rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, nel Lazio quasi 900 casi in un giorno. In crescita il tasso di occupazione dei posti letto

Rt stabile a 1.3 mentre è in lieve aumento l’incidenza, di 72.5 casi per 100mila abitanti. Vaccini: dal 1° negli hub solo su prenotazione

Nuovo balzo in avanti della curva nel Lazio che conta in un solo giorno quasi 900 contagi da coronavirus: nel bollettino diffuso dalla Regione nel pomeriggio di oggi, giovedì 11 novembre, sono riportati 894 nuovi casi (98 in più rispetto ai ieri) con un rapporto tra positivi e tamponi che sale ancora e si attesta sul 2,3% (ieri era del 2,2%). I test, tra molecolari e antigenici, effettuati in totale sono stati 37.556.

Coronavirus Lazio: gli altri dati

Nelle scorse 24 ore sono stati 8 i decessi, di cui due nella provincia di Latina, e 441 le guarigioni notificati. “Come atteso il valore Rt è stabile a 1.3 - ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato - ed atteso è anche un lieve aumento dell’incidenza a 72.5 casi per 100mila abitanti. I tassi di occupazione della rete ospedaliera sono in lieve incremento, anche se ancora al di sotto delle soglie di allerta”. Facendo parlare i numeri, sono 535 i ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali del Lazio (14 in più in 24 ore), mentre sono 68 le terapie intensive occupate, con un +6 rispetto a ieri.

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

E sono alti, ad eccezione della sola provincia di Rieti, i dati che arrivano da tutti i territori della regione. Nella provincia di Roma nelle scorse 24 ore sono state accertate 674 nuove positività, di cui circa la metà (344) sono nella Capitale; gli altri 220 casi sono invece distribuiti nel resto del Lazio: i numeri più alti sono nella provincia di Frosinone che conta oggi 84 contagi e in quella di Latina, dove sono solo 3 in meno; altri 46 sono invece nel reatino e 9 nella provincia di Viterbo. Come detto due dei decessi sono stati registrati nella provincia di Latina (sono 11 dall’inizio del mese) e uno in quella di Frosinone, gli altri 5 infine sono in quella di Roma.

Coronavirus Latina: i dati del bollettino di oggi 11 novembre

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 11 novembre

Aumentano in 24 ore gli attuali positivi in tutto il Lazio che superano ora quota 11mila; 10.833 al momento contagiati sono in cura in isolamento domiciliare a casa, mentre più di 600 sono ricoverati in ospedale. Dall’inizio della pandemia nella regione sono stati accertati in totale 402.231 casi con quasi 382 guarigioni; i decessi sono saliti a 8.864.

coronavirus_lazio_bollettino_11_11_21-2

Vaccini: dal 1° negli hub solo su prenotazione

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, fanno sapere dalla Regione, dal 1° dicembre sarà possibile accedere agli hub per la somministrazione delle dosi solo su prenotazione, per evitare assembramenti; da domani, 12 novembre e fino al 30 novembre, poi, l’accesso agli hub sarà consentito senza prenotazione solo nella fascia pomeridiana dalle 14 alla chiusura, sempre per evitare assembramenti. Intanto proseguono le vaccinazioni anche nelle farmacie dove è stat superata la quota delle 100mila dosi inoculate e di queste oltre 25mila sono terze dosi. Per quanto riguarda le somministrazioni presso i medici di medicina generale, dall’assessore D’amato viene richiesta “la chiamata attiva ai propri assistiti che non hanno ancora proceduto alla vaccinazione Covid. Le informazioni inerenti lo stato vaccinale dei propri assistiti - aggiunge - sono consultabili dal medico di famiglia attraverso il proprio programma gestionale di studio e comunque riceveranno ogni venerdì in una apposita area riservata gli elenchi aggiornati”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio quasi 900 casi in un giorno. In crescita il tasso di occupazione dei posti letto

LatinaToday è in caricamento