Attualità

La Asl accelera sulla campagna vaccinale: raddoppiano le somministrazioni di Astrazeneca

In accordo con la Regione Lazio saranno incrementate, dal 16 al 30 aprile, le inoculazioni del siero nelle sedi del territorio

Accelera la campagna vaccinale in provincia di Latina. Dopo l'inaugurazione della nuova ala del centro anziani, adibita ad hub vaccinale per la somministrazione del siero Pfizer, la direzione strategica della Asl di Latina, di concerto con la Regione Lazio, ha deciso di incrementare, sulla piattaforma informatica di prenotazione, le agende di somministrazione delle dosi di Astrazeca.

Da domani, venerdì 16 aprile, al prossimo 30 aprile, nella sede vaccinale di Latina (presso il teatro della parrocchia San Francesco, si passerà da 130 dosi a 260 giornaliere, in quella di Terracina, presso l'ospedale Fiorini, si passa da 90 a 160 al giorno, mentre in quella di Formia, presso la sede di via Spaventola, da 80 a 200.

Si tratta dunque di un ulteriore step nel processo di riorganizzazione della campagna vaccinale che, grazie a interventi specifici resi possibili dal lavoro del personale coinvolto, è finalizzato a proteggere la popolazione e a ridurre l’impatto della pandemia nel territorio pontino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Asl accelera sulla campagna vaccinale: raddoppiano le somministrazioni di Astrazeneca

LatinaToday è in caricamento