rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità

Coronavirus: il Lazio conta 1.456 nuovi casi, 4 i decessi. Cresce il numero dei ricoverati

Sul fronte contagi, 259 sono notifiche pregresse nella Asl Roma 1. Il rapporto tra positivi e tamponi sfiora il 3%; tre delle quattro persone che non ce l’hanno fatta non erano vaccinate

Arriva nuovamente sopra quota mille il numero dei nuovi positivi al coronavirus nel Lazio: il dato diffuso dalla Regione al termine della quotidiana videoconferenza della task-force per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù a cui ha partecipato anche l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. I contagi nello specifico sono 1.456, ma per 259, spiegano dalla Regione, si tratta di notifiche pregresse nella Asl Roma 1 (i casi odierni sarebbero quindi stati 1.197). Scende leggermente rispetto a ieri il rapporto tra positivi e tamponi che oggi è del 2,9%.

Coronavirus Lazio: gli altri dati

Per quanto riguarda gli altri dati, sono stati 4 i decessi nelle scorse 24 ore e 3 dei pazienti erano non vaccinati; le guarigioni notificate, invece, sono state 765. Un aumento importante è stato invece registrato nel numero dei ricoverati: sono 677 i positivi nei reparti ordinari degli ospedali del Lazio, mentre le terapie intensive occupate restano 84. Secondo i dati diffusi sul portale Agenas, aggiornati a ieri 22 novembre, l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva nel Lazio è al 9 %, mentre quella dei posti letto nei reparti di area non critica è al 10%.

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei nuovi casi, la maggior parte sono come sempre nella provincia di Roma, 1210 in totale, di cui 931 solo nella Capitale. Altri 246 sono invece nel resto della regione: 83 di questi sono nella provincia di Viterbo, 76 nel territorio pontino e 58 in quello ciociaro; altri 29 sono poi nel reatino. Per quanto riguarda i decessi, due sono stati registrati nella provincia di Latina, uno in quella di Frosinone e uno in quella di Rieti.

Coronavirus Latina: i dati di oggi

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 23 novembre

Cresce ancora il numero degli attuali positivi nel Lazio: ad oggi sono quasi 16mila, e di questi poco più di 15mila sono in cura in isolamento domiciliare. I contagi totali dall’inizio della pandemia sono 414.613, con quasi 390mila guariti; i deceduti sono stati 8.939. Rispetto ad un anno fa (qui il bollettino del 23 novembre 2020), oggi sono stati 44 i decessi in meno e 885 i casi positivi in meno. Negli reparti di area medica degli ospedali sono ricoverati 2.674 pazienti in meno, 25 in meno in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono alla data odierna 65.123 in meno. 

coronavirus_lazio_bollettino_lazio_23_11_21-2

La campagna vaccinale

Nel Lazio, secondo i dati diffusi dalla Regione, è stata superata la soglia di 9 milioni e 150mila somministrazioni con il 94% di adulti e l’88% degli over 12 che hanno ricevuto la copia dose. Nella giornata di ieri l’85% di quelle inoculate sono state dosi booster. Solo oggi sono state 40mila le prenotazioni sul portale di Salute Lazio, 14mila delle quali per anticipare la terza dose a 150 giorni (qui i particolari). “Bisonga tenere alta l’attenzione, utilizzare la mascherina ed evitare gli assembramenti”: questo l’appello dell’assessore D’Amato.

Terza dose a 150 giorni: prenotazioni nel Lazio, come fare 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: il Lazio conta 1.456 nuovi casi, 4 i decessi. Cresce il numero dei ricoverati

LatinaToday è in caricamento