rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Attualità

Coronavirus, nel Lazio casi ancora in aumento, sono 503. D’Amato: “Necessario fare la dose di richiamo”

Il rapporto tra positivi e tamponi oggi è dell’1,5%; sono poi 5 i decessi e 630 i guariti. Terza dose di vaccino per il 20% degli over 80: tutti i dati aggiornati

Sona ancora in aumento i casi giornalieri di coronavirus che superano anche il muro dei 500 nel Lazio. Al termine della quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19, l’Assessorato alla Sanità della Regione ha dato notizia di 503 contagi oggi, mercoledì 27 ottobre, con un rapporto tra positivi e tamponi che rispetto a ieri sale ancora e arriva all’1,5% (ieri era dell’1,1%). I test effettuati nella giornata di ieri sono stati 32.734. 
“Assistiamo ad un lieve incremento dei casi - ha commentato l’assessore regionale D’Amato -, è necessario fare la dose di richiamo. Presto attiveremo una modalità di chiamata attiva per ricordare le modalità di prenotazione a tutti coloro che rientrano nella circolare del Ministero”.

Gli altri dati

Nel bollettino di oggi sono riportati anche 5 decessi (5 in meno rispetto a ieri) ed è stato registrato un boom di guarigioni, 630 quelle notificate in un giorno. Aumentano, però, i ricoverati: i positivi nei reparti ordinari degli ospedali laziali sono 362 (8 in più nelle ultime 24 ore), mentre sono 47 le terapie intensive occupate (4 in meno rispetto a ieri).

Coronavirus Lazio: i dati nelle singole province

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei nuovi casi, 369 sono nella provincia di Roma, e di questi 216 sono solo nella capitale. Gli altri 134 sono nel resto della regione: il dato più alto arriva dal territorio pontino dove le nuove positività riscontrate sono state 67, altri 26 sono nella provincia di Viterbo, 22 in quella di Frosinone e 19 in quella di Rieti. I decessi, infine, sono stati tutti registrati nella provincia di Roma.

Coronavirus Latina: i dati di oggi 27 ottobre

Coronavirus Lazio: il bollettino di oggi 27 ottobre

Si aggiorna il quadro generale in tutto il Lazio: è in calo rispetto a ieri il numero degli attuali positivi che sono 8.840; di questi 8.439, che non necessitano di un ricovero in ospedale, sono in cura presso il proprio domicilio. Sfiorano quota 393mila i contagi totali accertati dall’inizio della pandemia e sono circa 375mila i guariti, 8.775 i deceduti.

coronavirus_lazio_bollettino_27_10_21-2

La campagna vaccinale

Per quanto riguarda la campagna vaccinale sono oltre 8,7 milioni le dosi somministrate ed è stato superato il 91% della popolazione adulta e l’86% di over 12 che hanno concluso il percorso vaccinale. Sono state anche inoculate oltre 140mila terze dosi ed è superato il 20% nella fascia di popolazione over 80 anni. E’ necessario invece accelerare, ha dato l’assessore D’Amato per gli over 60. Ricordiamo che tutte le prenotazioni - aperte anche al personale sanitario per i quali siano passati almeno 180 giorni (6 mesi) dall'ultima somministrazione - possono essere effettuate sul sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home con tessera sanitaria e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa; chi vuole può fare la terza dose del richiamo anche dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio casi ancora in aumento, sono 503. D’Amato: “Necessario fare la dose di richiamo”

LatinaToday è in caricamento