rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus Lazio, calano contagi e decessi. Stazionari i nuovi ricoveri

Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 0,5%. Il 90% della popolazione adulta ha concluso il ciclo vaccinale, somministrate 50mila terze dosi

Oggi nel Lazio su 15.816 tamponi molecolari e 22.659 tamponi antigenici per un totale di 38.475 tamponi, si registrano 222 nuovi casi positivi (-126), e in calo rispetto a sabato scorso 9 ottobre (-8), 5 i decessi (-2), 298 i ricoverati (+4), 50 le terapie intensive e 249 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 0,5%. I casi a Roma città sono a quota 81.

Asl Roma 1: 28 nuovi casi nelle ultime 24 ore e nessun decesso. Asl Roma 2: 28 nuovi casi nelle ultime 24h e 1 decesso. Asl Roma 3: 25 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso. Asl Roma 4: 10 nuovi casi nelle ultime 24h e nessun decesso. Asl Roma 5: 18 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso. Asl Roma 6: 35 nuovi casi nelle ultime 24h e nessun decesso.

Nelle province si registrano 78 nuovi casi. Asl di Frosinone: si registrano 17 nuovi casi e 0 decessi.  Asl di Latina: si registrano 35 nuovi casi e 2 decessi. Asl di Rieti: si registrano 9 nuovi casi e 0 decessi. Asl di Viterbo: si registrano 17 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio e 0 decessi.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale la somministrazione è stata effettuata a più del 90% della popolazione adulta e all’84% di over 12 che hanno concluso il percorso vaccinale. Il Lazio presenta tassi di copertura vaccinale tra i più alti in Europa. La terza dose: somministrate 50 mila dosi agli over 80. Sono inoltre prenotati oltre 6 mila over 60 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 180 giorni. Prenotazioni su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, inserendo il numero della tessera sanitaria, e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa. Chi vuole può fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Lazio, calano contagi e decessi. Stazionari i nuovi ricoveri

LatinaToday è in caricamento