.

coronavirus_lazio_bollettino_15_ottobre_2020-2

D’Amato: “Nel Lazio oltre 180mila già vaccinati”

Nel Lazio sono già somministrate 180mila dosi di vaccino antinfluenzale e consegnate ai medici oltre 700mila dosi. I dati sono stati diffusi dall’assessore regionale alla Sanità D’Amato. “La modalità più semplice per le fasce di età over 60 è di contattate il proprio medico di medicina generale, per la fascia di età tra i 6 mesi e i 6 anni il proprio pediatra di libera scelta”. 

Coronavirus: le altre notizie

Coronavirus Aprilia: 126 attuali positivi e 14 classi in quarantena

Coronavirua a Minturno: positivo uno studente del liceo Alberti

Coronavirus: positivio in una scuola a Cori

Latina: in tribunale udienze a distanza

Isolamento domiciliare e quarantena: le nuove regole

Articolo in aggiornamento 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

LatinaToday è in caricamento