Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

Gli aggiornamenti dalla Asl di Latina e dall'Assessorato regionale alla Sanità: 9 dei contagi confermati oggi sono di "importazione"

Si allunga la striscia di giorni con casi di coronavirus accertati dalla Asl di Latina: anche oggi, mercoledì 8 luglio, il bollettino riporta un nuovo positivo; lo stesso era accaduto ieri (un caso ad Aprilia), il giorno precedente (due casi a Latina ed Aprilia) e domenica 5 luglio (uno a Minturno). Il nuovo contagio, fanno sapere dalla azienda sanitaria, è stato accertato nel territorio di Terracina. Si tratta, ha spiegato l'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio, "di un uomo di nazionalità del Bangladesh con un link con un volo internazionale proveniente da Dacca già attenzionato".

Coronavirus Latina: tutti i numeri dell'8 luglio

Salgono dunque a 567 i casi totali da inizio pandemia in provincia; sono invece 28 gli attuali positivi, con 17 pazienti che sono trattati a domicilio e 11 che sono invece ricoverati in ospedale. Stabili i guariti, 503, come anche i decessi, 36.

Coronavirus, caso positivo a Minturno: negativi 83 tamponi

Buone notizie ancora da Minturno: sono stati eseguiti 83 tamponi alle persone che sono state a contatto con il paziente risultato positivo e di cui ha dato notizia la Asl domenica scorsa. Tutti hanno dato esito negativo. L'aggiornamento questa mattina da parte del sindaco Gerardo Stefanelli attraverso un post su Facebook. "Possiamo tirare finalmente un sospiro di sollievo senza allentare il nostro senso di responsabilità verso noi stessi e gli altri. Cautela è la parola d'ordine. Continuiamo a vivere ma con cautela".

Coronavirus Lazio: 14 casi e nessun decesso

Sono invece 14 i nuovi contagi nel Lazio che sono stati comunicati dall’Assessorato regionale alla Sanità; nessun decesso nelle ultime 24 ore. “Dei nuovi casi - spiega l’assessore D’Amato - 9 sono casi di importazione e di questi 7 hanno un link con viaggiatori di rientro dal Bangladesh con voli già attenzionati. Straordinario afflusso al drive-in della Asl Roma 2 dove tra ieri e oggi sono già stati effettuati oltre 500 tamponi e voglio ringraziare della collaborazione la Comunità del Bangladesh a Roma e le loro autorità religiose. Fino a questo momento non si registrano casi positivi al tampone e sono tutti negativi anche i tamponi eseguiti per il cluster del centro estivo in zona Casilina”. Dando uno sguardo ai casi di oggi, nella Asl Roma 1 dei 5 contagi registrati, 3 sono riferiti a persone di nazionalità del Bangladesh che hanno un link correlabile con i voli internazionali provenienti da Dacca già attenzionati, un caso proviene dall’Olanda con destinazione Somalia e un altro riguarda una persona proveniente dal Brasile individuata al drive-in del San Giovanni. Nella Asl Roma 2 dei 3 casi odierni, uno è un uomo di nazionalità del Bangladesh individuato in accesso al pronto soccorso del Policlinico Casilino e due hanno un link con il cluster di Zagarolo e nella Asl Roma 3 dei 3 casi odierni una è una donna individuata al test sierologico. La buona notizia di oggi arriva invece dalla provincia di Rieti che è Covid-Free: non ci sono positivi, nessun decesso e nessun caso posto in isolamento domiciliare. 

Coronavirus Lazio: tutti i numeri dell’8 luglio

Con i nuovi 14 casi di oggi, sono saliti a 8224 i contagi totali da inizio emergenza in tutto il territorio regionale; sono aumentati anche gli attuali positivi che al momento sono 874. Di questi ultimi 663 sono in isolamento domiciliare, 198 sono ricoverati non in terapia intensiva e 13 sono ricoverati in terapia intensiva. Completano il quadro regionale gli 842 pazienti deceduti e le 6508 persone guarite. 

Il caso: 135 bengalesi atterrati a Fiumicino e subito rimpatriati

Coronavirus: 36 positivi dal Bangladesh rilevati in aeroporto

Giornata delicata quella vissuta ieri: sono stati 36 i positivi al tampone (oltre il 13%) rilevati all’aeroporto di Fiumicino e riferiti al volo atterrato il giorno prima da Dacca (Bangladesh); sono diventati 77 così i casi totali di “importazione” dal Bangladesh. Dopo l'ordinanza emanata due giorni fa dalla Regione Lazio, tutti i passeggeri all'arrivo in aeroporto sono stati sottoposti a test sierologico e tampone; tutti, ha spiegato l’assessore D’Amato, "sono stati posti in isolamento presso strutture alberghiere e alcuni di loro presso il proprio domicilio previa la verifica delle condizioni di isolamento”. “Una vera e propria ‘bomba’ virale che abbiamo disinnescato” ha commentato lo stesso D’Amato.

Sospesi i voli da Dacca

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, proprio alla luce del numero significativo di casi positivi al Covid-19 riscontrati sull’ultimo volo arrivato a Roma, e in accordo con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ieri ha deciso la sospensione valida per una settimana dei voli in arrivo dal Bangladesh.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: le altre notizie

Coronavirus: gli aggiornamenti da Anzio e Nettuno 

Coronavirus Pomezia: gli aggiornamenti 

Articolo in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus: nel Lazio 38 nuovi casi, molti di rientro dalle vacanze. In provincia due positivi

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

  • Coronavirus Latina: tornano i contagi, due nuovi positivi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento