Coronavirus: 36 contagi in più nel Lazio. In provincia 4 nuovi casi, uno è di rientro da Ibiza

Gli aggiornamenti: tre dei nuovi casi registrati a Sezze e uno a San Felice Circeo. Nel Lazio attivi i drive in per i test su chi rientra da Grecia, Croazia, Spagna e Malta

Aumentano ancora i contagi da coronavirus nella provincia di Latina. Quattro nuovi casi sono stati comunicati dalla Asl pontina con il bollettino di oggi, giovedì 13 agosto. Sono stati registrati nei territori di San Felice Circeo (1) e Sezze (3). Secondo quanto riferiscono dall’azienda sanitaria locale, due dei pazienti sono in cura presso il proprio domicilio, mentre gli altri necessitano di un ricovero ospedaliero. Salgono a 12 i contagi dall’inizio di questa settimana.

Coronavirus Latina: tutti i numeri

Sono arrivati a 637 i casi totali di coronavirus accertati dalla Asl nel territorio pontino da inizio pandemia - ricordiamo che in questo numero sono conteggiati i soli casi positivi riscontrati tra i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nei comuni della provincia -, con un indice di prevalenza - il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti - arrivato ora a 11,07. Sono attualmente 64 i pazienti ancora positivi, 33 ricoverati in ospedale. Dopo giorni di stasi, sono stati registrate nelle ultime 24 ore 3 guarigioni; in totale sono 536. Sono 37 i decessi.

Coronavirus Latina: l'appello di Coletta per Ferragosto

Rispettiamo le regole, serve senso di responsabilità. Il coronavirus ancora non è sconfitto”: è del sindaco di Latina Damiano Coletta l’appello in vista di Ferragosto. Il primo cittadino si rivolge soprattutto ai giovani ricordando loro l'importanza di rispettare le disposizioni fondamentali per contrastare la diffusione del contagio, in una fase particolarmente delicata dell'emergenza come quella che stiamo vivendo in queste settimane: il distanziamento sociale, l'uso corretto della mascherina e il lavaggio frequente delle mani. "Abbiamo tutti il dovere di difendere la libertà che ci siamo riconquistati con grandi sacrifici" ha poi concluso il sindaco Coletta (qui la notizia). L'invito dell'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato è quello di "evitare gli assembramenti per il Ferragosto e a non abbassare adesso il livello di attenzione". 

Coronavirus Lazio: 36 nuovi casi e un decesso

36 contagi e un decesso: questo il quadro di oggi nel Lazio. Del totale dei casi, 22 sono di importazione o riguardano casi di rientro dalle vacanze: quattro i casi di rientro da Malta, tre casi da Corfù e uno da Grecia, due casi da Ibiza e due da Barcellona, due casi da Francia, due ancora da Ucraina, un caso da Germania, un da Romania, da Albania e da Bulgaria e due casi da Sri Lanka.

Coronavirus Lazio: i dati dalle Asl

Guardando nello specifico, nella Asl Roma 1 sono 10 i casi nelle ultime 24h e tra questi 2 sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione, altrettanti hanno un link con un caso di rientro da Malta e un caso ha un link con un caso di rientro da Corfù (Grecia); un altro ha un link con un caso di rientro dall’Albania e uno con un caso di rientro dall’Ucraina; due casi hanno un link con un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono due i positivi e si tratta di una donna di 27 anni con link ad un caso già noto e isolato e di una 65enne di nazionalità albanese e di rientro dalla Germania ora ricoverata allo Spallanzani. Nella Asl Roma 3 sono 9 i casi e tra questi quelli di un ragazzo e una ragazza di 18 anni di rientro da un viaggio scolastico a Corfù (Grecia); c’è poi il caso di un uomo di 52 anni di rientro dalla Francia, quelli di una donna di 31 anni contatto di un caso di rientro da Ibiza, di un 34enne di rientro da Malta, di un ragazzo di 11 anni con link familiare al cluster di rientro dalla Francia dei giorni scorsi, di un uomo di 60 anni individuato in fase di pre-ospedalizzazione e di marito e moglie di nazionalità dello Sri Lanka per i quali è stata avviata l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 4 registrato il caso di un uomo di Cerveteri su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono tre i positivi tra cui una donna ora ricoverata al Policlinico Gemelli e un ragazzo di 20 anni di rientro da un viaggio in Grecia. Nella Asl Roma 6 sono tre i casi e riguardano un uomo di 59 anni di rientro dalla Bulgaria per il quale è stato avviato il contact tracing internazionale, un ragazzo di 25 anni di rientro da un viaggio a Malta e una bambina di 7 anni con link familiare ad un caso i rientro dall’Ucraina. Infine per quanto riguarda le province si registrano otto casi e zero decessi nelle ultime 24h. Tra i casi registrati dalla Asl di Latina quello di una ragazza di rientro da un viaggio a Ibiza e di una donna di rientro dalla Romania, per entrambi avviato il contact tracing internazionale. Sono due i casi nella Asl di Frosinone e riguardano marito e moglie di rientro da un viaggio a Barcellona, avviato il contact tracing internazionale. Sono due i positivi nella Asl di Rieti e si tratta di un uomo di 28 anni e una suora entrambi con link al cluster del centro estivo dove è in corso l’indagine epidemiologica. 

Coronavirus Lazio: il bollettino del 13 agosto 

Nel Lazio sono saliti a 8956 i contagi totali da coronavirus da inizio pandemia; gli attuali positivi sono arrivati a 1127: di questi, come riferiscono dall’Assessorato alla Sanità della Regione, 923 sono in isolamento domiciliare, 195 sono ricoverati non in terapia intensiva e 9 sono in terapia intensiva. I guariti sono 6960, mentre sono 869 i decessi.

coronavirus_lazio_bollettino_asl_13_08_20-2

Coronavirus: tamponi a chi rientra da Malta, Croazia, Grecia e Spagna

Tamponi anche nella provincia di Latina e nel Lazio per le persone che arrivano in Italia da Croazia, Grecia, Malta e Spagna. Nella serata di ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l’apposita ordinanza(qui la notizia). “Bene il Governo sul Piano per i rientri, passa il ‘Modello Lazio’ - ha commentato nella serata di ieri l’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato -. Tamponi a chi rientra e in aeroporti è quello che abbiamo fatto per primi nel Lazio”.

Unità di Crisi: nel Lazio attivi tutti i drive in per i test

“Da oggi attivi tutti i drive in per eseguire i test su chi rientra da Grecia, Croazia, Spagna e Malta” hanno fatto sapere dall’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio. “Per velocizzare le operazioni di tracciamento - viene spiegato - è preferibile recarsi con la ricetta del proprio medico di famiglia, tessera sanitaria ed eventuali documenti di viaggio per agevolare il contact tracing. I drive sono aperti tutti i giorni dalle 9 alle 18 ad eccezione della domenica”. Per ogni informazione contattare il numero verde 800118800 o segnalare il rientro attraverso l'app laziodoctorcovid.

Tamponi ai migranti: negativi i primi risultati

Arrivano intanto i primi risultati dei tamponi effettuati sui 37 migranti che sono ospitati nel Cas di Cori. Sono tutti esiti negativi. Il gruppo arrivato nelle scorse settimane a Latina era composto da 55 cittadini stranieri sbarcati a Lampedusa e trasferiti sul territorio pontino. Dodici di loro erano risultati positivi al covid, mentre gli altri 43 erano stati appunto collocati nella struttura di Cori, dove ora ne restano, dopo la fuga di alcuni, 37. Uno era infatti già risultato positivo nei giorni scorsi e la Asl aveva annunciato nuovi tamponi a tutti per accertare un eventuale contagio del resto del gruppo.

Lazio: dal 1° settembre ripartono gli eventi sportivi e riaprono i nidi

Dal 1° settembre nel Lazio ripartono gli eventi sportivi e riaprono gli asili nido. La Regione Lazio ha emanato una nuova ordinanza e specifiche linee guida. Per quanto riguarda lo sport si tratta però di eventi con un massimo di 1000 spettatori per stadi all'aperto e di 22 per le strutture al chiuse (qui la notizia). Per i nidi invece, tra le misure anticovid che verranno adottate, ci saranno ingressi e uscite su turni, test sierologici al personale, sanificazione degli ambienti (qui la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo in aggiornamento 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento