Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, negativi alla variante indiana i primi test sulla comunità della provincia di Latina

Arrivano dallo Spallanzani i risultati sui primi campioni inviati dalla Asl di Latina. Situazione ancora attentamente monitorata. Si tratta di variante inglese

Arrivano i risultati delel analisi di laboratorio effettuate dallo Spallanzani sui primi tamponi sulla comunità indiana di Latina: sono tutti negativi alla variante indiana ma positivi alla mutazione inglese. Ad annunciarlo all'Adnkronos Salute è il direttore dell'Inmi Spallanzani Francesco Vaia. "Stiamo continuando nella sorveglianza attiva e con gli esami dei tamponi - soiega ancora Vaia - ma al momento zero casi variante indiana". Si tratta appunto degli esiti dei primi campioni inviati dalla Asl già nei giorni scorsi, ma altre analisi sono ancora in corso per tutti gli altri. L'attività di screening del resto va avanti nelle aziende agricole della provincia pontina, con l'obiettivo di individuare tempestivamente i focolai e isolarli cercando di impedire la diffusione del virus. Un altro obiettivo è quello di rintracciare tutte le persone arrivate dall'India prima del blocco dei voli stabilito del ministro Speranza, per verificare il rispetto delle misure di quarantena.

Secondo il dato aggiornato a ieri, 26 aprile, tra la popolazione indiana in provincia si contavano oltre 260 cittadini positivi e più di 30 minori.

"Non bisogna terrorizzare e rincorrere le varianti facendo preoccupare l'opionione pubblica - ha aggiunto il direttore dello Spallanzani all'Adnkronos Salute - Il virus muta continuamente, quindi noi dobbiamo isolare le mutazioni, studiarle e adattare gli strumenti che abbiamo, i vaccini e le terapie innovative, per contrastare anche le mutazioni. In questo momento serve positività". 

Coronavirus nella comunità indiana: screening a tappeto nelle aziende

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, negativi alla variante indiana i primi test sulla comunità della provincia di Latina

LatinaToday è in caricamento