Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

Gli aggiornamenti di oggi: 3 nuovi casi nel territorio pontino, di cui due a Priverno, mentre in tutta la regione ci sono 28 positivi in più. Resi noti i primi risultati dei test sierologici

Salgono a 536 i casi di positività al coronavirus nella provincia di Latina: il dato aggiornato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 20 maggio, dalla Asl che ha diffuso il nuovo bollettino. Sono 3 i nuovi contagi - di cui uno trattato a domicilio - confermati dall'azienda sanitaria, due dei quali a Priverno e un terzo che rigiarda un paziente originario di Pomezia ma in carico alla Asl pontina. I due nuovi casi di persone positive, come ha anche spiegato il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia, sono riconducibili allo stesso cluster dei giorni scorsi, quello del centro dialisi.

La buona notizia è che da oltre una settimana non si registrano nuovi decessi (32 quelli totali da inizio pandemia). Dando uno sgaurdo ai numeri, da segnalare l'aumento dei guariti saliti oggi a 408 (uno in più rispetto a ieri), mentre sono 96 gli attuali positivi. Sono aumentati i pazienti ricoverati, 32 in totale, nessuno dei quali nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Complessivamente sono 149, invece, le persone in isolamento domiciliare (ieri erano 172).

Coronavirus Lazio, 28 casi in più

Nel Lazio sono stati registrati oggi 28 nuovi positivi, 8 in più rispetto alla giornata di ieri, mentre il numero dei guariti è pari a 24 per un totale di 3100 dall'inizio dell'emergenza. Il maggior numero dei casi di oggi sono concentrati tra Roma e provincia; sono infatti 4 quelli registrati nelle altre province, tre dei quali come detto a Latina e uno a Viterbo. Ad oggi sono in totale 7533 i casi, mentre sono 3786 gli attuali positivi. Di questi ultimi, 2593 sono in isolamento domiciliare, 1119 sono sono ricoverati non in terapia intensiva e 74 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 647 i pazienti deceduti - 7 nelle ultime 24 ore -; i tamponi totali eseguiti sono stati circa 218 mila. Intanto, comunica l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato, "le Asl e le Aziende Ospedaliere stanno predisponendo sulla base dell’accordo sindacale il pagamento del ‘Bonus’ in busta paga per il mese di giugno per tutti quegli operatori sanitari che sono stati impegnati per l’emergenza Covid. Un riconoscimento economico per lo straordinario lavoro degli operatori ai quali va il nostro più sincero ringraziamento".

Test sierologici, primi risultati nel Lazio

Continuano intanto i test sierologici sul personale sanitario, sui medici di medicina generale, pediatri e farmacisti, iniziato ieri anche in provincia di Latina. I primi dati del Lazio sono stati resi noti dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti oggi in una conferenza stampa insiene all'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. Su un campione di 300mila persone, ad oggi sono stati effettuati 19mila test. Di questi, 422 hanno rivelato la presenza di anticorpi del covid-19, pari a una percentuale del 2,17%. Sottoposti a tampone in 9 sono risultati positivi e quindi identificati come asintomatici (qui la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fase 2: la nuova ordinanza della Regione Lazio

Una nuova ordinanza della Regione Lazio regola il riavvio di ulteriori attività economiche, produttive e sociali, dopo quelle che hanno riaperto il 18 maggio. La nuova ordinanza disciplina in particolare la riapertura di piscine e palestre il 25 maggio, come la partenza delle attività al mare per gli stabilimenti balneari fissata per il 29 maggio. Fissate le regole anche per le strutture ricettive (qui la notizia). 

Coronavirus, le altre notizie

Aprilia: da 10 giorni senza contagi. Contenuto il cluster della Rsa

Coronavirus: gli aggiornamenti da Pomezia

Coldiretti: "Devastanti gli effetti del lockdown per la pesca"

Con la fase 2 a Latina torna anche il parcheggio selvaggio 

Coronavirus: gli aggiornamenti da Anzio e Nettuno 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento