Attualità

Coronavirus, nel Lazio secondo giorno consecutivo sotto i 100 casi. Tre i decessi

I dati aggiornati che sono stati diffusi dall’Assessorato alla Sanità. Errore nell’invio delle certificazioni vaccinali; D’Amato: “Verranno tutte rimandate correttamente”

Secondo giorno consecutivo sotto i 100 casi di coronavirus per il Lazio: il dato diffuso nel pomeriggio di oggi, lunedì 21 giugno, dall’Assessorato alla Sanità della Regione al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19. I nuovi contagi sono 71, 3 in più rispetto alla giornata di ieri, ma a fronte di un numero più basso di test: in totale sono stati oltre 10mila di cui circa la metà molecolari e altrettanti antigenici. Il rapporto tra positivi e tamponi si attesta sull’1,3%, ma scende allo 0,6% se si considerano anche gli antigenici.

Nelle scorse 24 ore, poi, sono stati 3 i decessi, 162 invece le guarigioni notificate; è sceso sotto la soglia dei 300 il numero dei ricoverati nei reparti di area non critica degli ospedali regionali (sono 295), mentre sono 76 le terapie intensive occupate (vedi lo specchietto in basso).

Coronavirus Lazio: i contagi nelle singole province

La maggior parte dei contagi di oggi sono concentrati nella provincia di Roma, 67 in totale di cui 52 solo nella Capitale. Altri 3 nuovi casi sono invece stati riscontarti nel territorio pontino, l’ultimo nella provincia di Frosinone. La provincia di Rieti, invece, da oltre una settimana non fa registratore nuove positività e zero sono oggi anche nel territorio di Viterbo. Due dei decessi delle scorse 24 ore sono nella Capitale, il terzo proprio nel reatino.

Coronavirus Latina: tutti i numeri di oggi

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 21 giugno

Si aggiorna ulteriormente il quadro in tutta la regione: sono poco più di 4mila ad oggi gli attuali positivi nel Lazio, con circa 3700 di questi che non necessitano di un ricovero ospedaliero e sono in cura presso il proprio domicilio. Oltre 345mila, invece, i contagi in totale dall’inizio della pandemia: quasi 333mila persone sono poi guarite, 8307 quelle che invece non ce l’hanno fatta.

coronavirus_lazio_bollettino_21_06_21-2

La campagna vaccinale

Procede spedita la campagna vaccinale nel Lazio: oggi si raggiunge il traguardo di 4,7 milioni di dosi di vaccino somministrate nella regione, superato l’obiettivo di 1,7 milioni di seconde dosi (qui tutti i dati). Quello appena trascorso è stato il secondo fine settimana dedicato Junior Day Pfizer riservato ai ragazzi di età compresa tra i 12 e i 16 anni; complessivamente sono state somministrate 40mila dosi del siero anti-Covid 19.

Il certificato vaccinale

Dall’Assessorato regionale alla Sanità fanno sapere inoltre che per “per mero errore tecnico, sono state inviate delle certificazioni di avvenuta vaccinazione errate. Le certificazioni di avvenuta vaccinazione - viene spiegato - verranno tutte rimandate correttamente nei prossimi giorni e inserite nel fascicolo sanitario personale. Tutti coloro che hanno completato il percorso vaccinale riceveranno un sms con le istruzioni per scaricare il certificato anche dalla piattaforma LazioEscape accessibile con il proprio codice fiscale e le credenziali ricevute via sms. Questo è un servizio in più che si aggiunge al fascicolo sanitario elettronico accessibile tramite Spid".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio secondo giorno consecutivo sotto i 100 casi. Tre i decessi

LatinaToday è in caricamento