rotate-mobile
Emergenza Covid-19

Coronavirus, contagi da nord a sud della provincia: 8.428 in una settimana. Curva in crescita

I casi tra il 12 e il 18 gennaio aumentano del 17% rispetto alla settimana precedente: stabile il numero dei decessi, in crescita quello dei ricoveri mentre è boom di guarigioni. Inversione di tendenza nel capoluogo

Continua la sua fase di crescita la curva settimanale dei contagi da coronavirus nella provincia di Latina. Il dato registrato nel periodo compreso tra il 12 e il 18 gennaio, infatti, conferma l’andamento iniziato con le festività natalizie: sono stati 8.428 i casi accertati in tutti e 33 i comuni del territorio pontino con un aumento di quasi il 17% rispetto alla settimana tra il 5 e l’11 gennaio quando le positività accertate mano erano 7.207 (in quella precedente ancora erano state 5.693). In cinque diverse occasioni, secondo il bollettino diffuso dalla Asl, i contagi giornalieri hanno abbonamento superato la soglia dei mille con il picco di 1.944 del 14 gennaio.

Nella settimana presa in considerazione è invece rimasto stabile il numero dei decessi, 10 in totale, mentre è cresciuto quello dei nuovi ricoveri che sono stati 42 tra il 12 e il 18 gennaio, 10 in più rispetto alla settimana precedente. Le guarigioni notificate dall’Azienda sanitaria locale sono state invece 763, quattro volte in più di quelle dello scorso periodo di rilevazione.

Contagi nelle scuole: mai così tanti in due anni. Tutti i numeri

coronaviurs_latina_bollettino_settimana_12_18_1_22-2

Infine le vaccinazioni che nella settimana analizzata dalla Asl sono state in totale 45.563 con un aumento di oltre il 16% rispetto alla scorsa; nello specifico sono state più di 35mila le dosi booster somministrate, quasi 5mila le prime (in crescita di quasi il 34% in sette giorni) e 5.500 le seconde.

coronaviurs_latina_vaccini_settimana_12_18_1_22-2

Sul totale dei contagi degli ultimi sette giorni pesano inevitabilmente quelli registrati a Latina citta, che sono stati 2.169, comunque in calo rispetto ai 2.258 della precedente. Per la prima volta dopo settimane la curva si inverte nel capoluogo con una seppur lieve flessione che dovrà ora essere confermata nei prossimi giorni. In forte aumento, invece, il numero dei contagi ad Aprilia dove ne sono stati accertati 1.194 (la settimana precedente erano 702), così come sono stati in crescita anche a Formia dove ne sono stati riscontrati 540 (la settimana precedente erano 442), a Gaeta con 262 (la settimana precedente erano 140), Minturno con 317 (la settimana precedente erano 228), Sabaudia con 333 (la settimana precedente erano 198) e Sezze con 321 (la settimana precedente erano 286). Tra le città già grandi della provincia sono in calo invece le positività a Fondi dove ne sono state accertate 514 (la settimana precedente erano 543) e a Terracina con 577 (la settimana precedente erano 633). Ma sono tanti, come si vede nella tabella in basso, i comuni della provincia che hanno visto un numero di contagi a tre cifre, mentre nessun centro pontino nella settimana è stato Covid-free.

coronaviurs_latina_bollettino_settimana_12_18_1_22_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi da nord a sud della provincia: 8.428 in una settimana. Curva in crescita

LatinaToday è in caricamento