Coronavirus, provincia senza casi da due giorni, 7 in 24 ore nel Lazio. I dati di tutte le Asl

Gli aggiornamenti: nessun nuovo caso anche oggi e nessun decesso nel territorio pontino. Nel Lazio sono 2818 gli attuali positivi, 4.188 i guariti e 747 i decessi

Per il secondo giorno consecutivo nessun nuovo caso di coronavirus e nessun decesso in provincia: arrivano ancora buone notizie dal bollettino che la Asl di Latina ha diffuso nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 giugno. Si ferma ancora la curva dei contagi come era accaduto anche nel fine settimana scorso mentre lunedì i nuovi casi erano stati 2 - uno solo di pazienti residenti in provincia -.

In tutto il territorio il totale dei casi da inizio pandemia è di 545 mentre gli attuali positivi sono 109, di cui 79 trattati a domicilio e 30 ricoverati - uno in meno rispetto a ieri -, nessuno nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria Goretti. Stabili il numero dei guariti in provincia, che sono 402, e i decessi, in totale 34.

Coronavirus Lazio: 7 casi in un giorno 

Nel Lazio sono stati registrati 7 nuovi casi nelle ultime 24 ore, a cui vanno aggiunti, comunicano dall’Assessorato alla Sanità della Regione, tre recuperi di notifiche. Il totale dei contagi ad oggi è di 7753, mentre gli attuali positivi sono 2818. Di questi ultimi 2248 sono in isolamento domiciliare, 519 sono ricoverati non in terapia intensiva, 51 in terapia intensiva. Continuano a crescere i guariti, 33 nelle ultime 24 ore, 4.188 totali. I decessi sono stati 6 oggi, 747 da inizio pandemia. Un intero nucleo famigliare residente a Roma, rientrato in Italia dagli USA, è risultato positivo al Covid-19 e si è posto in auto isolamento contattando prontamente i competenti servizi sanitari della Asl territoriale. Si tratta di un cluster famigliare di importazione. “Dobbiamo mantenere alta l’attenzione anche in questa fase per evitare di disperdere i risultati finora acquisiti” ha commentato l’assessore D’Amato.

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Di seguito i dati di tutte le Asl del Lazio diffusi dall’Assessorato alla Sanità della Regione:

Asl Roma 1 – 1 nuovo caso positivo. 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 2 – 5 nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo. Deceduta una donna di 81 anni con patologie pregresse. 54 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi;
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Test sierologici nel Lazio

Proseguono le attività per i test sierologici nel Lazio. “Ad oggi - fa sapere l’Assessorato alla Sanità della Regione - sono stati effettuati circa 73mila test agli operatori sanitari e alle Forze dell’ordine che hanno consentito di individuare 157 positivi asintomatici al tampone, ultimo un farmacista a Roma città”. Prosegue l’attività ai drive-in per i tamponi ed è stato potenziato il ‘contact tracing’ con una riunione operativa ogni giorno con le Asl sui tracciamenti.

Via libera agli spostamenti tra le regioni 

Da oggi, 3 giugno, via libera agli spostamenti tra le regioni. I movimenti all’interno del Paese potranno avvenire per qualsiasi motivo e senza autocertificazione, a prescindere dalle esigenze di salute o di lavoro. Per disciplinare gli spostamenti e dare regole chiare la Regione Lazio ha pubblicato una nuova ordinanza firmata dal presidente Nicola Zingaretti (qui la notizia).

Zingaretti: "Finisce il lockdown. Teniamo alta la giardia"

"Finisce il lockdown. Teniamo alta la giardia": questo l'appello del presidente della Regione Zingaretti in vista delle riaperture di oggi, 3 giugno, e prorio del via libera agli spostamenti tra Regioni. "Il nostro primo pensiero va alle vittime, alle loro famiglie a chi ora e' affetto dal virus ed e' in cura. Ora inizia una fase nuova, quella della vita che continua e di convivenza con questa maledetta bestia. Ma possiamo farcela anche questa volta. Molta più gente circolerà, proveniente anche da molti Paesi europei. Roma e il Lazio tornano alla loro vocazione naturale, ma aumenterà un pò il rischio e quindi ancora di più con responsabilità teniamo alta la guardia: distanza, igiene, mascherine. È dura ma ce la faremo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus Priverno: test sierologici per i dipendenti comunali

Coronavirus Aprilia: riaprono le palestre scolastiche

Le difficoltà per gli studenti in quarantena e l'appello per gli scrutini 

Coronavirus Pomezia, due nuovi casi positivi

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

  • Coronavirus: 136 nuovi casi, 29 dei quali nella città di Latina. Un altro morto a Itri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento