menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: in provincia positiva una ragazza di 17 anni. Nel Lazio 20 nuovi casi

Gli aggiornamenti: il nuovo caso, di rientro dal Messico, registrato a San Felice Circeo. In tutto il Lazio sono 10 i contagi di importazione di oggi

Sono ad oggi 583 i casi di coronavirus totali che sono stati registrati nella provincia di Latina dall’inizio della pandemia. Il dato è stato aggiornato oggi, mercoledì 15 luglio, dalla Asl: un nuovo contagio è stato, infatti, comunicato dall’azienda sanitaria locale con il bollettino. Il caso è stato accertato nel territorio di San Felice Circeo; il paziente positivo non necessita del ricovero ospedaliero. 

Coronavirus al Circeo: positiva una ragazza rientrata dal Messico

Come riferito dall’Assessorato alla Sanità della Regione, il caso comunicato oggi e registrato a San Felice Circeo, riguarda “una ragazza di 17 anni rientrata dal Messico per la quale sono state avviate le procedure di contact tracing internazionale”. Una quindicina di persone sono poi state poste in quarantena. Il sindaco Schiboni: “Il covid19 non è sconfitto e deve restare alta l’attenzione sul territorio” (qui la notizia). 

La mappa dei nuovi contagi in provincia

Una nuova mappa dei contagi si ridisegna nel territorio pontino dopo le ultime settimane. Prima del caso notificato oggi, infatti, erano state toccate di nuovo dal Covid-19 le città di Aprilia (con 5 casi), quella di Formia (4 casi tutti nello stesso nucleo familiare), Latina (6 casi), Minturno (2 casi), e poi Terracina, Pontinia e Cisterna con un solo caso.

Coronavirus Latina: tutti i numeri del 15 luglio

Con i nuovi dati comunicati dalla Asl oggi, sono come detto 583 i casi totali nel territorio pontino, con un indice di prevalenza - il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti - di 10,13. In calo rispetto a ieri (2 in meno) gli attuali positivi che sono 38; sono 17 i pazienti al momento ricoverati in ospedale e 21 quelli trattati a domicilio. Aumentano i guariti: tre quelli registrati nelle ultime 24 ore che hanno fatto salire il totale a 509; 36 i decessi in tutta la provincia.

Coronavirus Lazio, 20 nuovi casi

Oggi sono 20 i nuovi casi nel Lazio dei quali ha dato conferma l’Assessorato alla Sanità della Regione. Di questi 10 sono di importazione: 7 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un altro è un caso di rientro dal Pakistan, uno dal Portogallo e uno dal Messico.

Coronavirus Lazio: i dati delle Asl

Nello specifico, nella Asl Roma 1 dei 7 casi odierni 3 sono riferiti all’esito dei tamponi sulla comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati; due casi sono riferiti ad un cluster familiare già noto e posto in isolamento e un caso ha un link con il reparto di geriatria del Policlinico Umberto I dove sono state già portate a termine le procedure di sanificazione della struttura. Nella Asl Roma 2 i 2 nuovi casi sono tutti riferiti all’esito dei tamponi sulla comunità del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca già attenzionati così come i due casi notificati dalla Asl Roma 3. Nella Asl Roma 6 sono 8 i nuovi casi nelle ultime 24h e di questi 2 sono segnalazioni pervenute dal numero verde 800.118.800; 3 riguardano un nucleo familiare già noto e posto in isolamento, uno riguarda un uomo di nazionalità del Pakistan e di rientro dal Paese d’origine e per il quale sono state attivate le procedure di contact tracing internazionale; un altro caso riguarda una donna di Ciampino di rientro dal Portogallo per la quale sono state attivate le procedure di contact tracing internazionale. Infine per quanto riguarda le province, Rieti si conferma per l’ottavo giorno consecutivo Covid-Free, mentre Frosinone e Viterbo rimangono con un solo caso in isolamento ciascuno in attesa del dell’esito negativo del test molecolare. Si registra un decesso nelle ultime 24h.

Il commento dell’assessore D’Amato

“Assistiamo ad un abbassamento dell’età media dei contagi e questo è un segnale preoccupante soprattutto per i più giovani che rischiano di contagiarsi per il non rispetto delle regole minime - ha commentato l'assessore D'Amato -. Per quanto riguarda il test rapido, se la verifica in atto dell’Istituto Spallanzani darà esito positivo adotteremo il test Covid rapido nel Piano di prevenzione di Sanità pubblica”.

Coronavirus Lazio: il bollettino del 15 luglio

Con i nuovi casi di oggi, sono 8376 i contagi in tutto il Lazio; gli attuali positivi sono 898: di questi 698 sono in isolamento domiciliare, 190 sono ricoverati non in terapia intensiva e 10 sono in terapia intensiva. Sono 6631 le persone guarite e 847 i pazienti deceduti. 

“Patto per Latina”: 1 milione e 700mila euro per la ripresa

Il tavolo permanente "Patto per Latina" e il fondo "Latina per Latina”: questi i due strumenti istituiti nel pieno dell’emergenza coronavirus, nel periodo del lockdown, e pensati per la “ricostruzione" e la ripartenza della città. Lo scorso lunedì 13 luglio c’è stato l’incontro di chiusura del tavolo permanente che ha lavorato in questi mesi gestione del fondo, che ammonta oggi a circa 1 milione e 700mila euro, da destinare alle categorie più in sofferenza e per essere di supporto e di aiuto allo sviluppo proprio nella fase di ripresa. In Comune sono state illustrate ile iniziative messe in campo a sostegno di imprese, famiglie, mobilità sostenibile, scuole e terzo settore (qui la notizia).

Coronavirus Lazio: 190mila test sierologici

Quasi 190mila test sierologici eseguiti nei primi due mesi di attività. A fare un bilancio è l’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio che ha diffuso i nuovi dati aggiornati. Grazie ai test è stato possibile rilevare una circolazione del virus pari al 2,3%; individuati 407 positivi al tampone, asintomatici (qui la notizia).

Articolo in aggiornamento


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento