Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

Gli aggiornamenti di oggi: nel territorio pontino 101 contagi in più in 24 ore. In provincia di Latina sono 1386 gli attuali positivi, in tutto il Lazio 17403

Nuovo record di casi di coronavirus in provincia di Latina: sono 101 i nuovi contagi oggi, mercoledì 21 ottobre, in tutto il territorio pontino che piange anche la morte di due pazienti di Aprilia, un uomo di 69 anni e una donna di 84 anni. Drammatico il bollettino diffuso dalla Asl nel pomeriggio. Mai così tanti i nuovi positivi in un giorno in provincia dove si sfiorano i mille casi da inizio mese, sono 992.

Coronavirus Latina: la mappa dei nuovi contagi

Più di mezza provincia è stata toccata nelle scorse 24 ore dal coronavirus con il picco di nuovi casi raggiunto ancora una volta dalla città di Latina dove sono stati registrati 24 contagi; altri 21 ne sono stati riscontrati a Cisterna - dove nei soli primi tre giorni di questa settimana i nuovi positivi sono stati 38 -, e 17 ad Aprilia; 8 poi a Terracina, 6 a Roccagorga e 5 rispettivamente a Formia e Sezze, 4 a Minturno, 2 a Cori, Fondi e Priverno e uno rispettivamente a Prossedi, Roccasecca dei Volsci - che da ieri non è più Covid-free -, Sabaudia, San Felice Circeo e Santi Cosma e Damiano. Secondo quanto riferito dall'Assessorato alla Sanità della Regione i nuovi casi hanno un link familiare o sono contatto di un caso già noto.

Coronavirus Latina: 1386 attuali positivi

Il quadro generale in provincia racconta di 1386 attuali positivi con 1275 persone che sono in cura presso il proprio domicilio e 111 pazienti ricoverati - 3 in meno rispetto a 24 ore fa -. Sono 2213 i contagi totali da inizio pandemia mentre l’indice di prevalenza - vale a dire il numero dei positivi su 10.000 abitanti- è arrivato a 38,47. Sono 9 i guariti nelle ultime 24 ore che hanno fatto salire il totale a 783; sono 44 i decessi totali da inizio emergenza.

Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco

Anche la Regione Lazio, dopo Lombardia e Campania, sta valutando alcune ulteriori misure restrittive, compresa quella del coprifuoco: in sostanza il blocco della circolazione dalle 24 alle 5 per evitare assembramenti legati alla movida notturna. L'ordinanza, che prevede anche altre misure per le scuole, sarà firmata questa sera dal presidente della Regione Nicola Zingaretti con il ministro della Salute Roberto Speranza. Dal momento dell'entrata in vigore avrà validità un mese (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: 1219 nuovi casi

Altri 1219 nuovi casi sono invece stati registrati nel Lazio a fronte degli oltre 20mila tamponi processati. Sono stati 16 i decessi nelle scorse 24 ore, 133 i guariti. Il rapporto tra tamponi e positivi è salito a 5,9%. “Queste sono le giornate più difficili - ha commentato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato -, occorre rigore e rispetto del distanziamento. Bene avvio sistema di prenotazione online dei drive-in; da ieri effettuate 5mila prenotazioni e presto tutti i drive di Roma avranno accesso solo previa prenotazione online. Ci aspettiamo un incremento del valore RT soprattutto nelle province, Roma sta tenendo”. Per quanto riguarda la rete ospedaliera, ha aggiunto D’Amato, “è entrata nella settima fase: programmati a regime circa 3.000 posti riservati a Covid".

Coronavirus: i dati in tutto il Paese

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Nella Asl Roma 1 sono 177 i casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto; si registrano cinque decessi. Nella Asl Roma 2 sono 233 i casi di cui 80 con link familiare o contatto di un caso già noto e 78 individuati su segnalazione del medico di medicina generale; si registrano cinque decessi. Nella Asl Roma 3 sono 133 i casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso. Nella Asl Roma 4 sono 35 i casi di cui 4 con link familiare o contatto di un caso già noto, 7 individuati su segnalazione del medico di medicina generale e 2 in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 107 i casi di cui 19 con link familiare o contatto di un caso già noto; 11 i casi con link al cluster del Nomentana Hospital dove è in corso l’indagine epidemiologica; si registra un decesso. Nella Asl Roma 6 sono 88 i casi di cui 38 con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso. Nelle province si registrano 446 casi e tre i decessi. Oltre a quelli registrati nella provincia pontina, a Frosinone sono 159 i nuovi casi con link familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso. Nella Asl di Viterbo si registrano 99 casi di cui 59 con link familiare o contatto di un caso già noto e in quella di Rieti sono 87 i nuovi casi di cui 67 con link al cluster della RSA San Raffaele a Borbona dove è in corso l’indagine epidemiologica; venti i casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 21 ottobre

In virtù dei nuovi dati di oggi, sono 17403 gli attuali positivi in tutto il Lazio con 129 pazienti che sono ricoverati in terapia intensiva - 6 in più rispetto alla giornata di ieri -; sono 1226 le persone ricoverate non in terapia intensiva e 16048 quelle in isolamento domiciliare. I guariti sono arrivati a 9913, a 1054 i decessi. I casi totali riscontarti in tutta la regione da inizio pandemia sono 28370. 

coronavirus_lazio_bollettino_21_10_20-2

Festa di compleanno senza mascherine e distanziamento: tutti multati

Festa in occasione di un compleanno senza mascherine e senza curarsi delle disposizioni del Dpcm per il contenimento del coronavirus: ad Aprilia gli agenti di polizia hanno identificato dieci cittadini capoverdiani per i quali scatterranno le sanzioni previste per violazione delle normative. I fatti nella serata di ieri (qui la notizia)

Coronavirus Aprilia: chiuso l’Ecocentro comunale

Chiuso l’Ecocentro comunale ad Aprilia per una positività di un operatore. La struttura rimarrà chiusa il 21 e 22 ottobre per procedere alla sanificazione dei locali (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: il punto sulle scuole

Sono stati ffettuati 69757 test sierologici al personale scolastico, docente e non docente negli istituti del Lazio: il punto della situazione fatto dall'Unità di Crisi della Regione. "Le Asl sono intervenute in 1077 istituti. Le scuole con focolaio sono state 75. Il totale dei casi positivi riscontrati sono stati, ad oggi, 1993, di cui 1670 studenti, in prevalenza nelle scuole secondarie superiori e 323 tra il personale scolastico. Le scuole chiuse per sanificazione dalle Asl sono state 9".

Zingaretti ai sindaci: "Potenizate lo smart working"

Una lettera indirizzata a ministri, sindaci, presidenti di Provincia ed enti pubblici del Lazio è stata scritta dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti per chiedere di riprogettare il lavoro e andare oltre la soglia del 50% di smartworking negli uffici pubblici. L'obiettivo è quello di incrementare il più possibile il lavoro da casa, come misura restrittiva in funzione anti covid (qui la notizia)

Sindaco Coletta: “Presto per vedere gli effetti delle restrizioni”

Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha commentato all’agenzia Dire i dati che interessano non solo il capoluogo ma l’intera provincia e gli effetti delle restrizioni. ”Noi avevamo anticipato dei provvedimenti già al 23 settembre con l'obbligo della mascherina anche all’aperto - ha detto il primo cittadino, poi è arrivata l'ordinanza della Regione dell'8 ottobre. E' presto per avere dei dati significativi legati agli effetti delle misure restrittive però – sostiene il primo cittadino - non c'è stato un aumento ma una stabilizzazione dei casi rispetto alle altre province” (qui la notizia).

Coronavirus: le altre notizie

Coronavirus, chiusa una scuola a Pomezia

Coronavirus Nettuno: picco di contagi in 3 giorni

Coronavirus: impennata di contagi ad Anzio

Drive in per le scuole a Cori: effettuati 120 tamponi

Coronavirus, primi due casi a Roccasecca dei Volsci

Coronavirus Cisterna, il sindaco: "Situazione difficile ma sotto controllo"

Test rapidi nei laboratori privati: ecco come funziona

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento