Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, migliora la situazione nelle scuole. Positivi 110 studenti, 34 classi in quarantena

Il report settimanale della Asl: diminuisce il numero degli alunni positivi nella settimana tra il 5 e il 12 maggio. Resta la fascia degli studenti più piccoli quella che fa registrare più contagi

Dopo il picco degli ultimi giorni di aprile, inizia progressivamente a migliorare la situazione nelle scuole della provincia dove il numero dei contagi da coronavirus in queste settimane è progressivamente in discesa. Questo quanto emerge dal bollettino che è stato diffuso dalla Asl e che fotografa la realtà attuale negli istituti della provincia dove comunque resta alta l’attenzione.

Nel periodo compreso tra il 5 e il 12 maggio sono 110 gli studenti positivi (secondo l’ultimo aggiornamento erano 143 e alla fine del mese di aprile addirittura 211), 12 i casi tra docenti ed altro personale scolastico; rispetto alle 69 della scorsa settimana sono scese a 34 le classi in quarantena.

Nel report dell’Azienda sanitaria vengono forniti i dati dei contagi tra le diverse fasce di età degli studenti, oltre che di quelli che riguardano docenti e collaboratori, raffrontandoli con le settimane precedenti. E rimane la fascia degli alunni più piccoli quella che nel periodo in considerazione fa registrare un numero maggiore di positivi: sono 63 negli studenti di età inferiore ai 14 (una settimana fa erano 113 e nei sette giorni ancora precedenti 121). Segno più nell’andamento settimanale, invece, per i casi tra i bambini della scuola dell’infanzia che sono 8 (una settimana fa erano 6) e tra i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni che sono 31 (una settimana fa erano 22). Completano il quadro i due contagi rispettivamente tra i collaboratori scolastici e gli educatori dell’infanzia, 10 tra i docenti.

Questa i dati raccolti nelle settimane tra la fine di marzo e il mese di aprile (fonte Asl di Latina):

coronavirus_contagi_scuola_settimana_5_11_05_21-2

Il grafico in basso descrive infine l’andamento della curva per le diverse categorie indicate dalla Asl nelle sei settimane tra il 31 marzo e il 12 maggio, ma va sottolineato che a cavallo tra la fine di marzo e l’inizio di aprile le scuole sono state chiuse per la maggior parte dei giorni durante le vacanze di Pasqua. Ricordiamo che, secondo quanto disposto dall’ultimo decreto del Governo sulle riaperture, per quanto riguarda le scuole, le attività sono in presenza a partire dagli asili nido e fino alle medie, per le superiori è prevista una presenza minima del 70% fino al massimo del 100%.

coronavirus_contagi_scuola_settimana_5_11_05_21_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, migliora la situazione nelle scuole. Positivi 110 studenti, 34 classi in quarantena

LatinaToday è in caricamento