Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus: 238 casi nel Lazio, prima regione per numero di nuovi contagi. Altri 30 positivi in provincia

Numeri record in provincia e nel Lazio. Assessore D'Amato: "C’è una ripresa, anche se in un quadro completamente diverso. Al momento non abbiamo situazioni di sofferenza nella rete, ma dobbiamo mantenere alta l’attenzione"

Altri 30 casi di coronavirus in provincia: questo l’ultimo aggiornamento fornito dalla Asl con il bollettino giornaliero di oggi, martedì 22 settembre. Nuovi contagi che arrivano dopo i 39 di ieri, dato record nel territorio pontino da inizio pandemia e che fanno salire a 314 i positivi nel mese di settembre, più di quanti ce ne siano stati in tutto aprile, quando ancora si era in pieno lockdown. Numeri importanti che hanno inevitabilmente fatto alzare l’attenzione su tutto il territorio provinciale e non solo sulle situazioni ormai note, come quelle di Formia e Roccagorga.

Numeri record: 30 casi in un giorno

Dei 30 nuovi positivi 28 sono in cura presso il proprio domicilio, mentre altri due sono stati ricoverati in strutture ospedaliere. Sono 10 i comuni in cui sono stati accertati nelle scorse 24 ore i nuovi casi così distribuiti: Cisterna(2), Fondi (1), Formia (6), Gaeta (4), Itri (4), Latina (3), Minturno (4), Roccagorga (1), Sabaudia (4), e Terracina (1). Non si registtrano nuovi contagi ad Aprilia dopo i 16 di ieri. Zero i decessi.

Coronavirus Formia: 46 positivi in città

E' l'amministrazione comunale di Formia a fare oggi il punto della situazione relativamente agli esiti dei tamponi effettuati al drive-in nei giorni scorsi. I dati attuali evidenziano che dal 31 agosto scorso ad oggi, 22 settembre, ci sono 46 cittadini positivi, 31 dei quali sono riconducibili al focolaio dell'imprenditore ittico (qui la notizia). Intanto domani, mercoledì 23 settembre, sono programmati nuovi test rapidi al drive in di via Olivastro Spaventola, dalle 14 alle 17 (qui la notizia).

Coronavirus Latina: 465 ancora positivi

Balza subito all’occhio il dato dei pazienti ancora positivi in provincia, che sono 465 con 402 persone che sono in cura presso il proprio domicilio; 63 sono invece i ricoverati. Hanno abbondantemente superato quota mille, sono 1090, i contagi totali accertati tra i cittadini della provincia da inizio pandemia con un indice di prevalenza - il numero delle persone risultate positive su 10.000 abitanti - che cresce inesorabilmente arrivando a 18,95. La buona notizia di oggi arriva dal numero dei guariti che sono 587, 5 in più rispetto alla giornata di ieri; restano 38 i decessi. 

Coronavirus Lazio: prima regione per nuovi contagi

Numeri importanti quelli che arrivano anche dal Lazio oggi: su oltre 9mila tamponi sono 238 i casi accertati - di cui 141 a Roma -; 4 i decessi nelle ultime 24 ore. L’aggiornamento arriva dall’Assessorato alla Sanità della Regione. Il Lazio è oggi la prima regione in tutto il Paese per numero di nuovi casi.

D’Amato: “Mantenere alta l’attenzione”

Numeri questi che, ha commentato l’assessore D’Amato, “non ci consentono di abbassare la guardia come diciamo da giorni. C’è una ripresa, anche se in un quadro completamente diverso: oggi prevalgono gli asintomatici e i cluster famigliari. Al momento non abbiamo situazioni di sofferenza nella rete, ma dobbiamo necessariamente mantenere alta l’attenzione. E’ fortemente monitorata la zona del sud pontino. Sono operativi presso gli scali di Fiumicino e Ciampino i test per gli arrivi da Parigi e altre zone della Francia. Stamani è stato fatto un punto sulle vaccinazioni antinfluenzali - ha aggiunto D’Amato -; dal 24 settembre saranno distribuite le prime 400 mila dosi alle Asl Roma 1, Asl Roma 2, Asl Roma 6, Asl di Viterbo e Asl di Latina. Obiettivo è quello di vaccinare 2,4 milioni di cittadini. Sarà attivo a partire da domani presso l’ospedale Sant’Eugenio il nuovo drive-in pediatrico nella fascia di età compresa tra 0-6 anni in collegamento con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù punto di riferimento per tutte le attività pediatriche. Un percorso protetto dedicato ai bambini con accesso presso il centro prelievi da viale Rhodesia".

Coronavirus Lazio: i dati delle Asl

Nella Asl Roma 1 sono 47 i casi: tra questi 5 sono di rientro - 2 con link dalla Sardegna, uno dalla Francia, uno dall’India e uno dalla Romania -, 17 sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 70 i casi e tra questi 3 sono di rientro - 2 dalla Spagna e uno dalla Romania -, 31 sono i contatti di casi già noti e isolati e 27 individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 24 i casi, e tra questi 4 sono di rientro - 3 dall’Abruzzo e uno dalla Toscana -, 13 sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi di cui 6 contatti di casi già noti e isolati e uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 14 i casi di cui 4 di rientro dalla Puglia e 9 sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 21 i casi: tra questi 2 sono di rientro - uno con link dalla Sardegna e uno dall’Ucraina -, 12 i contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nelle province si registrano 54 casi e nessun decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 30 i casi e di questi 5 con link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica e 13 sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato e 3 quelli di rientro dalla Romania, nella Asl di Frosinone si registrano 9 casi e si  tra cui 6 contatti di casi già noti e isolati; nella Asl di Rieti si registrano 14 casi di cui 13 con link al cluster di una RSA dove è in corso l’indagine epidemiologica; nella Asl di Viterbo si registra un caso individuato in accesso al pronto soccorso.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 22 settembre 2020

Con i dati di oggi salgono a 14780 i casi totali da inizio marzo. Superano quota 60mila - sono 6030 - i pazienti ancora positivi mentre aumentano ancora quelli ricoverati in terapia intensiva, 31. In isolamento domiciliare ci sono 5517 persone mentre 482 sono ricoverati non in terapia intensiva. I guariti sono saliti a 7851, mentre sono 899 i decessi.

Coronavirus Latina: vertice in Prefettura

Un vertice si è tenuto ieri in Prefettura alla presenza anche della Asl, dei sindaci pontini e del presidente della Provincia. L’azienda sanitaria locale ha sottolineato la necessità di una stretta sulle misure di prevenzione e un inasprimento dei controlli. La tendenza, condivisa da quasi tutti i primi cittadini, sarà quella di estendere anche ad altri comuni misure come quelle già adottate in comuni come Formia e Roccagorga: con ogni probabilità si tornerà all'uso della mascherina anche all'aperto e nelle ore diurne e a maggiori controlli sugli assembramenti e sul rispetto del distanziamemento sociale nei locali pubblici (qui la notizia).

Coronavirus Aprilia, casi in aumento

Continuano a crescere i contagi anche nella città di Aprilia, 16 solo nella giornata di ieri. A fornire una aggiornamento sulla situazione è il Comune. Ad oggi sono 82 le persone positive, il numero più alto registrato da aprile; 140 invece i cittadini che si trovano in isolamento a casa, 73 quelli in attesa di tampone e 67 quelli che stanno per terminare la fase di quarantena dopo l'esito negativo del test. Da sottolineare anche il numero in aumento di giovani contagiati: sul totale di 82 positivi, infatti, ben 46 sono under 35 e 15 tra 0 e 20 anni (qui la notizia).

Priverno, docente positiva: due classi in quarantena

Una insegnante trovata positiva all'istituto comprensivo San Tommaso d'Aquino di Priverno. Gli studenti di due classi quarte, entrati in contatto con la docente all'avvio dell'anno scolastico, sono stati posti in quarantena (qui la notizia).

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Sabaudia: gli aggiornamenti

Coroanvirus Formia: altri test rapidi al drive in

Coronavirus Sezze: lezioni il 28 settembre al Pacifici e De Magistris

Roccagorga, slitta ancora l'inizio della scuola: si torna in classe il 28 settembre

Riapre il Cup dell'ospedale Goretti

Coronavirus, corso di formazione per il personale delle scuole

Articolo in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 238 casi nel Lazio, prima regione per numero di nuovi contagi. Altri 30 positivi in provincia

LatinaToday è in caricamento