Coronavirus, il sindaco Coletta: un patto per Latina, piano strategico per fronteggiare le difficoltà

Nel videomessaggio il primo messaggio annuncia una serie di misure, tra cui un tavolo istituzionale e la sospensione dei canoni di affitto di locali comunali e case popolari. Un evento per la commemorazione dei defunti

Comincia con un ringraziamento al mondo della solidarietà il videomessaggio del sindaco Damiano Coletta del 27 marzo, pubblicato come di consueto sulla pagina Facebook del Comune di Latina. "Sono arrivati - ha detto il primo cittadino - gli 8mila guanti che sono stati donati da Ponza, dalla signora Noemi Sciotti. Siamo andati con la macchina della protezione civile e li abbiamo presi al porto di Terracina, poi sono stati consegnati alla farmacia dell'ospedale. Abbiamo anche ritirato le 10mila mascherine che abbiamo distribuito ad ogni comune. Settemla le daremo al Santa Maria Goretti, le altre saranno la dotazione necessaria del personale esposto nell'ambito dell'amministrazione e per eventuali situazioni degli uffici pubblici"

Sempre nell'ambito della solidarietà, il sindaco ha ricordato che la società che a Latina gestisce le mense delle scuole offre cibo alla Caritas, il terzo  settore è molto attivo, la onlus Martina e la sua Luna ha donato attrezzature all'ospedale. Molti sono poi coloro che hanno voluto fare donazioni e che hanno però preferito mantenere l'anonimato. "Non è importante la somma - ha detto Coletta - ma il gesto. Hanno tutte lo stesso valore. Voglio ringraziare tutti. Sono stato al cimitero. gni venerdì mattina il vescovo Crociata farà una preghiera e io sarò presente in rappresentanza di tutti voi Sono stata anche all'emiciclo dei bambini. Come sindaci abbiamo organizzato un evento di lutto previsto per martedì prossimo: saremo con le bandiere a mezza'asta in memoria di tutti i defunti". 

Quanto ai tamponi positivi, +13 registrati nella giornata di ieri, nessun nuovo contagio a Latina città, dove i positivi restano 56. In provincia 250 il totale i casi finora esaminati. Il sindaco ha poi ricordato quanti hanno purtroppo perso il lavoro a causa delle chiusure delle attività per contenere il Coronavirus e ha anticipato una delibera, che sarà approvata martedì, che riguarderà la sospensione dei canoni degli affitti dei locali comunali , anche per i locali commerciali e delle case popolari. "E' tutto ciò che un Comune può fare in termini di proroga - ha specificato - e sospensione di pagamenti. La Regione ha deliberato una somma di 55 milioni per le micro e piccole imprese e professionisti. Lavoriamo su piani paralleli: fronteggiare l'emergenza e dare risposte a chi è in difficoltà. Per questo ho promosso un appello: un patto per Latina in cui vorrei che imprese e forze politiche si stringesse intorno per cercare di trovare soluzioni. E' stato avviato un tavolo per un piano strategico per individuare soluzioni, risorse e percorsi. Il tavolo si è già riunito più volte, coordinato da Paolo Marini e si avvale di consulenti. Ora passiamo alla fase della consultazione. Tutti dobbiamo rimboccarci le maniche per Latina". Oggi una videoconferenza tra imprese, assessori, deputati nazionali ed europei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento