Attualità

Cinque giorni dal rientro a scuola: il piano di sicurezza per il covid entro venerdì

Ieri, 7 settembre, nuova riunione in prefettura con Asl e ufficio scolastico. Centrale il rafforzamento dei trasporti. Il 60% degli studenti pontini over 15 è vaccinato

Il piano provinciale di coordinamento per il rientro a scuola sarà pronto entro venerdì. Ieri, 7 settembre, una nuova riunione in prefettura con Asl e ufficio scolastico regionale per mettere a punto i dettagli. Ma sostanzialmente il piano non si discosterà molto da quello dell'anno passato, fatta eccezione per il nodo dei trasporti per i quali la capienza massima a bordo è dell'80% e non più del 50%. Nell'ottica della prevenzione dal rischio di contagio la Regione ha già assicurato un potenziamento dei servizi e delle corse e un controllo rigoroso a bordo sul rispetto del limite di passeggeri. 

Ulteriori controlli, che interesseranno le polizie locali dei vari comuni della provincia, riguarderanno poi i possibili punti di assembramento alle fermate dei mezzi pubblici e davanti alle scuole, in entrata e in uscita. 

Altra novità è rappresentata poi dall'obbligo del Green pass per i docenti e il personale scolastico (con vaccinazione o tampone ogni 48 ore), che spetterà ad ogni istituto verificare. Infine la vaccinazione degli studenti, che procede anche negli hub provinciali con percentuali sempre maggiori. Intanto, per dai 15 anni in su si è raggiunto circa il 55-60% di copertura vaccinale, con punte del 70% per i 18enni, ma se l'età si abbassa la percentuale decresce. Fra i 12enni infatti la percentuale di vaccinati si attesta intorno al 35%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque giorni dal rientro a scuola: il piano di sicurezza per il covid entro venerdì

LatinaToday è in caricamento