Coronavirus, il prefetto Falco: "Nessuna tolleranza verso comportamenti scorretti"

Le parole del prefetto a margine della riunione con la Asl e otto sindaci della provincia di Latina

"Vogliamo dare una comunicazione istituzionale unitaria sull'emergenza covid. Il direttore generale della Asl Casati è stato chiaro: una situazione da tutelare è quella delle Rsa. Se si vuole bene ai propri cari occorre tutelarli tenendoli lontani dal rischio. E poi vanno tenuti sotto controllo comportamenti di aperta violazione delle normative più banali anti covid, che vedranno impegnate tutte le froze dell'ordine e anche i vigili urbani". Sono le parole del prefetto Maurizio Falco a margine della riunione convocata ieri con Asl per fare il punto sulla diffusione del covid in provincia alla luce dei numeri allarmanti di settembre.

Il prefetto Falco: "Comportamenti scorretti non possono diventare costi sociali" - Il video

"Abbiamo convocato e chiacchierato con otto sindaci - ha aggiunto il prefetto - Sei dei quali hanno visto crescere i casi, due invece, sulla baase di quanto riferito dalla Asl, hanno visto ridursi, per la virtuosità dei comportamenti di tutti, la diffusione del virus, sto parlando di Foirmia e di Roccagorga. La sensazione è che siamo una buona squadra. Non vogliamo essere una governance della paura ma una governance della responsabilità. Comportamenti scorretti non possono diventare costi sociali. Si può rinunciare a stare tutti insieme per una comunione evitando così un nuovo lockdown". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento