menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, provincia senza casi da due giorni, 7 in 24 ore nel Lazio. I dati di tutte le Asl

Gli aggiornamenti: nessun nuovo caso anche oggi e nessun decesso nel territorio pontino. Nel Lazio sono 2818 gli attuali positivi, 4.188 i guariti e 747 i decessi

Per il secondo giorno consecutivo nessun nuovo caso di coronavirus e nessun decesso in provincia: arrivano ancora buone notizie dal bollettino che la Asl di Latina ha diffuso nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 giugno. Si ferma ancora la curva dei contagi come era accaduto anche nel fine settimana scorso mentre lunedì i nuovi casi erano stati 2 - uno solo di pazienti residenti in provincia -.

In tutto il territorio il totale dei casi da inizio pandemia è di 545 mentre gli attuali positivi sono 109, di cui 79 trattati a domicilio e 30 ricoverati - uno in meno rispetto a ieri -, nessuno nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria Goretti. Stabili il numero dei guariti in provincia, che sono 402, e i decessi, in totale 34.

Coronavirus Lazio: 7 casi in un giorno 

Nel Lazio sono stati registrati 7 nuovi casi nelle ultime 24 ore, a cui vanno aggiunti, comunicano dall’Assessorato alla Sanità della Regione, tre recuperi di notifiche. Il totale dei contagi ad oggi è di 7753, mentre gli attuali positivi sono 2818. Di questi ultimi 2248 sono in isolamento domiciliare, 519 sono ricoverati non in terapia intensiva, 51 in terapia intensiva. Continuano a crescere i guariti, 33 nelle ultime 24 ore, 4.188 totali. I decessi sono stati 6 oggi, 747 da inizio pandemia. Un intero nucleo famigliare residente a Roma, rientrato in Italia dagli USA, è risultato positivo al Covid-19 e si è posto in auto isolamento contattando prontamente i competenti servizi sanitari della Asl territoriale. Si tratta di un cluster famigliare di importazione. “Dobbiamo mantenere alta l’attenzione anche in questa fase per evitare di disperdere i risultati finora acquisiti” ha commentato l’assessore D’Amato.

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Di seguito i dati di tutte le Asl del Lazio diffusi dall’Assessorato alla Sanità della Regione:

Asl Roma 1 – 1 nuovo caso positivo. 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 2 – 5 nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo. Deceduta una donna di 81 anni con patologie pregresse. 54 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi;
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Test sierologici nel Lazio

Proseguono le attività per i test sierologici nel Lazio. “Ad oggi - fa sapere l’Assessorato alla Sanità della Regione - sono stati effettuati circa 73mila test agli operatori sanitari e alle Forze dell’ordine che hanno consentito di individuare 157 positivi asintomatici al tampone, ultimo un farmacista a Roma città”. Prosegue l’attività ai drive-in per i tamponi ed è stato potenziato il ‘contact tracing’ con una riunione operativa ogni giorno con le Asl sui tracciamenti.

Via libera agli spostamenti tra le regioni 

Da oggi, 3 giugno, via libera agli spostamenti tra le regioni. I movimenti all’interno del Paese potranno avvenire per qualsiasi motivo e senza autocertificazione, a prescindere dalle esigenze di salute o di lavoro. Per disciplinare gli spostamenti e dare regole chiare la Regione Lazio ha pubblicato una nuova ordinanza firmata dal presidente Nicola Zingaretti (qui la notizia).

Zingaretti: "Finisce il lockdown. Teniamo alta la giardia"

"Finisce il lockdown. Teniamo alta la giardia": questo l'appello del presidente della Regione Zingaretti in vista delle riaperture di oggi, 3 giugno, e prorio del via libera agli spostamenti tra Regioni. "Il nostro primo pensiero va alle vittime, alle loro famiglie a chi ora e' affetto dal virus ed e' in cura. Ora inizia una fase nuova, quella della vita che continua e di convivenza con questa maledetta bestia. Ma possiamo farcela anche questa volta. Molta più gente circolerà, proveniente anche da molti Paesi europei. Roma e il Lazio tornano alla loro vocazione naturale, ma aumenterà un pò il rischio e quindi ancora di più con responsabilità teniamo alta la guardia: distanza, igiene, mascherine. È dura ma ce la faremo".

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Priverno: test sierologici per i dipendenti comunali

Coronavirus Aprilia: riaprono le palestre scolastiche

Le difficoltà per gli studenti in quarantena e l'appello per gli scrutini 

Coronavirus Pomezia, due nuovi casi positivi

Articolo in aggiornamento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento