Attualità

Spostata la sede vaccinale del Goretti: la tensostruttura ospiterà i malati covid arrivati in ambulanza

Lo ha comunicato ufficialmente la Asl. La struttura esterna tornerà dunque alla sua originaria funzione

La tensostruttura allestita all'esterno dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina è stata liberata dal centro vaccinazioni e da domani, venerdì 2 aprile, tornerà a svolgere la sua originaria funzione: quella di accogliere i pazienti covid. In particolare la struttura, che contiene 24 posti letto ed è completa di tutta la strumentazione necessaria a monitorare i pazienti, ospiterà le persone contagiate che arrivano in ospedale in ambulanza e sono costrette, da diverse settimane, a lunghe attesa prima di poter entrare in pronto soccorso.

Dalla fine dello scorso dicembre, con l'avvio ufficiale della campagna vaccinale anche in provincia di Latina, la diminuzione dei contagi complessiva aveva reso disponibile la tensostruttura per le somministrazioni dei vaccini. Ma ora, con il pronto soccorso di nuovo saturo, si è provveduto allo spostamento. Da domani dunque la sede vaccinale del Goretti viene trasferita ad un'altra tensostruttura, quella Cup, situata di fronte ai poliambulatori, sempre nell'area dell'ospedale Goretti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostata la sede vaccinale del Goretti: la tensostruttura ospiterà i malati covid arrivati in ambulanza

LatinaToday è in caricamento