menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

V-day a Latina, la Asl: "Massima partecipazione alla campagna vaccinale per sconfiggere il covid"

Le prime dosi somministrate martedì al Goretti martedì alla presenza dell'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. Il sindaco: "Una giornata storica"

Conto alla rovescia per il V-Day in provincia di Latina, in programma martedì 29 dicembre. Saranno sottoposte al vaccino tre infermieri e due medici all'ospedale Goretti di Latina. Appuntamento alle 9, alla presenza dell'assessore alla Sanità Alessio D'Amato che si recherà nella tensostruttura dell'ospedale.

Latina, ecco a chi saranno iniettate le prime dosi di vaccino

“Nella giornata di martedì si partirà con le prime vaccinazioni simboliche che rappresentano l’inizio di una campagna vaccinale che si protrarrà in tutto il 2021 - ha spiegato il direttore sanitario della Asl Giuseppe Visconti  - Un momento comunque importantissimo nella lotta contro la pandemia. Per questo invito alla massima partecipazione alla campagna vaccinale al fine di sconfiggere questa patologia e di tornare il più velocemente possibile alla normalità”.

“Una giornata storica per il nostro Paese e il nostro territorio che afferma il valore della scienza e della ricerca- dichiara il sindaco di Latina Damiano Coletta - che unito al sacrificio fatto da ogni cittadino ci porterà a uscire quanto prima dal tunnel. Inoltre credo che vaccinarsi sia un dovere etico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento