Coronavirus: un altro positivo in provincia. Nel Lazio 18 nuovi casi, 14 quelli di importazione

Sale a 582 il totale dei contagi nel territorio pontino. Nel Lazio ancora attenzione ai casi di rientro dal Bangladesh. Il direttore sanitario dello Spallanzani ai giovani: "Mai più assembramenti. Proteggete i vostri genitori e i vostri nonni"

Sono saliti a 582 i casi di coronavirus nella provincia pontina da inizio pandemia: un numero incrementato negli ultimi giorni dalla lunga sequenza di nuovi contagi che sono stati confermati dalla Asl. Nella giornata di oggi, 14 luglio, l'azienda sanitaria locale pontina ha dato notizia, con il consueto bollettino, di un nuovo caso che riguarda un paziente residente in provincia, nello specifico a Latina città, ma notificato da un'altra Asl.

Coronavirus Latina: tutti i numeri del 14 luglio

Come detto sono saliti a 582 i casi totali di coronavirus in tutta la provincia da inizio marzo, con un indice di prevalenza - vale a dire il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti - pari a 10,12; continuano a crescere anche gli attuali positivi che hanno raggiunto oggi il numero di 40. Sono 17 i pazienti ricoverati. Stabili invece i guariti, che sono 506, e i decessi che sono 36.

Coronavirus Lazio: 18 nuovi casi

Sono 18 i nuovi casi nel Lazio comunicati oggi dall’Assessorato regionale alla Sanità; di questi 14 (78%) hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati. “Stiamo ricostruendo tutti i contatti grazie ad un lavoro titanico del servizio sanitario regionale - ha commentato l’assessore D’Amato -. Ad oggi sono stati tracciati e posti in isolamento 184 casi positivi al tampone grazie all’attività di contact tracing al drive-in del Santa Caterina delle Rose (Asl Roma 2) per la comunità del Bangladesh: ad oggi già effettuati circa 6 mila tamponi”.

Coronavirus Lazio: i dati delle Asl

Guardando nello specifico, nella Asl Roma 1 dei 2 casi odierni uno riguarda un paziente del reparto di geriatria del Policlinico Umberto I; già concluse le procedure di sanificazione della struttura. Nella Asl Roma 2 i 14 nuovi casi sono tutti riferiti all’esito dei tamponi sulla comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati. Nella Asl Roma 4 ci sono 2 nuovi casi nelle ultime 24h: uno riguarda una donna con link familiare ad un bambino ora ricoverato all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Palidoro, mentre il secondo riguarda una donna di 47 anni individuata in accesso al pronto soccorso a Civitavecchia. Infine per quanto riguarda le province, Rieti si conferma per il settimo giorno consecutivo Covid-Free, Frosinone e Viterbo rimangono con un solo caso in isolamento ciascuno. Si registra un decesso nelle ultime 24 ore.

Coronavirus: l’appello ai giovani

E’ arrivato dal direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma Francesco Vaia oggi un appello ai giovani per tenere alta l’attenzione. Lo ha fatto attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Molti amici mi chiedono di fare un appello ai giovani del  nostro Paese. Lo faccio più che volentieri, considerando che l’età media dei contagiati si è abbassata - scrive Vaia -. Carissimi giovani, dimostrate di essere la parte migliore di questa società, mai più assembramenti, vi prego! Guidate in prima linea questa 'guerra', che vinceremo sicuramente, anche e soprattutto dimostrando di saper applicare le regole con disciplina e senso del dovere. Fate attenzione a come si stanno formando i nuovi contagi - prosegue -, proteggete i vostri genitori ed i vostri nonni con un atteggiamento di responsabilità. Tenete alta la guardia! Usciremo da questa situazione anche grazie alla vostra forza e voglia di costruire insieme un mondo migliore. Da questa negatività tiriamo fuori il meglio di noi” conclude Vaia. 

Coronavirus Lazio: tutti i numeri 14 luglio

Con gli aggiornamenti di oggi, sono 8356 i contagi in tutto il Lazio da marzo ad oggi; al momento sono 894 i positivi: di questi 696 sono in isolamento domiciliare, 188 sono ricoverati non in terapia intensiva e 10 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 846 i pazienti deceduti e 6616 le persone guarite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Lazio: 190mila test sierologici

Quasi 190mila test sierologici eseguiti nei primi due mesi di attività. A fare un bilancio è l’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio che ha diffuso i nuovi dati aggiornati. Grazie ai test è stato possibile rilevare una circolazione del virus pari al 2,3%; individuati 407 positivi al tampone, asintomatici (qui la notizia).

Coronavirus: le altre notizie

Coronavirus, tre nuovi casi a Pomezia 

Coronavirus, gli aggiornamenti da Anzio

Coronavirus, florovivaisti pontini in crisi

Top Volley Cisterna: Seganov positivo al coronavirus

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento