Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, nel Lazio 169 casi e 12 decessi. AstraZeneca solo agli over 60: cosa cambia

L’assessore D’Amato: “I cittadini under 60 anni riceveranno esclusivamente Pfizer o Moderna. Tutte le prenotazioni sono confermate”. Tutti i dati del bollettino

Cambia in corsa l’organizzazione della campagna vaccinale anche nel Lazio in conseguenza delle nuove disposizioni che sono arrivate oggi dal Ministero della Salute in merito all’uso del siero AstraZeneca relativamente alle fasce di età. “Il vaccino Vaxzevria (Astrazeneca) verrà somministrato esclusivamente ai cittadini over 60 (a partire dai 60 anni già compiuti). I cittadini under 60 anni riceveranno esclusivamente un vaccino a mRna (Pfizer - Bionthec o Moderna), anche coloro che avessero ricevuto la prima somministrazione di Astrazeneca” ha fatto sapere l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato nel tardo pomeriggio quando, a conclusione della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19, sono stati diffusi i dati giornalieri sul coronavirus.

“Tutte le prenotazioni, salvo diversa comunicazione disposta dalla Asl di appartenenza, sono confermate” aggiunge ancora l’assessore. “Nel mese di giugno sono complessivamente 126.154 le prenotazioni di cui 92.587 sono confermate con Astrazeneca, poiché riferite a utenti over 60, mentre 33.567 saranno riprogrammate con un vaccino a mRna (Pfizer o Moderna) con la medesima prenotazione, salvo diversa comunicazione della Asl di appartenenza. Ci scusiamo in anticipo per l’eventuale disagio ma tutte le nostre strutture stanno lavorando per garantire la qualità e la sicurezza del servizio” ha poi concluso D’Amato.

Coronavirus Lazio: 169 nuovi casi e 12 decessi

Per quanto riguarda i nuovi casi, sono 169 quelli riferiti dall’Assessorato regionale alla Sanità su quasi 30mila test totali di cui oltre 9mila molecolari e quasi 21mila antigenici. Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,8%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,5%, al di sotto del dato nazionale. I decessi nelle scorse 24 ore sono stati 12 (+6), i guariti 935; continua ad allentarsi, poi, la pressione sulle strutture ospedaliere: ad oggi i ricoverati nei reparti di area non critica sono 512 (-31), 103 le terapie intensive occupate. (-5).

Coronavirus: Lazio in zona bianca

Coronaviurs Lazio: la distribuzione dei contagi

Per quanto riguarda la distribuzione terririale, sono 143 i contagi totali registrati nella provincia di Roma, di cui 118 solo nella Capitale. Nelle altre quattro province laziali i casi in totale sono state 23, la maggior parte dei quali concentrati nel territorio pontino (15); altri 7 sono invece nella provincia di Frosinone, uno in quella di Rieti. Nessun caso accertato nelle scorse 24 ore nella provincia di Viterbo. Per quanto riguarda i decessi, 5 sono nella provincia di Latina, gli altri 7 in quella di Roma.

Coronavirus Latina: il bollettino di oggi 11 giugno

Coronavirus Lazio: il bollettino dell’11 giugno

E’ progressivamente in calo il numero degli attuali positivi in tutto il Lazio: poco più di 7mila secondo il bollettino di oggi, 11 giugno, con oltre 6700 persone che non necessitano di cure ospedaliere e sono in cura presso il proprio domicilio, poco più di 600 invece sono ricoverate. Ha superato quota 344mila il dato dei contagi totali da inizio pandemia in tutta la regione con oltre 328mila persone che sono poi guarite; sono 8254 i deceduti.

coronavirus_lazio_bollettino_11_giugno_2021-2

Coronavirus, le altre notizie

Lazio: sospeso l’Open Week AstraZeneca over 18

Nel Lazio prenotazioni online per le vaccinazioni dai medici di base
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 169 casi e 12 decessi. AstraZeneca solo agli over 60: cosa cambia

LatinaToday è in caricamento