Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, nel Lazio quasi 1800 nuovi casi e 15 decessi. I ricoveri aumentano ancora

Curva in ascesa questa settimana nel territorio pontino. In provincia di Latina altri 176 contagi e 2 decessi, nel Lazio i nuovi positivi sono 1793. Il punto anche sui vaccini

Non rallenta la corsa dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina: sono 176 i nuovi casi comunicati dalla Asl che nel pomeriggio ha diffuso l’ultimo bollettino (ieri erano stati 195). Con il dato aggiornato ad oggi, sono 1194 i positivi accertati nel territorio pontino questa settimana, mentre nella scorsa erano stati 820 (dall’8 al 14 marzo). Ma la curva è in ascesa anche in tutto il mese di marzo: in questi 21 giorni sono stati registrati 2963 contagi a fronte dei 2046 delle prime tre settimane di febbraio.

Coronavirus Latina: 176 nuovi contagi

Come detto sono 176 i nuovi positivi di oggi, accertati in 20 diversi comuni della provincia. Tanti ancora i contragi a Fondi, 32, mentre sono 28 quelli registrati nel capoluogo pontino, 21 a Terracina. In doppia cifra anche Cisterna (17), Aprilia (13), Sabaudia (11), Cori e Pontinia (10). 

Coronavirus Latina: il bollettino del 21 marzo

Coronavirus Latina: il bilancio dei decessi

E nelle ultime 24 ore si è aggravato ulteriormente anche il bilancio dei decessi nella provincia di Latina: 2 quelli di cui ha dato notizia la Asl, di pazienti che erano residenti ad Aprilia e Formia. Nel mese di marzo sono state 39 le morti di persone che erano risultate positive al Covid-19, 450 in oltre un anno di pandemia.

Coronavirus Lazio: quasi 1800 nuovi casi

Quasi 1800 nuovi casi oggi nel Lazio. A fronte di un numero più basso di tamponi, più di 31mila test di cui oltre 14mila molecolari (-2664) e oltre 16mila antigenici, sono in calo i contagi registrati nelle scorse 24 ore in tutta la regione: 1793. Il rapporto tra positivi e tamponi, aggiornano dall’Assessorato alla Sanità della Regione, è al 12%, ma scende al 5% se si considerano anche gli antigenici. Rispetto a ieri in calo il numero dei decessi che sono stati 15 (-9), mentre sono stati 1142 i guariti. Aumentano ancora, invece, i ricoveri (+99 rispetto a ieri, +369 rispetto ad una settimana fa) e le terapie intensive (+12 rispetto a ieri e +42 rispetto ad una settimana fa). “Alla fine della prima settimana di zona rossa si vede un primo segnale di frenata dei contagi - ha commentato oggi l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato -. Rispetto alla scorsa domenica il numero dei casi è in diminuzione”. 

Coronavirus: i dati di oggi in tutta Italia

Coronavirus Lazio: i dati per provincia

Nella Capitale sono stati 761 i nuovi casi oggi, a cui se ne aggiungono altri 503 nel resto della provincia di Roma. Nelle altre quattro province i contagi notificati oggi sono stati 529 in totale, di cui 176 nel territorio pontino; altri 175 sono in provincia di Frosinone, 76 in quella di Viterbo e 102 in quella di Rieti.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 21 marzo

In tutto il Lazio ad oggi sono più di 47mila gli attuali positivi, con quasi 2600 ricoveri e 321 terapie intensive occupate. Quasi 270mila, invece il totale dei contagi da inizio pandemia con oltre 214mila persone che sono poi guarite; sono 6355 i deceduti. 

coronavirus_lazio_bollettino_21_03_21-2

Riprese le vaccinazioni AstraZeneca anche a Latina 

Dopo il pronunciamento dell’Ema e il successivo via libera dell’Aifa sono ripartite anche a Latina e provincia le somministrazioni del vaccino AstraZeneca contro il coronavirus. E’ il Comune della città capoluogo a fare il bilancio della situazione. “Ieri il tasso di rinunce è stato del 5,7%, in linea con la media di rinunce che c’era prima del nuovo pronunciamento dell’Ema. A breve nuovi spazi a disposizione per i vaccini, che consentiranno un aumento immediato del 50% delle postazioni a disposizione per le somministrazioni” (qui la notizia).

Vaccino ReiThera: parte la sperimentazione al Goretti

Una buona notizia per l'ospedale Goretti è data invece dalla partenza ufficiale della sperimentazione del siero ReiThera: lo scorso 19 marzo i primi cinque volontari hanno raggiunto l'ospedale per essere sottoposti ai prelievi, firmare il proprio consenso e poi ricevere la somministrazione. Circa 50 i volontari selezionati dall'ospedale (qui tutti i dettagli).

La Regione annuncia accordo con lo Spallanzani per la sperimentazione Sputnik

Novità in arrivo nel Lazio sul fronte dei vaccini. La Regione e lo Spallanzani di Roma sono vicini a chiudere un accordo per la sperimentazione in forma scientifica del vaccino Sputnik. Ad annunciarlo è stato oggi, 20 marzo, il presidente Nicola Zingaretti: "Questa è un'altra buona notizia - ha dichiarato - che ci permette di fare un salto in avanti sull'approvigionamento del vaccino, in attesa ovviamente di autorizzazione formale dell'Ema, per quanto riguarda lo studio sulle varianti". Insieme all'assessore D'Amato è stato poi fatto il punto sulla copertura vaccinale della popolazione over 80 e sull'approvvigionamento dei vaccini AstraZeneca (la notizia).

Coronavirus, le altre notizie

A Nettuno salgono a 53 i decessi

Operatori sanitari vaccinati e contaggiati: le richeiste del sindacato

Il vaccino Johnson & Johnson in farmacia: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Latina in zona rossa: l'allarme di estetisti e parrucchieri

Nel Lazio arriva l'attestato vaccinale

Latina in zona rossa: le indicazioni del vescovo Crociata

Latina in zona rossa: polizia locale in campo per i controlli

Latina e Lazio in zona rossa: tutti i chiarimenti sulle nuove regole

Articolo aggiornato alle 19.25

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio quasi 1800 nuovi casi e 15 decessi. I ricoveri aumentano ancora

LatinaToday è in caricamento