rotate-mobile
Attualità

Vaccini, è il turno del sindaco Coletta: Astrazeneca all'hub del teatro San Francesco

Il commento: "Una grande opportunità e un dovere civico". Il primo cittadino a novembre scorso aveva contratto il covid

Il sindaco di Latina Damiano Coletta si è vaccinato con il siero anti covid Astrazeneca. Ad annunciarlo è stato lui stesso attraverso la sua pagina Facebook.

"Ho fatto il vaccino questa mattina - ha spiegato - come da programma, essendo nato nel '60. Una grande opportunità che è anche un dovere civico. L'ho fatto presso l'hub del Teatro San Francesco in via dei Cappuccini. Gentilezza ed efficienza del personale e un clima molto accogliente". 

Il primo cittadino ricorda che ha lo scorso novembre aveva contratto il covid, per il quale era stato anche ricoverato in ospedale per polmonite. Dunque, come previsto nei casi di cittadini già contagiati e negativizzati, anche Coletta farà una sola dose di siero. "Sono passati più di tre mesi dal tampone negativo post Covid - racconta - Diminuiscono i contagi, diminuiscono i ricoveri ospedalieri grazie all'aumento del numero dei vaccinati. Avanti così. Concentriamoci sul futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, è il turno del sindaco Coletta: Astrazeneca all'hub del teatro San Francesco

LatinaToday è in caricamento