menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: quasi 10mila i tamponi in tutto il Lazio, 129 i nuovi casi positivi

Gli aggiornamenti sulla base dei dati forniti da Asl di Latine e Assessorato regionale alla Sanità. Cinque i nuovi contagi in provicina; nel Lazio gli attuali positivi sono 4124

Non si ferma la curva dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina: 5 nuovi casi sono stati confermati oggi, martedì 8 settembre, dalla Asl pontina con il consueto bollettino giornaliero. Cinque nuovi casi che si aggiungono ai 13 di cui è stata data comunicazione ieri e che fanno salire a 65 il totale da inizio mese. Resta alta l’attenzione dunque, anche in vista dell’ormai imminente inizio delle scuole, al momento ancora fissato per il prossimo 14 settembre nel Lazio.

I nuovi casi di oggi sono stati accertati nei comuni di Formia (3) e Latina (2); tutti i positivi, come fanno sapere dall'azienda sanitaria locale, sono in cura presso il proprio domicilio e non necessitano del ricovero ospedaliero. A questi si aggiungono anche due positivi che non sono residenti nella provincia di Latina e sono quindi in carico ad altre Asl.

Coronavirus Latina: 248 ancora positivi

Si modifica ulteriormente il quadro generale nella provincia di Latina dove sono 248 i pazienti ancora positivi. Di questi 200 sono curati presso il proprio domicilio, mentre 48 sono ricoverati in strutture ospedaliere. Sono saliti invece a 841 i casi totali accertati tra i residenti in provincia da inizio pandemia con un indice di prevalenza - il numero di persone risultate positive per 10.000 abitanti - arrivato a 14,62. Quattro i guariti che sono stati registrati nelle ultime 24 ore, che fanno salire il totale a 556; 37 i decessi.

Coronavirus Lazio: quasi 10mila tamponi e 129 casi

Sono 129 i nuovi casi di coronavirus confermati oggi in tutto il Lazio; quasi 10mila i tamponi effettuati. Il report come sempre arriva dall’Assessorato regionale alla Sanità. “Per quanto riguarda la rete Coronet al Sant’Andrea, il San Giovanni, il San Camillo e il Policlinico Umberto I - aggiunge poi l’assessore D’amato - si raddoppia la capacità di processo tamponi con la procedura di pooling. Questo consentirà una maggiore capacità di testing assieme ai tamponi rapidi”.

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Guardando nello specifico, nella Asl Roma 1 sono 42 i casi e di questi 7 sono di rientro - 6 con link dalla Sardegna e uno dall’Emilia-Romagna -; 13 hanno link familiari o sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 2 sono 19 i casi e tra questi 2 sono con link dalla Sardegna e 6 sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 3 sono 29 i casi: 17 sono di rientro - 9 con link dalla Sardegna, 2 dall’Abruzzo e altrettanti dall’Emilia-Romagna, uno rispettivamente dalla Toscana, dalla Bulgaria, dalla Francia e dall’Ucraina -; 7 sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 5 i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e 4 contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 9 i casi: uno è stato individuato in fase di pre-ospedalizzazione e 6 sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 14 i casi di cui uno con link dalla Sardegna; 5 sono contatti di casi già noti e isolati e 3 hanno un link con il cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nelle province si registrano 11 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Oltre ai casi accertati nella provincia di Latina, nella Asl di Frosinone si registrano due casi e sono un contatto di un caso già noto e isolato e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo sono tre i casi e si tratta di un caso con link dalla Sardegna e due dal Brasile.

Coronaviurs Lazio: il bollettino dell’8 settembre

Sono 12339 i contagi totali da inizio pandemia nel Lazio; gli attuali positivi sono saliti ora a 4124, di questi, come riferiscono dall’Assessorato alla Sanità della Regione, 3761 sono in isolamento domiciliare, 354 sono ricoverati non in terapia intensiva e 9 sono in terapia intensiva. I guariti sono 7334, mentre sono 881 i decessi.

Coronavirus Lazio: test negli aeroporti

Anche oggi l'Unità di Crisi Regione Lazio ha diffuso i dati delle attività negli aeroporti romani di ieri, 7 settembre, dove sono stati svolti i test ai passeggeri di rientro. A Fiumicino non sono stati individuati nuovi casi positivi, due invece quelli intercettati: si tratta di un cittadino colombiano e di un cittadino spagnolo provenienti da Madrid.

Unità di Crisi: “Canale protetto per tamponi a pazienti oncologici”

Da ieri i pazienti oncologici nel Lazio hanno un canale dedicato per eseguire il tampone naso-faringeo presso IFO Regina Elena - San Gallicano e l’ospedale Sandro Pertini (Asl Roma 2). A darne notizia l’Unità di Crisi della Regione Lazio: “I pazienti fragili, immunodepressi e oncologici, (al Pertini anche i dializzati) alla ripresa di scuole e attività, vengono accolti con modalità protetta e prioritaria in due punti strategici della città di Roma”.

Coronavirus, le altre notizie

Coronavirus a Pomezia: gli aggiornamenti

Scuole: a Minturno si parte il 24 settembre

Emergenza covid: ad Aprilia un incontro tra Asl e referenti dei servizi dell'infanzia

Monte San Biagio: il sindaco posticipa l'inizio della scuola - L'ordinanza

Mobilità, la Regione cerca altri gestori per il Tpl: pubblicato l'avviso

Articolo in aggiornamento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento