menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nel Lazio 1240 casi e 37 decessi. D’Amato: “Rt a 0.9 e diminuiscono i focolai”

Gli aggiornamenti di oggi: nel territorio pontino 131 contagi e 2 morti, 17 i ricoveri in 24 ore. In tutta la ragionereste alta la pressione sugli ospedali. Come procede la campagna vaccinale

Altri 131 casi di coronavirus nella provincia di Latina: questo il dato reso noto nel pomeriggio di oggi, giovedì 8 aprile, dalla Asl. Salgono così a 1263 i contagi totali nei 33 comuni del territorio nel mese in corso, con una media di 157 ogni giorno. E una curva altalenante questa settimana: con il report giornaliero di ieri l’Azienda sanitaria locale, infatti, aveva comunicato 63 nuovi positivi, 233 il giorno precedente. 

La mappa dei contagi e l'andamento settimanale in provincia

Coronavirus Latina: 131 nuovi casi

Come detto oggi sono 131 i nuovi casi, registrati in 21 diversi comuni della provincia. Molti di questi sono concentrati nei grandi centri del territorio: 24 sono nella città capoluogo, Latina, altri 19 sono poi ad Aprilia e 13 a Fondi, 9 a Cisterna e 7 a Terracina. Nel bollettino sono poi riportati anche 200 guariti registrati nelle scorse 24 ore e 2 decessi di pazienti che erano residenti a Latina e Norma. Sono salite a 14 le morti legate al Covid-19 ad aprile in provincia mentre sono 475 da inizio pandemia.

Coronavirus Latina: il bollettino dell'8 aprile

Alta la pressione sugli ospedali

Sempre con il report giornaliero di oggi la Asl ha comunicato anche altri 17 ricoveri nelle scorse 24 ore che si aggiungono ai 32 registrati nei primi tre giorni della settimana. Ed è arrivato a quota 3228 il numero dei ricoverati ad oggi in tutta la regione, secondo l’aggiornamento fornito dall’Assessorato alla Sanità (-37 unità rispetto alle scorse 24 ore); sono invece 382 le terapie intensive occupate (stabili rispetto a ieri). Secondo i dati Agenas (l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) aggiornati a mercoledì 7 aprile, l’occupazione dei posti letto è al 41% per le terapie intensive nel Lazio mentre per gli altri reparti è del 51% (nel primo caso la soglia stabilita dal Ministero della Salute è al 30%, al 40% nel secondo caso).

Vaccini, nuove sedi per le somministrazioni a Latina

Novità nella camapgna vaccinale della provincia pontina: da oggi il Teatro San Francesco in via dei Cappuccini a Latina ospita un centro vaccinazioni della Asl con l’inaugurazione che c'è stata questa mattina. Questo comporta un cambiamento nel capoluogo per le persone che riceveranno il vaccino nei prossimi giorni: nel nuovo centro, infatti, verranno somministrate le dosi di Astrazeneca, mentre nel punto allestito al Centro Anziani di viale Vittorio Veneto quelle di Pfizer (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: 1240 nuovi casi

Dando uno sguardo a tutto il Lazio, sono 1240 i nuovi casi oggi (+159 rispetto a ieri) a fronte di un numero più alto di tamponi: sono stati oltre 38mila i test di cui più di 17mila molecolari e oltre 21mila antigenici. Il rapporto tra positivi e tamponi scende al 7%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale è al 3%. Nelle scorse 24 ore, poi, sono stati 37 i decessi (-10) e 1834 i guariti. “Il valore RT è in calo a 0.9, diminuiscono i focolai e l’incidenza, mentre rimane alta la pressione sugli ospedali” ha fatto sapere l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato tratteggiando la situazione attuale nel Lazio.

Coronavirus Lazio: il bollettino dell’8 aprile

Nella Capitale sono 554 i contagi di oggi a cui si aggiungono gli altri 282 accertati nel resto della provincia di Roma. Nelle altre quattro province laziali in totale i casi sono 404, di cui 131 come detto nel territorio pontino; altri 159 sono poi nella provincia di Frosinone, 56 in quella di Viterbo e 58 in quella di Rieti. Ad oggi sono quasi 52mila gli attuali positivi mentre i contagiati totali da inizio pandemia hanno superato quota 297mila; sono 238mila le persone poi guarite, 6932 i decessi.

coronavirus_lazio_bollettino_8_04_21-2

Vaccinazioni: tutti i numeri

Prosegue intanto la campagna vaccinale nel Lazio anche se non mancano le difficoltà legate sempre alla consegna delle dosi. Aperte da domani a mezzanotte le prenotazioni per la fascia di età tra i 63 e 62 anni (ovvero i nati nel 1958 e 1959). Secondo i dati aggiornati da Salute Lazio alle 19 di oggi, 8 aprile, sono state 1.234.479 le somministrazioni effettuate in tutto il Lazio, con quasi 355mila persone che hanno ricevuto anche la seconda dose. Nella provincia di Latina le vaccinazioni sono state oltre 80mila, più di 24mila, invece, le persone a cui sono state incollate tutte e due le dosi.

Contagi tra i braccianti agricoli: vertice in Prefettura

Un vertice si è tenuto in Prefettura ieri, a cui ha partecipato anche la Asl, per affrontare la delicata questione della diffusione dei contagi da coronavirus tra i braccianti indiani che lavorano in diverse aziende del territorio. Obiettivo: fare il punto sulle criticità del territorio e pianificare azioni di contrasto. Intanto l’Azienda sanitaria ha predisposto un'operazione di screening direttamente nelle aziende agricole (qui la notizia completa).

Quattro avvocati positivi al Covid

Altro tema importante quello della diffusione del coronavirus tra gli avvocati del Foro di Latina: sono quattro, il dato si aggiorna ancora, i professionisti risultati positivi negli utlimi giorni. Una riunione di emergenza si è tenuta nel pomeriggio di ieri in Tribunale tra il presidente Caterina Chiaravalloti, il commissario straordinario dell’Ordine degli avvocati Giacomo Mignano (che aveva richiesto l’incontro) e il responsabile del Dipartimento prevenzione della Asl Antonio Sabatucci per adottare misure anti Covid all’interno del Palazzo di giustizia alla luce dei contagi tra gli avvocati pontini. Il quotidiano assembramento che si crea in piazza Buozzi, infatti, impone una nuova regolamentazione delle udienze (qui la notizia completa).

Coronavirus, le altre notizie

Isole minori Covid-free: Ponza e Ventotene si fanno trovare pronte

Coronavirus Norma: la comunità piange la morte di Padre Giuseppe Mazzoli

Fondi, screening tra gli studenti: 5 positivi su 2.190 test

Tragedia a Latina: moglie e marito positivi al covid muoiono a distanza di pochi giorni

Lazio zona arancione: tutte le regole

Cori, il sindaco chiude le scuole di Giulianello

Da Cori al litorale romano violando la zona rossa: multato

Nuovo decreto: le regole fino al 30 aprile

Effetti del Covid: dalla Regione ristori per 34 milioni

Articolo alle 19.42

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento