rotate-mobile
Attualità

Coronavirus: il 91% della popolazione adulta del Lazio è vaccinata, 85% fra gli over 12

L'aggiornamento fornito dall'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato. Possono prenotare la terza dose anche i sanitari

?Nel Lazio il 91% della popolazione adulta ha completato il percorso di vaccinazione, mentre la popolazione dai 12 anni in su è completamente vaccinata all?85%, un risultato eccellente tra i più alti in Europa". E' l'aggiornamento che arriva dall'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato, che punta dritto  verso l'obiettivo del 90% della popolazione over 12 vaccinata con due dosi.

L'assessore spiega poi che, mentre procedono le terze dosi per i cittadini over 80, sono iniziate nel Lazio anche le prenotazioni delle dosi booster per gli operatori sanitari, che possono prenotarsi su https://www.salutelazio.it/vaccinazione-dose-booster-personale-sanitario con la tessera sanitaria. Parallelamente va avanti la campagna delle terze dosi per gli over 60. "Per tutti coloro che intendono prenotare la terza dose anti Covid - precisa - devono essere trascorsi 180 giorni dall'ultima dose di vaccino".

Prosegue inoltre la campagna di vaccinazione antinfluenzale rivolta a tutti i cittadini over 60 e ai minori tra 6 mesi e 6 anni: "Rivolgo un invito - conclude D'Amato - a contattare subito il proprio medico di famiglia per prenotare anche la vaccinazione antinfluenzale. Ad oggi i medici di medicina generale che hanno iniziato le somministrazioni sono 1.813 e 53 i pediatri di libera scelta. Le dosi di vaccino antinfluenzale già consegnate sono circa 700mila?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: il 91% della popolazione adulta del Lazio è vaccinata, 85% fra gli over 12

LatinaToday è in caricamento